Informazioni prima esperienza Parrocchetto Monaco

Il Forum di discussione sui Pappagalli

Moderatore: ivana

Rispondi
cicciorino
Messaggi: 44
Iscritto il: 19 gennaio 2019, 17:05

Informazioni prima esperienza Parrocchetto Monaco

Messaggio da cicciorino » 25 giugno 2019, 13:53

Buongiorno,
ho un Parrocchetto Monaco di circa un mese e mezzo, vorrei poter fare delle domande ai più esperti...

Gli somministro la pappa (la polvere che si miscela con l’acqua) con una siringa da 5ml, la mangia con molta voglia e piacere.

Ma quante volte al giorno devo somministrare questa pappa?
Quanti ml ogni volta?
E per quanto tempo?

Inoltre proprio oggi lo sto vedendo mangiare da solo un po’ di lattuga, di pastone giallo e di semi (i semi ho come l’impressione che non riesce ad aprirli nella bocca... ma li sputa interi).

Frutta e verdura ogni quanto?

Gli ho messo una spiga di panico che durante la giornata sta sempre a rosicchiare...

Inoltre ho notato che se lo lascio libero in casa, non tende a stare vicino a me, prende letteralmente il volo...
Come faccio per farlo stare tranquillo accanto a me???

Inoltre domanda importantissima dopo quanti mesi di vita inizia a parlare?
Io durante il giorno gli parlo... lui sembra rispondere (gracchia) e fa su e giù con la testa...

Ringrazio tantissimo e si accettano consigli per la sua corretta crescita .

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
ivana
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 3075
Iscritto il: 11 aprile 2005, 10:36
Località: Soriano nel Cimino (Viterbo)

Re: Informazioni prima esperienza Parrocchetto Monaco

Messaggio da ivana » 28 giugno 2019, 12:46

Intanto su www.lacompagniadegliinseparabili.com c'è un articolo sul parrocchetto monaco.
Ad un mese e mezzo non basta la siringa da 5 ml, bastano 2 imbeccate da 10 ml al giorno e fornisci spighe di panico e pastoncino all'uovo, aggiungi i semi un po' alla volta, comincia a dare tutte le verdure e frutta (evita prezzemolo e avocado e anche la lattuga che è un po' lassativa), meglio cicorie , radicchio, finocchio ecc vanno pazzi per il cocomero
E' normale che voli dove gli pare, devi avere molta pazienza ( ma te lo hanno dato allevato a mano o solo tolto dal nido?) e anche circa il parlare devi cominciare a dire la stessa parola, poi frasette corte e concise e vedrai che verso i 3/4 mesi risponderà a tono.

cicciorino
Messaggi: 44
Iscritto il: 19 gennaio 2019, 17:05

Re: Informazioni prima esperienza Parrocchetto Monaco

Messaggio da cicciorino » 28 giugno 2019, 14:43

Ringrazio tantissimo per la risposta.

Per quanto riguarda le verdure, soprattutto il finocchio che risulta essere alquanto duro...
Devo prima spezzettarle in pezzi piccolini???
Ho provato a spezzettare una ciliegia ma dopo averla vista non l’ha mangiata...
Sembra attratto solo dalla lattuga forse perché più tenera...

Pastone giallo e semi sono sempre presenti. Anche perché inizia a mangiarli da solo.

Per il bagnetto che ho letto che a loro piace molto devo ancora aspettare? È troppo piccolo?

ivana
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 3075
Iscritto il: 11 aprile 2005, 10:36
Località: Soriano nel Cimino (Viterbo)

Re: Informazioni prima esperienza Parrocchetto Monaco

Messaggio da ivana » 28 giugno 2019, 21:34

Intanto fagli la doccia con uno spruzzino, ma di giorno in modo che si asciughi in fretta.
Quanto alle verdure che siano dure poco importa, imparerà a mangiarle mano mano che le assaggerà :D :D

cicciorino
Messaggi: 44
Iscritto il: 19 gennaio 2019, 17:05

Re: Informazioni prima esperienza Parrocchetto Monaco

Messaggio da cicciorino » 29 giugno 2019, 14:13

Ringrazio nuovamente per la risposta, ne approfitto per chiedere ulteriori delucidazioni...

La pappa mi è stato detto 2 volte al giorno con razioni da 10 ml.
Ma considerando che il pappagallo ha 1 mese e mezzo per quanto altro tempo devo dargli la pappa???

Inoltre ho provato a mettere più volte un pezzo di mela, di ciliegia oppure di melone.
Non lo becca assolutamente!!!
Mi sembra strano...
Se poi metto la lattuga la va a mangiare...

Come faccio per fargli mangiare un po’ di mela che dovrebbe pure fargli bene?

Inoltre riguardo la prevenzione di pidocchi ed affini... mi hanno detto che lo spray neo for actil dovrebbe andare bene.
Qualcuno lo usa?
È consigliato? Ho paura che spruzzandogli addosso possa stare male. Io lo vorrei usare ogni tanto come prevenzione...
Ringrazio

ivana
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 3075
Iscritto il: 11 aprile 2005, 10:36
Località: Soriano nel Cimino (Viterbo)

Re: Informazioni prima esperienza Parrocchetto Monaco

Messaggio da ivana » 29 giugno 2019, 16:22

Sarà lui stesso a rifiutare la siringa specialmente la mattina, generalmente a 2 mesi sono svezzati, ma ci sono i cocchi di mamma che gradiscono la siringa serale anche a 3 mesi ( hai presente i quarantenni che stanno ancora a casa ?) per il resto non aver fretta vedrai che a poco a poco assaggerà tutto, prova con il cocomero e la banana e fammi sapere

cicciorino
Messaggi: 44
Iscritto il: 19 gennaio 2019, 17:05

Re: Informazioni prima esperienza Parrocchetto Monaco

Messaggio da cicciorino » 1 luglio 2019, 12:18

Buongiorno ringrazio ancora per le risposte.

La mattina inizia a rifiutare la pappa... ma di pomeriggio sembra molto affamato!!!

Ogni tanto lo vedo beccare qualche seme o il pastone giallo.

La frutta, eccetto la lattuga, continua a non mangiarla proprio!
Neanche si avvicina... ieri gli ho messo un pezzetto di banana... non l’ha pensato proprio.

Devo mettere la frutta in pezzetti piccoli oppure va bene un ritaglio di mela, di anguria ecc.???

Per farlo restare accanto a me... senza che prenda il volo, come posso fare?
Esiste qualche tecnica da usare?

Inoltre riguardo la prevenzione di pidocchi ed affini... mi hanno detto che lo spray neo for actil dovrebbe andare bene.
Qualcuno lo usa?
È consigliato? Ho paura che spruzzandogli addosso possa stare male. Io lo vorrei usare ogni tanto come prevenzione...
Ringrazio

Rispondi