Informazioni prima esperienza Parrocchetto Monaco

Il Forum di discussione sui Pappagalli

Moderatore: ivana

Rispondi
cicciorino
Messaggi: 53
Iscritto il: 19 gennaio 2019, 17:05

Informazioni prima esperienza Parrocchetto Monaco

Messaggio da cicciorino » 25 giugno 2019, 13:53

Buongiorno,
ho un Parrocchetto Monaco di circa un mese e mezzo, vorrei poter fare delle domande ai più esperti...

Gli somministro la pappa (la polvere che si miscela con l’acqua) con una siringa da 5ml, la mangia con molta voglia e piacere.

Ma quante volte al giorno devo somministrare questa pappa?
Quanti ml ogni volta?
E per quanto tempo?

Inoltre proprio oggi lo sto vedendo mangiare da solo un po’ di lattuga, di pastone giallo e di semi (i semi ho come l’impressione che non riesce ad aprirli nella bocca... ma li sputa interi).

Frutta e verdura ogni quanto?

Gli ho messo una spiga di panico che durante la giornata sta sempre a rosicchiare...

Inoltre ho notato che se lo lascio libero in casa, non tende a stare vicino a me, prende letteralmente il volo...
Come faccio per farlo stare tranquillo accanto a me???

Inoltre domanda importantissima dopo quanti mesi di vita inizia a parlare?
Io durante il giorno gli parlo... lui sembra rispondere (gracchia) e fa su e giù con la testa...

Ringrazio tantissimo e si accettano consigli per la sua corretta crescita .

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
ivana
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 3116
Iscritto il: 11 aprile 2005, 10:36
Località: Soriano nel Cimino (Viterbo)

Re: Informazioni prima esperienza Parrocchetto Monaco

Messaggio da ivana » 28 giugno 2019, 12:46

Intanto su www.lacompagniadegliinseparabili.com c'è un articolo sul parrocchetto monaco.
Ad un mese e mezzo non basta la siringa da 5 ml, bastano 2 imbeccate da 10 ml al giorno e fornisci spighe di panico e pastoncino all'uovo, aggiungi i semi un po' alla volta, comincia a dare tutte le verdure e frutta (evita prezzemolo e avocado e anche la lattuga che è un po' lassativa), meglio cicorie , radicchio, finocchio ecc vanno pazzi per il cocomero
E' normale che voli dove gli pare, devi avere molta pazienza ( ma te lo hanno dato allevato a mano o solo tolto dal nido?) e anche circa il parlare devi cominciare a dire la stessa parola, poi frasette corte e concise e vedrai che verso i 3/4 mesi risponderà a tono.

cicciorino
Messaggi: 53
Iscritto il: 19 gennaio 2019, 17:05

Re: Informazioni prima esperienza Parrocchetto Monaco

Messaggio da cicciorino » 28 giugno 2019, 14:43

Ringrazio tantissimo per la risposta.

Per quanto riguarda le verdure, soprattutto il finocchio che risulta essere alquanto duro...
Devo prima spezzettarle in pezzi piccolini???
Ho provato a spezzettare una ciliegia ma dopo averla vista non l’ha mangiata...
Sembra attratto solo dalla lattuga forse perché più tenera...

Pastone giallo e semi sono sempre presenti. Anche perché inizia a mangiarli da solo.

Per il bagnetto che ho letto che a loro piace molto devo ancora aspettare? È troppo piccolo?

ivana
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 3116
Iscritto il: 11 aprile 2005, 10:36
Località: Soriano nel Cimino (Viterbo)

Re: Informazioni prima esperienza Parrocchetto Monaco

Messaggio da ivana » 28 giugno 2019, 21:34

Intanto fagli la doccia con uno spruzzino, ma di giorno in modo che si asciughi in fretta.
Quanto alle verdure che siano dure poco importa, imparerà a mangiarle mano mano che le assaggerà :D :D

cicciorino
Messaggi: 53
Iscritto il: 19 gennaio 2019, 17:05

Re: Informazioni prima esperienza Parrocchetto Monaco

Messaggio da cicciorino » 29 giugno 2019, 14:13

Ringrazio nuovamente per la risposta, ne approfitto per chiedere ulteriori delucidazioni...

