problema riproduzione cocorite

Il Forum di discussione sui Pappagalli

Moderatore: ivana

Mr89
Messaggi: 57
Iscritto il: 5 ottobre 2006, 12:32
Località: Terni

problema riproduzione cocorite

Messaggio da Mr89 » 5 ottobre 2006, 12:45

Salve a tutti! :D
Sono nuovo di qui....mi sono appena iscritto ma vorrei chiedervi aiuto.
Ormai sono quasi due anni che ho un pappagallo e quasi un anno da quando ho preso una compagna...Sin dal secondo giorno i due si sono piaciuti e hanno cominciato a stare vicini e a unire i loro becchi... Sì, è vero che il maschio è un po prepotente soprattutto quando si tratta di mangiare ma la femmina spesso lo becca quando inizia a fare sul serio...sapreste spiegarmi perchè????
E poi è da piu di 4 mesi che ho comprato un nido ma loro nn si avvicinano, nn mangiano nemmeno piu dalla parte dove è posto il nido... Solo un paio di volte durante l'estate la femmina si è avvicinata e ha cominciato a rosicchiare il bordo (a quel punto si è avvicinato anche il maschio) ma poi più niente; nn hanno nemmeno provato ad entrare..ho anche messo delle foglie di insalata davanti all'ingresso visto che ne vanno matti ma nn l'hanno toccata....Aiutatemi vi prego...come poso fare per farli entrare? e per far deporre delle uova alla femmina????

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
roccosiv
Messaggi: 56
Iscritto il: 26 settembre 2006, 20:05
Località: LECCE

Messaggio da roccosiv » 5 ottobre 2006, 13:16

di che pappagalli si tratta?? :?: :?:
rocco

Mr89
Messaggi: 57
Iscritto il: 5 ottobre 2006, 12:32
Località: Terni

Scusa

Messaggio da Mr89 » 5 ottobre 2006, 13:22

:D Scasima tanto...
In effetti mi sono ricordato troppo tardi di nn aver specificato!!!!!
Cmq sono Cocorita!!!!

Dario
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 976
Iscritto il: 18 marzo 2005, 22:30
Località: S.Maria C.V. (CE)
Contatta:

Messaggio da Dario » 5 ottobre 2006, 13:53

Ciao Mr89,
benvenuto nella nostra Community.

Ti consiglio di leggere il regolamento del nostro forum prima di aprire un nuovo topic, infatti hai violato il punto 4:
I Titoli di ogni discussione DEVONO indicare, in modo riassuntivo e chiaro, l'oggetto del Post evitando titoli generici come "dubbio, aiuto, help, ecc". E' altresi' vietato inserire titoli con lettere ripeture all'infinito o in modo prolungato, ad esempio " Ciaoooooo, Aiutooooo, ecc". I titoli dei Thread che non rispetteranno questa regola saranno modificati dai moderatori del forum!
Vivi come se fosse l'ultimo giorno della tua vita....
e pensa come se non dovessi morire mai...!

andreaz46
Messaggi: 21
Iscritto il: 3 giugno 2006, 12:17
Località: asolo -treviso-

Messaggio da andreaz46 » 5 ottobre 2006, 13:58

ciao e benvenuto!! ho provveduto io a cambiarti il titolo della discussione

per quanto riguarda la tua domanda puoi dare un'okkiata nel forum poichè questa discussione è già stata
affrontata..prova a guardare qui:

http://www.hobbyuccelli.it/community/fo ... php?t=2037

se hai altre domande non esitare a kiedere..

