Riconoscimento calopsitta lutino

Il Forum di discussione sui Pappagalli

Moderatore: ivana

Rispondi
Legolas
Messaggi: 18
Iscritto il: 2 luglio 2007, 10:32
Località: Roma

Riconoscimento calopsitta lutino

Messaggio da Legolas » 15 ottobre 2012, 9:33

Ragazzi ieri ho trovato una calopsitta lutino in piena campagna infreddolita e affamata, e l'ho presa e portata a casa.
Ho già esperienza di allevamento di canarini e avevo una gabbia però piccola.
I miei canarini 3 coppie (e i figli che tengo fino a fine muta)li allevo in una voliera 1,70 altezza x70 lunghezza x 50 profondità.

E' molto timorosa, si è divorata il misto per canarini all'arrivo a casa e poi sto dando frutta e verdura ma devo assolutamente spostarla di gabbia perché in una gabbia del genere non riuscirebbe a vivere e poi non mi piace tenere animali in spazzi angusti.
Volevo anche provvedere a prendergli un compagno sperando che qualcuno non l' abbia abbandonata perché magari ha qualche problema.
Vi allego le foto e scusate la luce, le foto del sotto ala ve le mostro quando mi aiutano a fotografarle ma magari non servono.
Non ha fatto nessun verso se non qualche fischio nonostante i canarini che cantano e naturalmente non ne conosco l'età.
Adesso le faccio ascoltare il canto di qualche calo su internet vediamo come reagisce.
Ho altre due gabbiette e magari i canarini li sposto li e la calo nel gabbione ma prima devo dare via i novelli spero che mi facciano una permuta perché voglio risolvere la cosa il più presto possibile perché non la posso vedere sola e sacrificata in quel modo ma comunque meglio che morta.
35.JPG
37.JPG
34.JPG

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
Legolas
Messaggi: 18
Iscritto il: 2 luglio 2007, 10:32
Località: Roma

Re: Riconoscimento calopsitta lutino

Messaggio da Legolas » 15 ottobre 2012, 19:35

Ragazzi vi aggiorno ma non con le foto delle ali e della coda perché da solo non riesco a farle.
Comunque ho messo un video con il fischio di una calopsitta su youtube e ha cominciato a fischiare ma non ha fatto altro (forse perché ancora giovane o perché è femmina), ma appena finito non glielo ho fatto più sentire non sapendo magari se poi si sentisse ancora più solo/a.
Le zampe sembrano un pochino screpolate forse indice di un soggetto non giovanissimo, ma questa è solo una mia opinione perché di calopsitte non ne capisco.
E' bunissima non si sente neppure, mangia e beve e trema un pochino quando mi avvicino, spero che domani mi aiuti qualcuno nel farle.

ivana
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 3297
Iscritto il: 11 aprile 2005, 10:36
Località: Anguillara Sabazia (Roma)

Re: Riconoscimento calopsitta lutino

Messaggio da ivana » 15 ottobre 2012, 20:54

A veder la foto sembra un maschio lutino e se mi dici che fischi abbastanza ,ciò è più probabile.
Certo che sè stato fortunato a trovare te, sarebbe morto di stenti o in pasto alle cornacchie.
Abbonda con le verdure e la frutta, dalle il gessetto di sali minerali oltre l'osso di seppia e facci sapere come procede :)

Legolas
Messaggi: 18
Iscritto il: 2 luglio 2007, 10:32
Località: Roma

Re: Riconoscimento calopsitta lutino

Messaggio da Legolas » 16 ottobre 2012, 15:18

Ciao ivana, ho comprato già il misto apposito senza girasole e sto fornendo frutta e verdura certo che la gabbia è piccola.
Il blocchetto dei sali l'ho dato subito perché lo uso anche per i canarini.
Non è che canti fa solo un fischio quando gli metto dei video su youtube non so siceramente come sia il canto di una calopsitta comunque credo che anche le femmine fischino perché fa un fischio singolo non è che gorgheggia come i canarini per capirci.
Poi lo fa solo quando sente i suoni dei video perché sembra come se non ci fosse in casa per quanto è buona.

Spero vivamente che qualcuno mi aiuti a fare ste foto perché sta troppo stretta in quel modo e non la posso vedere sola, comunque da cosa pensi che sia maschio, non mi da l'impressione di essere un novello di pochi mesi perché ha il ciuffo ben sviluppato.
A prima vista anche io pensavo a maschio perché pensavo che anche i colori delle guance dessero un idea del sesso.

Vi tengo aggiornati.