La pappa mi è stato detto 2 volte al giorno con razioni da 10 ml.
Ma considerando che il pappagallo ha 1 mese e mezzo per quanto altro tempo devo dargli la pappa???

Inoltre ho provato a mettere più volte un pezzo di mela, di ciliegia oppure di melone.
Non lo becca assolutamente!!!
Mi sembra strano...
Se poi metto la lattuga la va a mangiare...

Come faccio per fargli mangiare un po’ di mela che dovrebbe pure fargli bene?

Inoltre riguardo la prevenzione di pidocchi ed affini... mi hanno detto che lo spray neo for actil dovrebbe andare bene.
Qualcuno lo usa?
È consigliato? Ho paura che spruzzandogli addosso possa stare male. Io lo vorrei usare ogni tanto come prevenzione...
Ringrazio

ivana
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 3116
Iscritto il: 11 aprile 2005, 10:36
Località: Soriano nel Cimino (Viterbo)

Re: Informazioni prima esperienza Parrocchetto Monaco

Messaggio da ivana » 29 giugno 2019, 16:22

Sarà lui stesso a rifiutare la siringa specialmente la mattina, generalmente a 2 mesi sono svezzati, ma ci sono i cocchi di mamma che gradiscono la siringa serale anche a 3 mesi ( hai presente i quarantenni che stanno ancora a casa ?) per il resto non aver fretta vedrai che a poco a poco assaggerà tutto, prova con il cocomero e la banana e fammi sapere

cicciorino
Messaggi: 53
Iscritto il: 19 gennaio 2019, 17:05

Re: Informazioni prima esperienza Parrocchetto Monaco

Messaggio da cicciorino » 1 luglio 2019, 12:18

Buongiorno ringrazio ancora per le risposte.

La mattina inizia a rifiutare la pappa... ma di pomeriggio sembra molto affamato!!!

Ogni tanto lo vedo beccare qualche seme o il pastone giallo.

La frutta, eccetto la lattuga, continua a non mangiarla proprio!
Neanche si avvicina... ieri gli ho messo un pezzetto di banana... non l’ha pensato proprio.

Devo mettere la frutta in pezzetti piccoli oppure va bene un ritaglio di mela, di anguria ecc.???

Per farlo restare accanto a me... senza che prenda il volo, come posso fare?
Esiste qualche tecnica da usare?

Inoltre riguardo la prevenzione di pidocchi ed affini... mi hanno detto che lo spray neo for actil dovrebbe andare bene.
Qualcuno lo usa?
È consigliato? Ho paura che spruzzandogli addosso possa stare male. Io lo vorrei usare ogni tanto come prevenzione...
Ringrazio

cicciorino
Messaggi: 53
Iscritto il: 19 gennaio 2019, 17:05

Re: Informazioni prima esperienza Parrocchetto Monaco

Messaggio da cicciorino » 11 ottobre 2019, 16:01

Buongiorno, riprendo il post per aggiornare un po’ la situazione...

Il mio parrocchetto monaco ha raggiunto i 5 mesi.
Continua a mangiare la pappa che io gli do in siringa 3 volte al giorno (mattina, pomeriggio e sera) da 5ml alla volta.
Chiedo se è normale che mangia ancora 3 volte al giorno e se devo iniziare a diminuire i pasti...

Inoltre ho notato che si stanca facilmente di altro cibo...
Ad esempio mela e pera anche se le metto non le ha mai mangiate!
Inoltre i semi, l’uva che gli piacevano molto ora sembra non interessargli più di tanto.
L’unica cosa che mangia volentieri è la verdura che la divora... finocchio, sedano, ed il riso lesso.

Come dovrei comportarmi???

Inoltre noto che ha paura delle novità... cioè gli ho comprato un trespolo nuovo ma è spaventato e non ci vuole salire...
Non capisco il motivo...

Inoltre per quanto riguarda la perdita delle piume e la nascita di quelle nuove cosa bisogna fare in questi casi? Ci sono accorgimenti da adottare?