Mr89
Messaggi: 57
Iscritto il: 5 ottobre 2006, 12:32
Località: Terni

grazie andreaz46

Messaggio da Mr89 » 5 ottobre 2006, 14:30

:D Scusa per gli errori che commetto e per nn aver controllato il regolamento...Grazie mille per l'informazine sui cocorita!!!!!! :o

**Iris**
Messaggi: 170
Iscritto il: 28 luglio 2006, 7:32
Località: Lanciano (CH)

Messaggio da **Iris** » 5 ottobre 2006, 16:22

:wink:
Tienici informati se si riproducono cambiando il nido!!!
[smilie=Hi ya!.gif]
[color=#CC0309]...lo sguardo degli uccelli quando non capiscono e non sanno che possono aver ragione a non capire.[/color]

[color=#CC0099]R.N.A 68LB
<-- Ciccio la piccola peste[/color]

Mr89
Messaggi: 57
Iscritto il: 5 ottobre 2006, 12:32
Località: Terni

Non funziona il cambio di nido

Messaggio da Mr89 » 7 dicembre 2006, 14:26

:( In questi giorni sono triste perche anche se ormai sono passati 2 mesi nn è cambiato niente e le mie cocorite nn hanno deposto le uova.Si lo sò forse adesso nn depongono visto che siamo in pieno autunno ma comunque rimango sempre triste .
E poi ormai da due settimane quella che credevo una femmina ha cambiato colore della cera da marrone rosato è diventato molto pallido quasi bianco e ha delle macchioline poco accentuate sul lillia celstino.
Che vuol dire ? Il venditore si era sbagliato e quindi è un maschio e la cera sta diventando azzurra o invece è una femmina ed è normale che modifichi il colore?
Vi prego aiutatemi e datemi qualche consiglio per aiutare i miei pappagalli alla riproduzione (se sono un maschio e una femmina). Io durante tutto ottobre ho cercato di aiutarli forse in modo sbagliato, portandoli fuori nel prato e dandogli mele insalata ed altra verdura!! Sto perdendo la speranza aiutatemi! :cry:

Lotte
Messaggi: 1749
Iscritto il: 24 marzo 2006, 11:58
Località: Roma

Messaggio da Lotte » 7 dicembre 2006, 17:11

Se prima la femmina aveva la cera marrone rosata, puo' essere solo una femmina. Spesso la cera cambia un po' di colorazione, ed il fatto che sia biancastra con sfumature celestine non significa niente. Anche una mia coco, che ha avuto due nidiate,ed ha perso il maschio, ha da poco cambiato il colore in biancastro. Potrebbero essere dei cambiamenti ormonali. Per quanto riguarda la stagione, le cocorite non hanno una stagione precisa, ma depongono tutto l'anno, anche se è meglio non farli deporre in pieno inverno a causa del freddo. Forse semplicemente la tua coppia non si piace abbastanza da metter su famiglia. Succede spesso che i soggetti non si trovino tra di loro, soprattutto se è stata una unione forzata. I pappagalli amano scegliersi tra di loro in mezzo a tanti. Quindi, forse una soluzione potrebbe essere prendere un'altra femmina ed un altro maschio, che non siano coppia tra loro, e metterli tutti insieme. Sicuramente allora si sceglieranno. Se li tieni tutti insieme togli il nido. Spesso ci sono baruffe sanguinose e letali per la conquista del nido.
Non essere triste. La soluzione non è così difficile.
Un saluto Lotte

Mr89
Messaggi: 57
Iscritto il: 5 ottobre 2006, 12:32
Località: Terni

Grazie per l'aiuto!

Messaggio da Mr89 » 7 dicembre 2006, 19:54

Grazie mille Lotte per aver risposto subito!!!!
Si forze hai ragione la loro unione potrebbe semrare fozata soprattutto perchè il maschio prima aveva un'altra compagna che purtroppo è morta cosi dopo qualche mese ho preso una nuova compana.
Credo pero che si piacciano visto che da qualche tempo passano tutto il giorno a "sbaciucchiarsi" se cosi si puo dire..
Io credo infine che sia un problema maggiormente della femmina visto che il maschio ha sin da subito provato ad accoppiarsi mentre lei si scostava :D

