Canarini Agata giallo mosaico

In questo forum sono raccolte le interviste che Hobby Uccelli ha realizzato in collaborazione con diversi amici allevatori che hanno voluto raccontarsi, spiegando ed illustrando le proprie tecniche di allevamento frutto di esperienze ed insegnamenti acquisiti negli anni.
Rispondi
Rebix70
Messaggi: 35
Iscritto il: 5 dicembre 2020, 9:29

Canarini Agata giallo mosaico

Messaggio da Rebix70 »

Buonasera a tutti, allevo Canarini dal 1990 ho 50 anni e sono di Milano, da quest anno ho deciso di dedicarmi esclusivamente agli Agata Giallo mosaico, ho allevato Bianchi recessivi, Agata rosso mosaico , Gialli Mosaico , Gialli ala bianca , Rosso Mosaico , insomma molti tipi di Canarini, per esperienza personale in questi anni ho capito che meno cose si forniscono ai nostri amati pennuti e meglio è, io da ragazzino allevavo solo con l uovo e i pulli crescevano alla grande ... , ora tante cose sono migliorate indubbiamente, ma tante sono davvero futili, concludo augurando a tutti un meraviglioso 2021 , con la speranza di poter ricominciare con le esposizioni, mi raccomando la pulizia dell allevamento !! e cosa fondamentale cambiare l acqua TUTTI i giorni , una Buona Serata a tutti :wink:

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
Tanino
Messaggi: 97
Iscritto il: 11 novembre 2020, 16:57

Re: Canarini Agata giallo mosaico

Messaggio da Tanino »

Ciao Rebix, è verissimo quello che dici anch'io allevo dal 90 ed avevo 12 anni, all'epoca ricordo che si dava solo i semi( e nemmeno di qualità) e pastoncino morbido giallo, le uova si davano tutto l'anno e non c'era differenza tra uova allevate a terra e quelle di batteria per non parlare delle uova bio, che non si conosceva nemmeno l'esistenza. Alla fine i canarini che all'epoca ricordo erano per lo più verdoni o rossi , almeno dove abitavo, crescevano una meraviglia si riproducevano una bellezza ed i pulli venivano su una meraviglia. Certo che oggi con tantissime conoscenze e tantissimi mezzi a disposizione la cosa si è complicata moltissimo, perché ci sono tante informazioni e tanti metodi, che alla fine si rimbambola la testa. Dico sempre, la semplicità è l'arma migliore per allevare e per questo diffido dai medicinali preventivi. Pulizia sempre ed acqua pulita giornalmente. 🥰🥰🥰🥰
Rebix70
Messaggi: 35
Iscritto il: 5 dicembre 2020, 9:29

Re: Canarini Agata giallo mosaico

Messaggio da Rebix70 »

Tanino ha scritto:
5 gennaio 2021, 19:42
Ciao Rebix, è verissimo quello che dici anch'io allevo dal 90 ed avevo 12 anni, all'epoca ricordo che si dava solo i semi( e nemmeno di qualità) e pastoncino morbido giallo, le uova si davano tutto l'anno e non c'era differenza tra uova allevate a terra e quelle di batteria per non parlare delle uova bio, che non si conosceva nemmeno l'esistenza. Alla fine i canarini che all'epoca ricordo erano per lo più verdoni o rossi , almeno dove abitavo, crescevano una meraviglia si riproducevano una bellezza ed i pulli venivano su una meraviglia. Certo che oggi con tantissime conoscenze e tantissimi mezzi a disposizione la cosa si è complicata moltissimo, perché ci sono tante informazioni e tanti metodi, che alla fine si rimbambola la testa. Dico sempre, la semplicità è l'arma migliore per allevare e per questo diffido dai medicinali preventivi. Pulizia sempre ed acqua pulita giornalmente. 🥰🥰🥰🥰
Pienamente d accordo Tanino su tutto !! e medicinali zero !!! :D :D :D
Tanino
Messaggi: 97
Iscritto il: 11 novembre 2020, 16:57

Re: Canarini Agata giallo mosaico

Messaggio da Tanino »

Rebix70 ha scritto:
7 gennaio 2021, 20:26
Tanino ha scritto:
5 gennaio 2021, 19:42
Ciao Rebix, è verissimo quello che dici anch'io allevo dal 90 ed avevo 12 anni, all'epoca ricordo che si dava solo i semi( e nemmeno di qualità) e pastoncino morbido giallo, le uova si davano tutto l'anno e non c'era differenza tra uova allevate a terra e quelle di batteria per non parlare delle uova bio, che non si conosceva nemmeno l'esistenza. Alla fine i canarini che all'epoca ricordo erano per lo più verdoni o rossi , almeno dove abitavo, crescevano una meraviglia si riproducevano una bellezza ed i pulli venivano su una meraviglia. Certo che oggi con tantissime conoscenze e tantissimi mezzi a disposizione la cosa si è complicata moltissimo, perché ci sono tante informazioni e tanti metodi, che alla fine si rimbambola la testa. Dico sempre, la semplicità è l'arma migliore per allevare e per questo diffido dai medicinali preventivi. Pulizia sempre ed acqua pulita giornalmente. 🥰🥰🥰🥰
Pienamente d accordo Tanino su tutto !! e medicinali zero !!! :D :D :D
👍
Rispondi