Ringrazio anticipatamente per la risposta

Ombry
Messaggi: 27
Iscritto il: 10 luglio 2019, 10:58

Re: Informazioni prima esperienza Parrocchetto Monaco

Messaggio da Ombry » 11 ottobre 2019, 18:01

Ciao,
io non sono una grande esperta, ma ho anch'io un parrocchetto monaco da circa due mesi e ti parlo della mia esperienza con lui. Secondo me lui non mangia perché tu gli dai troppa pappa con la siringa, il mio che è più giovane del tuo mangia imboccato solo due volte al giorno e già da tempo mangia autonomamente frutta, verdura ed estrusi. Se vuoi provare a dargli qualcosa di nuovo fatti vedere mentre lo mangi, il mio vuole sempre assaggiare quello che sto mangiando. Quando è libero passa un po' del tempo ad esplorare e a volare, ma ama anche starmi vicino sulla spalla o sul braccio a farsi coccolare, certe volte si addormenta pure.
Spero di esserti stata utile.
Buona serata.
Ombretta

ivana
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 3116
Iscritto il: 11 aprile 2005, 10:36
Località: Soriano nel Cimino (Viterbo)

Re: Informazioni prima esperienza Parrocchetto Monaco

Messaggio da ivana » 11 ottobre 2019, 21:40

In effetti a 5 mesi dovrebbe essere più che autonomo.Mi sa che è un po' pigrotto !
Comincia gradatamente a diminuire le volte che lo imbecchi. Abbonda in vegetali, aggiungi , se li prende, estrusi , fette biscottare integrali, frutta secca. Glielo metti il bagnetto per idratare il piumaggio ?
Quanto al parlare, ciascuno ha i propri tempi, intanto ripetigli una parola alla volta, esempio ciao,poi porgendogli una leccornia insegna a dire grazie, con pazienza e costanza otterrai buoni risultati.

cicciorino
Messaggi: 53
Iscritto il: 19 gennaio 2019, 17:05

Re: Informazioni prima esperienza Parrocchetto Monaco

Messaggio da cicciorino » 12 ottobre 2019, 14:32

Ringrazio tantissimo per le risposte.
Proverò ad imbeccarlo anziché 3 volte, 2 volte al giorno da 5ml l’una.

Ciò che ho notato è questo:
Inizialmente era ghiotto di semi di girasole ora invece li lascia stare giorni interi nella ciotola e non ne assaggia nemmeno uno se non dato dalle mie mani.

Per il pastone giallo stessa cosa, sembra non beccarlo per niente.

Mangia al momento con gusto solo: riso lesso, insalata, sedano, finocchio e fette biscottate integrali che inizialmente sgranocchiava contento... ora invece le prende e le getta puntualmente nella ciotola di acqua.

Ho provato con mela, pera, banana, cetrioli, neanche si avvicina!!! Perché???
Inoltre ho letto che i parrocchetti Monaci mangiano il peperoncino piccante... posso darglielo? Non farà male?

Inoltre noto in lui un comportamento leggermente strano... con me è molto dolce e curioso su tutto ciò che faccio ma noto che se avvicino le mani a volte grida e mi tira delle beccate abbastanza forti... questo non va bene... come posso fare???

Siccome io lavoro capita che a volte possa passare buona parte della giornata da solo...
Purtroppo non posso fare altrimenti...
Gli ho comunque riempito la gabbia di giochini... altalena, scaletta...
qualche altro consiglio???