Ancora Mille Grazie,

Ciao

massimoc
Messaggi: 24
Iscritto il: 14 novembre 2006, 21:01
Località: pavia

riproduzione cocorite

Messaggio da massimoc » 7 dicembre 2006, 20:56

ciao MR89
sono massimo
x le tue coco devi innanzitutto metterle in un posto abbastanza tranquillo e non continuare a spostarle, la femmina cambia colore alla cera naturalmente, quando è in estro le diventa marrone finito il periodo di deposizione ridiventa chiara, per aiutare la deposizione dovresti prendere una seconda coppia e metterla in modo che non si vedano ma si possano sentire, in tale modo i maschi si ingelosiscono e corteggiano le femmine x mandarle in amore,le cocorite come la maggior parte dei pappagalli sono coloniali.
altro consiglio dai poco da mangiare falli stare un pò a regime x un paio di settimane poi di colpo dai cibo a volontà, perchè in natura le cocorite non hanno un periodo particolare x riprodursi ma vanno in amore in base all'abbondanza di cibo
ciao :wink: :lol:

ps metti la tua firma è brutto chiamarti MR89.
massimo camera

Mr89
Messaggi: 57
Iscritto il: 5 ottobre 2006, 12:32
Località: Terni

Re: riproduzione cocorite

Messaggio da Mr89 » 9 dicembre 2006, 11:32

Grazie mille Massimo,
Provero a seguire i tuoi consigli!!!!!!!! :D

massimoc
Messaggi: 24
Iscritto il: 14 novembre 2006, 21:01
Località: pavia

Messaggio da massimoc » 9 dicembre 2006, 13:31

prego
ciao [smilie=Hi ya!.gif]
massimo camera

Mr89
Messaggi: 57
Iscritto il: 5 ottobre 2006, 12:32
Località: Terni

non ha funzionato niente

Messaggio da Mr89 » 16 febbraio 2007, 19:22

:( bhe sono sempre piu avvilito perche le mie due coco nn hanno deposto alcun uovo.... :cry: :cry: :cry: :cry: :cry:
di comprare un'altra coppia nn se ne parla i miei nn vogliono e ho cercato e provato ogni espediente per farli fecondare....
ho seguito i vostri consigli ma niente, li ho messi a stretto regime e poi ho dato loro molto cibo, ho cambiato nido eppure nn è cabiato un bel niente
vi prego aiutatemi i miei coco nn degnano di uno sguardo il nido nn ci sono mai entrati, qualche mese fa la femmina (la cera è tornata marrone/rosa) si era avvicinata e aveva cominciato a mordicchiare il bordo dell'ingresso e ho pensato che sarebbe entrata ma alla fine no.... le mie previsioni erano errate perche nn ci è entrata, del maschio nn ne parliamo poi, sembra piu fifone della femmina(nn si è avvicinato mai al nido) quando stava da solo prima che prendessi la femmina si faceva prendere saliva sul dito e nn aveva paura, ma adesso insieme a lei appena provo ad avvicinarmi svolazzano entrambi da ogni parte e quindi io ho preso le distanze soprattutto dopo che la femmina mi ha pizzicato, e ho cercato quindi di farli stare tranquilli nn avvicinadomi, qualche volta li osservo e noto che il maschio cerca di fare colpo gonfiando tutte le piume quasi a formare una cresta in testa salta di qua e di la nella gabbia e si avvicina alla femmina .....ma poi nn accade niente e ritornano tranquilli.
quindi ricapitolando vi prego di aiutarmi e di consigliarmi per:
1farli accoppiare,
2entrare nel nido,
3 far deporre delle uova
4 infine renderli piu socevoli, in modo da nn avere piu paura di me

Vi prego :cry:
Vi prego :(
Vi prego :)

:? AIUTATEMIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII :cry:
Edoardo

