Agapornis insopportabile

Il Forum di discussione sui Pappagalli

Moderatore: ivana

Rispondi
Greenpeace
Messaggi: 348
Iscritto il: 18 aprile 2012, 18:08
Località: Rubiera (Re)

Agapornis insopportabile

Messaggio da Greenpeace » 8 settembre 2012, 14:48

Ragazzi sono arrivato alle frutta.

Il cucciolo di Agapornis allevato a mano e da poco svezzato sta diventando insopportabile!!

Quando è in gabbia strilla di continuo, mia moglie giustamente si lamenta, rispetta le mie scelte ma quando qualcosa inizia a dare seriamente fastidio dice la sua.

Anche la mia bimba di 4 anni si lamenta che non riesce a sentire la TV mentre guarda i cartoni animati.

Sto seriamente rivalutando la cosa e pensando di darlo via, per esperienza tra l'altro non prenderò mai più un pappagallo da tenere in casa, a meno che non si hanno condizioni particolarmente vantaggiose lo sconsiglio vivamente.

Questo fine settimana mi sono venuti a trovare i mieri suoceri, niente dicono ma si capisce dalle faccie che sono un pò infastiditi dai continui schiamazzi.

Senza parlare del fatto che sporca di continuo e nemmeno la mangiatoia antispreco aiuta molto, quando batte le ali fa volare tutte le buccie fuori dalla gabbia [smilie=074.gif]

Tenerlo fuori al balcone non avrebbe senso, è più corretto cederlo ad un appassionato che abbia la possibilità di tenerlo.

Che peccato, me lo sono portato anche in vacanze pur di allevarlo a mano, abbiamo percorso 2000 km e lui sempre con noi.

Scusate lo sfogo

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
ivana
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 3297
Iscritto il: 11 aprile 2005, 10:36
Località: Anguillara Sabazia (Roma)

Re: Agapornis insopportabile

Messaggio da ivana » 8 settembre 2012, 16:27

Hai pensato a dargli una compagnia ?

Greenpeace
Messaggi: 348
Iscritto il: 18 aprile 2012, 18:08
Località: Rubiera (Re)

Re: Agapornis insopportabile

Messaggio da Greenpeace » 8 settembre 2012, 19:07

ivana ha scritto:Hai pensato a dargli una compagnia ?
Si, difatti ieri avevo contattato un ragazzo che oltre a venderne ha anche la possibilita' di sessarli (costo 5€).

Poi però mi sono chiesto...se uno fa casino in due non sarà peggio?

Quando sentiranno le nostre voci e vorranno uscire saranno in due a far baldoria, ma forse mi sbaglio :|

koifan
Messaggi: 69
Iscritto il: 12 agosto 2012, 16:42

Re: Agapornis insopportabile

Messaggio da koifan » 9 settembre 2012, 15:56

beh, io lo sto cercando un allevato a mano come saprai greenpeace, se deciderai di cederlo, posso prenderlo volentieri....sia chiaro che non voglio invogliarti a venderlo, ma o sono qui, il problema è che sei lontano, ma basta che hai qualche parente o amico di roma che posso portarlo.....cmq non so per irspondere alla tua domanda, io ho una coppia in voliera all'esterno e fanno un casinaccio insopportabile soprattutto quando ci passano le persone vicino, ma loro hanno paura non essendo allevati a mano........quindi boooh hihihih salutiii e se vuoi venderlo un domani contattami in mp............

Berenice
Messaggi: 3268
Iscritto il: 3 agosto 2011, 14:06
Località: provincia di Varese

Re: Agapornis insopportabile

Messaggio da Berenice » 9 settembre 2012, 16:19

Greenpeace ha scritto:sta diventando insopportabile!!
Greenpeace ha scritto:strilla di continuo
Greenpeace ha scritto:inizia a dare seriamente fastidio
Sembra la descrizione della mia collega...
Anch'io, per gli stessi motivi, starei cercando una sistemazione alternativa per lei.
Se qualcuno la volesse... non ha che da chiedere! :mrgreen:

E, come dice Greenpeace:
Greenpeace ha scritto:Scusate lo sfogo

koifan
Messaggi: 69
Iscritto il: 12 agosto 2012, 16:42

Re: Agapornis insopportabile

Messaggio da koifan » 9 settembre 2012, 17:32

eheheheh bereniceee allora vale anche per te lo stessoo hihiihhi posso anche prenderli tutti e due o uno dei due hhihihihi se tu puoi cederla berenice la prendo volentieriiiii ;) puoi come lui contattarmi in mp.....solo prezzi modici non esagerati vi pregooo hihihihihiih ps-rob baly's lake mi ha detto che vi siete sentitiiiiii ;)

koifan
Messaggi: 69
Iscritto il: 12 agosto 2012, 16:42

Re: Agapornis insopportabile

Messaggio da koifan » 9 settembre 2012, 17:34

dimenticavooo, sempre se hai parenti o vieni qui a roma xk siamo davvero lontanissimiii ihihihi

Berenice
Messaggi: 3268
Iscritto il: 3 agosto 2011, 14:06
Località: provincia di Varese

Re: Agapornis insopportabile

Messaggio da Berenice » 9 settembre 2012, 18:17

Non credevo che qualcuno mi avrebbe dato corda... :lol:
Koifan, guarda, io non la vendo... la regalo proprio. E posso pagarle anche il biglietto del treno per Roma!
Ma povero te, che non sai cosa cosa ti arriverà! :mrgreen:

Vabbè: allora, la prossima volta che devo mandarla a quel paese... le dico anche dove di preciso! :mrgreen:

Più che sentiti, con Rob ci siamo scritti: piccolo il mondo, eh? :wink:

koifan
Messaggi: 69
Iscritto il: 12 agosto 2012, 16:42

Re: Agapornis insopportabile

Messaggio da koifan » 9 settembre 2012, 18:37

già.......davvero......ihihihihhi ci si reincontra cosi dal nulla......hihihi se la regali sul serio e puoi farla arrivare qui la prendo senza dubbio ahahah e non mi importa quanto peste siaaaaa hihiihihih

Greenpeace
Messaggi: 348
Iscritto il: 18 aprile 2012, 18:08
Località: Rubiera (Re)

Re: Agapornis insopportabile

Messaggio da Greenpeace » 9 settembre 2012, 19:37

Forse ho delle alternative.

Ho provato oggi, all'ora di pranzo, a coprire la gabbia con un telo scuro, il risultato è che ha smesso di piangere.

Volevo prendergli un compagno/a anche per vivere un esperienza di riproduzione con gli agapornis, oggi ho visitato un allevamento di pappagalli, ho visto delle coppie di fisher e personata stupendi; la cosa che però non mi è assolutamente piaciuta è il loro comportamento schivo, vedevo in loro la paura nei confronti dell'uomo, cosi a me proprio non piace.

Appena ti avvicinavi scappavano nel nido o iniziavano a svolazzare impauriti, come se fossero uccelli catturati in natura e sbattuti in gabbia.

Un pappagallo allevato a mano è tutt'altra cosa, credo che prima di buttare questi due mesi di sacrificio debba ben pensare alla possibili soluzioni.

koifan
Messaggi: 69
Iscritto il: 12 agosto 2012, 16:42

Re: Agapornis insopportabile

Messaggio da koifan » 9 settembre 2012, 20:19

bene.....allora potresti trovare una pappagallina allevata a mano no???

Sanniticus
Messaggi: 114
Iscritto il: 18 maggio 2011, 11:47

Re: Agapornis insopportabile

Messaggio da Sanniticus » 10 settembre 2012, 15:36

Scusa ma non capisco,
non "sopporti" il tuo e pensi ad una coppia da riproduzione? Scusa se ho capito male ma se così non fosse credo che tu stia partendo col piede sbagliato; Anche il coprirlo con un telo: che senso ha? Posso capire una tantum quando si sta male e diventa insopportabile ok ma tenergli il telo per farlo star zitto: prendi un peluche e stai più tranquillo.
Ripeto, se ho capito male mi scuso e spero che sia così.
Inoltre il fatto che abbiano paura dell'uomo è solo segno che non sono allevati a mano ma, credimi, si abituano presto
Dubium sapientiae initium

koifan
Messaggi: 69
Iscritto il: 12 agosto 2012, 16:42

Re: Agapornis insopportabile

Messaggio da koifan » 10 settembre 2012, 16:34

mm..quindi da cio che ho capito la coppia fa ancora piu casino....per il telo è ingiustooo anche secondo mee, è come se gli facessi la notte artificiale in praticaaa :( ........oltre i 5-6 mesi di vita è tostissima abituarli a noi sanniticus......

Greenpeace
Messaggi: 348
Iscritto il: 18 aprile 2012, 18:08
Località: Rubiera (Re)

Re: Agapornis insopportabile

Messaggio da Greenpeace » 10 settembre 2012, 19:36

Sanniticus ha scritto:Scusa ma non capisco,
non "sopporti" il tuo e pensi ad una coppia da riproduzione? Scusa se ho capito male ma se così non fosse credo che tu stia partendo col piede sbagliato; Anche il coprirlo con un telo: che senso ha? Posso capire una tantum quando si sta male e diventa insopportabile ok ma tenergli il telo per farlo star zitto: prendi un peluche e stai più tranquillo.
Ripeto, se ho capito male mi scuso e spero che sia così.
Inoltre il fatto che abbiano paura dell'uomo è solo segno che non sono allevati a mano ma, credimi, si abituano presto

Il telo è una soluzione da adottare nei momenti dove c'è bisogno di silenzio in casa, non avrebbe difatti senso tenerlo sempre al buio.

Vorrei in futuro tentare la riproduzione degli agapornis in quanto ho un progetto probabilmente realizzabile; dovrei attrezzare la mia cantina, locale piccolo ma ben tenuto con temperature gradevoli, con lo scopo di allevarci 3/4 coppie di canarini e 1 coppia di inseparabili.

Dare un compagno/a al mio agapornis potrebbe essere utile in quanto avrebbe una distrazione invece di infilare continuamente il becco tra le sbarre e strillare.

koifan
Messaggi: 69
Iscritto il: 12 agosto 2012, 16:42

Re: Agapornis insopportabile

Messaggio da koifan » 11 settembre 2012, 6:56

beh il tuo ragionamento non è cosi sbagliato.............xò ho paura che essendo stato allevato a mano da solo faccia fatica a relazionarsi con i suoi simili, e , prendendo una femmina allevata a mano, potrebbero chiamarti in due, prendendone una selvatica , lui starebbe sempre magari da solo strillando e lei per i fatti suoi, ma queste sono solo supposizioni.... bisogna provare...

Rispondi