Ringrazio tantissimo per le risposte

Ombry
Messaggi: 27
Iscritto il: 10 luglio 2019, 10:58

Re: Informazioni prima esperienza Parrocchetto Monaco

Messaggio da Ombry » 12 ottobre 2019, 17:54

Ciao,
le fette biscottate non sono proprio l'ideale e nemmeno i semi di girasole se non dati saltuariamente come leccornia, devi aver pazienza e provare a dargli una grande varietà di vegetali, al mio più che la verdura piace la frutta specialmente se dolce, vedrai che riducendo le imbeccate avrà più fame e mangerà di più, prova a dargli la zucca, le zucchine, la barbabietola, i cetrioli, il melone, mela, pera, possono tentarlo anche i frutti e le verdure colorate oppure i fiori . Il peperoncino lo puoi dare senza problemi perchè i pappagalli non sentono il piccante e spesso sono ghiotti di peperoncino. Se stai a lungo via considera l'idea di dargli un compagno della stessa specie ma di sesso opposto così non si annoierà, perchè i giochini non sono sufficienti e col passare del tempo potrebbe sviluppare delle patologie da stress come l'autodeplumazione.
Ombretta

cicciorino
Messaggi: 53
Iscritto il: 19 gennaio 2019, 17:05

Re: Informazioni prima esperienza Parrocchetto Monaco

Messaggio da cicciorino » 12 ottobre 2019, 19:19

Ringrazio Ombretta per la gentile risposta ☺️

Chiedo in che modo somministrare la frutta?
Devo tagliare tutto a pezzettini piccoli? Oppure va bene un pezzetto unico più grande?
Inoltre mi hai scritto che posso mettere dei fiori... quali esattamente?
Il melone ho provato più volte a metterlo ma lui è totalmente disinteressato...

Inoltre ho notato che quando è libero purtroppo fa davvero moltissima pupù 💩...
ovviamente questo mi crea disagio in quanto è capace di imbrattarmi una maglietta nel giro di 10 minuti...
Chiedo se anche voi avete questo problema e nel caso come fate...

Ringrazio per la risposta

Ombry
Messaggi: 27
Iscritto il: 10 luglio 2019, 10:58

Re: Informazioni prima esperienza Parrocchetto Monaco

Messaggio da Ombry » 13 ottobre 2019, 0:48

Ciao,
la frutta e la verdura puoi fornirla a pezzetti oppure a fettine, puoi anche preparare degli spiedini con vari pezzi di frutta e verdura da appendere nella gabbia così lui si divertirà a mangiare scegliendo quella che preferisce. Per quanto riguarda i fiori puoi mettere a maggior parte di quelli spontanei ben lavati e non trattati con antiparassitari o pesticidi, andranno bene, viole, violette, tarassaco molti altri
Per la cacca non c'è soluzione gli uccelli la seminano in giro senza preoccuparsene e per quanto ne so è quasi impossibile insegnar loro a farla in un determinato posto, perciò ti dovrai rassegnare .

ivana
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 3116
Iscritto il: 11 aprile 2005, 10:36
Località: Soriano nel Cimino (Viterbo)

Re: Informazioni prima esperienza Parrocchetto Monaco

Messaggio da ivana » 13 ottobre 2019, 12:29

Puoi provare così: una mezz'ora prima di farlo uscire dalla gabbia, togli tutto il cibo che ha a disposizione così si libererà delle feci e fuori ne farà di meno. Loro hanno un tubo diretto "becco/culetto" :lol: per cui la fanno in continuazione, se si svuotano prima sarà tutto di guadagnato.
in alternativa per tutelare il nostro abbigliamento consiglio un corredo di mantelline :lol:
Mi raccomando fiori ed erbe prative non prenderle in luoghi in prossimità di passaggio di auto, i fumi si depositano e intossicano.

ivana
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 3116
Iscritto il: 11 aprile 2005, 10:36
Località: Soriano nel Cimino (Viterbo)

Re: Informazioni prima esperienza Parrocchetto Monaco

Messaggio da ivana » 13 ottobre 2019, 12:29

Puoi provare così: una mezz'ora prima di farlo uscire dalla gabbia, togli tutto il cibo che ha a disposizione così si libererà delle feci e fuori ne farà di meno. Loro hanno un tubo diretto "becco/culetto" :lol: per cui la fanno in continuazione, se si svuotano prima sarà tutto di guadagnato.
in alternativa per tutelare il nostro abbigliamento consiglio un corredo di mantelline :lol:
Mi raccomando fiori ed erbe prative non prenderle in luoghi in prossimità di passaggio di auto, i fumi si depositano e intossicano.

Rispondi