Legolas
Messaggi: 18
Iscritto il: 2 luglio 2007, 10:32
Località: Roma

Re: Riconoscimento calopsitta lutino

Messaggio da Legolas » 16 ottobre 2012, 18:59

Ragazzi scusate ma non è solo lutino ma anche perlato giusto, perché vedendo delle foto su internet si vede una leggera perlatura del dorso, non so se sbaglio io o no.
Se ha la perlatura dovrebbe essere o maschio di meno di due anni o femmina perché ho letto che dopo i due anni con le mute la perlatura nei maschi si perde, sbaglio!!!

Legolas
Messaggi: 18
Iscritto il: 2 luglio 2007, 10:32
Località: Roma

Re: Riconoscimento calopsitta lutino

Messaggio da Legolas » 20 ottobre 2012, 9:27

Ivana ti aggiorno con le foto delle ali e della coda, purtroppo le perlature della coda "se ci sono" non si vedono a causa della luce ma comunque credo di non averle viste.
Come attenggiamento fa solo un fischio credo che sia quello di richiamo della specie, ma l'ho visto anche tirare la testa indietro non so gestualmente che cosa significhi.
Vi ripeto che l'età della calopsitta non la so e quindi non so se magari deve fare ancora la prima muta e le perlature delle ali ancora non spariscono e quelle della coda lo sono già.
Scusate ma non ho il tempo di fare un lavoro di fino con photo...
Do la parola agli esperti.
Allegati
2.jpg
4.jpg
1.jpg

ivana
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 3297
Iscritto il: 11 aprile 2005, 10:36
Località: Anguillara Sabazia (Roma)

Re: Riconoscimento calopsitta lutino

Messaggio da ivana » 21 ottobre 2012, 15:18

Non ho capito se queste barrature ci sono o no :)
Se il fischio è forte può darsi sia maschio anche perchè le guance sembrano molto scure, comunque aspetta un po', tanto che fretta c'è di conoscere il sesso? E' bello ! :D

Legolas
Messaggi: 18
Iscritto il: 2 luglio 2007, 10:32
Località: Roma

Re: Riconoscimento calopsitta lutino

Messaggio da Legolas » 21 ottobre 2012, 19:10

Ciao ivana ho parlato di perlature ma si dice barrature scusate.
Sulle ali sono evidenti come da foto ma sulla coda non saprei dirti, dalla foto non sembrerebbe e anche a vista mi sembra che non ci siano ma provo a fargliene un'altra della coda.
Comunque le foto non le ho fatte io quindi la mia ipotesi che non ci siano si basa sul fatto che quando lo osservo nella gabbia non le vedo ma non so neanche a che altezza stiano e se ci devono essere.
Per quanto riguarda il fiscio è forte ma ti ripeto che non ne ho mai avute e quindi non posso fare un termine di paragone tra maschio e femmina.

Mi spiace vederlo solo in quella gabbietta e vorrei sistemarlo in un ambiente più consono poi devo abbassare la persiana perchè appena vede di fuori comincia a correrre avanti ed indietro nella gabbia, presumo che senta una calopsitta che sta a circa 50/100 metri da casa o forse è il gusto della libertà che ha vissuto e vedendo il cielo fuori lo fa scatenare.
La mia più che fretta è volontà di renderlo meno solo, sto provvedendo per la sistemazione ma stando tutto il giorno da solo mi spiace per lui.

Gli farò i tuoi complimenti. :)

Sanniticus
Messaggi: 114
Iscritto il: 18 maggio 2011, 11:47

Re: Riconoscimento calopsitta lutino

Messaggio da Sanniticus » 29 ottobre 2012, 21:02

Onestamente non conosco preciso manco il sesso delle mie quindi non saprei aiutarti ma posso darti qualche dritta:
- se lo vedi ancora deboluccio prova un papponcino con uovo, pane grattato e qualche patata lessa, lo dovrebbe tirar su;
- per la gabbia più grande è meglio è, fidati mene hanno regalata una che stava in una gabbia di quelle a cupola piccolissime e sembrava una rincogl.., ora nel gabbione grande è vivacissima!
- abbi pazienza, davanti alla finestra forse si spaventa o forse gli da fastidio qualcosa che vede fuori, lo stesso per il tremolio quando ti vede, dagli soltanto tempo e tranquillità, avvicinati piano e non far movimenti bruschi, appena si innervosisce lasciala in pace e vedrai che andrà sempre meglio
- Per la compagnia considera che stanno bene anche se hanno lo stesso sesso, se invece miri ad una cova allora fatti aiutare da qualcuno, possibilmente allevatore

facci sapere
Dubium sapientiae initium

Rispondi