Lotte
Messaggi: 1749
Iscritto il: 24 marzo 2006, 11:58
Località: Roma

Messaggio da Lotte » 16 febbraio 2007, 19:35

Allora....ricapitoliamo...intanto non stare ad osservarli tutto il giorno, forse si sentono troppo spiati, e quindi disturbati. Lascia che la natura faccia il suo corso. Tu, più che fornirgli tutto quello di cui hanno bisogno e lasciarli tranquilli, non puoi fare altro. Non mettere le mani nella gabbia per familiarizzare con loro: in questo momento hanno bisogno di tranquillità e della loro privacy. Prova a togliere il nido e lasciali conoscere per un po' senza. Poi tra un paio di mesi, con l'arrivo della stagione primaverile, glielo rimetti: gli ormoni normalmente si risvegliano :D . Ultimo: non è obbligatorio che si facciano figli. Se ti mettono vicino un compagno che non ti piace, non sei obbligato ad accettarlo solo perchè è l'unico :wink: . Dai su, animo, dagli tempo e pazienta

Mr89
Messaggi: 57
Iscritto il: 5 ottobre 2006, 12:32
Località: Terni

grazie lotte

Messaggio da Mr89 » 17 febbraio 2007, 12:01

:roll: Ciao e grazie Lotte :) ,
provero a seguire il tuo consiglio cmq continuo a chiedermi per quale motivo nn entrano nel nido??
mio cugino infatti aveva una coppia di pappagalli ("gli inseparabili" nn so se è il nome della loro razza) e nn appena gli aveva inserito il nido questi se pur nn era la stagione degli amori erano subito entrati nel nido senza alcun timore...forse dipendera dal tipo di razza o forse i miei coco sono piu timidi e impauriti nn lo so.

cmq grazie ancora :o
Edoardo

newton
Messaggi: 139
Iscritto il: 29 gennaio 2007, 13:45
Località: milano prov.

Messaggio da newton » 17 febbraio 2007, 19:58

Scusa se te lo chiedo... :oops: ma il nido è quello per cocorite vero?.... :roll:
Ciao
Newton

Mr89
Messaggi: 57
Iscritto il: 5 ottobre 2006, 12:32
Località: Terni

Messaggio da Mr89 » 18 febbraio 2007, 14:54

Si certo, è per le cocorite :wink:
Edoardo

**Iris**
Messaggi: 170
Iscritto il: 28 luglio 2006, 7:32
Località: Lanciano (CH)

Messaggio da **Iris** » 18 febbraio 2007, 20:29

Visto che ormai insidia il dubbio...dimensioni del nido? Ci hai messo qualcosa dentro? :? almeno ci togliamo anche questo dubbio!!!
[color=#CC0309]...lo sguardo degli uccelli quando non capiscono e non sanno che possono aver ragione a non capire.[/color]

[color=#CC0099]R.N.A 68LB
<-- Ciccio la piccola peste[/color]

Lotte
Messaggi: 1749
Iscritto il: 24 marzo 2006, 11:58
Località: Roma

Messaggio da Lotte » 18 febbraio 2007, 21:44

Spesso per gli inseparabili il nido è un rifugio, tant'è che ci si infilano anche se sono dello stesso sesso o sono da soli. Lo usano anche solo per nascondersi o dormirci. Le cocorite sono diverse: lo usano solo per il suo vero scopo :) quello di deporre. E quindi se non si accoppiano e non hanno intenzione di metter su famiglia non ci entreranno mai

Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 8808
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31
Località: Modena, ma Bolognese !

Messaggio da Giulio G. » 19 febbraio 2007, 12:29

Ciao Mr89,visto che non puoi comperare altre coco,fai un tentativo,mettigli di fianco uno specchio,in modo che si vedano riflesse.
Dicono che funzioni. Sai mai che avvenga il miracolo?
Una coppia sola,è difficile che si riproduca.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.

Mr89
Messaggi: 57
Iscritto il: 5 ottobre 2006, 12:32
Località: Terni

Messaggio da Mr89 » 19 febbraio 2007, 14:26

:o Si ho provato...
Dentro al nido c'ho messo del cibo fresco come insala e altre verdure poi ho provato ad aprire uno spiraglio da sopra per fare entrare un po di luce...ma niente e alla fine ho provato (disperatamente) a metterci anche delle loro piume che avevano perso durante la settimana...cosi se tante volte potesse funzionare....ma niente :(
Edoardo

Lotte
Messaggi: 1749
Iscritto il: 24 marzo 2006, 11:58
Località: Roma

Messaggio da Lotte » 19 febbraio 2007, 14:32

Non mettere cibo nel nido :shock: ! Serve solo alla prolificazione di batteri nocivi. E non aprire il nido per far entrare la luce. Così facendo le farai solo sentire pressate e non nidificheranno mai. Lo specchio non serve a nulla, solo a stressarle. E' stato dimostrato che l'uso dello specchio è disorientante e nocivo per i pappagalli. Se ti va, segui il consiglio che già ti ho dato: togli il nido per un paio di mesi, e lasciale tranquille. A primavera lo rimetti e vedi. La pazienza è la virtù dei forti e di solito porta buoni frutti. mentre la fretta difficilmente... :)

Mr89
Messaggi: 57
Iscritto il: 5 ottobre 2006, 12:32
Località: Terni

Messaggio da Mr89 » 19 febbraio 2007, 14:38

Grazie Lotte!!!!! :wink:
Edoardo

Mr89
Messaggi: 57
Iscritto il: 5 ottobre 2006, 12:32
Località: Terni

Ho quasi perso la speranza

Messaggio da Mr89 » 3 giugno 2007, 11:29

Miei cari amici...E' quasi finita la primavera e di uova nn ne ho vista nemmeno una. :cry: :cry: :cry: Sono disperato, quasi senza speranza!!! :cry: :cry: :cry:
Ho cercato di seguire tutti i vostri consigli ma niente, le mie coco nn vanno al sodo, passano gran parte del tempo a sbaciucchiarsi e a fare mille altre smancerie, ma poi quando dovrebbero passare a qualcosa di piu serio smettono e si separano. Di solito è il maschio a cominciare, ma le poche volte che inizia la femmina, il maschio sembra avere paura e si allontana...potrebbe essere questa la causa dell'assenza di uova??Il maschio nn domina??
Cmq ho cambiato loro anche posizione, da davanti casa li ho posizionati dietro, nel portico, in un angolo cosi da essere protetti dal vento, lontano da sguardi indiscreti e da continui rumori di persone e macchine che passano sulla strada.
Cerco di curarli al meglio, arricchisco la loro dieta con tutto quello che ho in casa (il pastoncino nn lo mangiano, lo buttano sul fondo della gabbia)eppure dall'ultima volta che ci siamo sentiti nn è cambiato niente. Non è forse questa la stagione dell'amore??
Il nido continuano a nn degnarlo di uno sguardo e la femmina, quelle poche volte che sto con loro, :( mi guarda ancora diffidente e impaurita :( mentre il maschio appena mi avvicino, dal posatoio salta sulle sbarre della gabbia per avvicinarsi :D . C'è qualche altro cosiglio che mi potete dare?Potete aiutarmi? E in ultimo come vanno le cose con i vostri pappagalli, hanno avuto dei figli??
:roll: Vi prego rispondetemi al più presto!!!!Grazie :roll:
Edoardo

Lotte
Messaggi: 1749
Iscritto il: 24 marzo 2006, 11:58
Località: Roma

Messaggio da Lotte » 3 giugno 2007, 13:03

Ciao Mr89, mi spiace che ancora la tua coppia non abbia risolto nulla, ma purtroppo avere una coppia affiatata non sempre è garanzia di covata.
L'unico consiglio che posso darti, oltre a quelli che già ti avevo suggerito in passato, è quello di provare a dare della vit.E per stimolare la riproduzione, visto che non puoi prendere un'altra coppia ( spesso avere più coppie insieme funziona più di qualsiasi stimolatore vitaminico).
Cmq, non perdere le speranze: agli inizi, anche la mia prima coppia, prima di partire, ci mise un anno, ma adesso la devo stoppare io :wink:

Mr89
Messaggi: 57
Iscritto il: 5 ottobre 2006, 12:32
Località: Terni

Grazie

Messaggio da Mr89 » 3 giugno 2007, 13:13

Grazie mille Lotte...per la tua disponibilità ad aiutare gli altri :D
Edoardo

Lotte
Messaggi: 1749
Iscritto il: 24 marzo 2006, 11:58
Località: Roma

Messaggio da Lotte » 3 giugno 2007, 13:15

Di nulla Mr89 :) , è un piacere poter dare una mano

Mr89
Messaggi: 57
Iscritto il: 5 ottobre 2006, 12:32
Località: Terni

Messaggio da Mr89 » 11 giugno 2007, 13:12

:D FINALMENTE UN PASSO AVANTIIIII!!!!!!!!!!!! :D
Ragazzi, nn potete capire...stavo come al solito dando della verdura fresca alle mie coco quando dopo averne spizzicato un po la femmina si è avvicinata al nido e un po diffidente ha cominciato a guardare dentro.
Dopo un po però si è aggrappata all'ingresso e ci è entrata quasi interamente (si vedeva solo la coda fuori); per qualche minuto di continuo entrava e usciva, e mi guardava...così io sono rimasto immobile per nn spaventarla, mentre il maschi gonfiando le piume cinguettava vivacemente...dopo 5 minuti lei è tornata sul posatoio ed è poi andata a mangiare insieme al maschio. Non pensate che sia un grosso passo avanti????Io sono felicissimo anche se non credo che significhi molto...e voi che ne pensate? E' un passo avanti?? :D :shock: :lol:

:?: Ah..una domanda per Lotte, dove trovo le vitamine per i miei coco? e cosa devo fare per il mio coco maschio che presenta tutte croste intorno alla cera?? :wink:
Edoardo

Lotte
Messaggi: 1749
Iscritto il: 24 marzo 2006, 11:58
Località: Roma

Messaggio da Lotte » 11 giugno 2007, 14:07

Finalmente qualcosa si è smosso :D ! Sicuramente è un buon passo avanti questo e potrebbe essere il preludio per una covata. Purtroppo però questo periodo non è dei migliori, anzi: l'estate è il periodo più controindicato per far riprodurre i pappagalli, per l'alta temperatura e il rischio di contaminazione da batteri e soprattutto da acari.
Tra l'altro leggo che il tuo maschio ha delle croste intorno alla cera: devi curarlo immediatamente. Sicuramente è Rogna del becco.
E' causata da acari e spesso si propaga anche alle zampe. La cura, se presa in tempo, è abb semplice: devi spennellare le zampe e tutto il becco, anche intorno all'attaccatura (facendo attenzione a non andare sopra le fosse nasali) con olio di paraffina liquida due volte al giorno, per 15 gg (basta una goccia per il becco ed una per ogni zampa). Puoi usare un pennellino piccolino (anche quelli da trucco, opportunamente lavato) e la paraffina liquida la trovi in bottigliette in Farmacia. Costa una sciocchezza, 2 €.
Normalmente questa cura, se eseguita scrupolosamente, basta a debellare la rogna. Fai la stessa cosa anche alla femmina, ma una sola volta al giorno, come misura preventiva, in quanto la rogna è contagiosa.
Naturalmente devi prestare una particolare attenzione alla pulizia di gabbia, mangiatoie, beverini e posatoi. Una volta pulito e disinfettato tutto, prima di rimettere ciotole e beverini (e qualsiasi cosa commestibile), spruzza gabbia ed uccelli con uno spray acaricida (Acarene o Neoforactil sono ottimi) che troverai in qualsiasi negozio di animali.
Inutile dire che, pur con rammarico in questo momento, è assolutamente indispensabile che tu tolga il nido. Lavalo con sapone o amuchina, fallo asciugare perfettamente al sole e, dopo averlo spruzzato di acaricida, mettilo via per il momento: lo riproporrai a settembre, sicuramente con più successo.
Cura assolutamente il tuo maschio, perchè se la malattia si propaga, il pappa può anche morirci.
Posta delle foto del becco se ti è possibile

Rispondi