CHI LA PENSA COME ME ?

In questo forum sono raccolte le interviste che Hobby Uccelli ha realizzato in collaborazione con diversi amici allevatori che hanno voluto raccontarsi, spiegando ed illustrando le proprie tecniche di allevamento frutto di esperienze ed insegnamenti acquisiti negli anni.
Rispondi
CORDIALISSIMO
Messaggi: 737
Iscritto il: 2 novembre 2008, 19:22
Località: ROMA

CHI LA PENSA COME ME ?

Messaggio da CORDIALISSIMO » 4 novembre 2012, 10:22

Ciao ragazzi,
è da un po' che sono iscritto alla FOI , ma ogni anno che passa sono sempre piu' convinto di una cosa : mettere gli anellini ai pulli di qualsiasi genere e categoria è sbagliato. Deve esserci un altro sistema di identificazione!!!
Lo stress dei piccoli è incommensurabile , per non parlare delle mamme che abbandonano i piccoli o li buttano giu' dal nido per togliergli l'anellino.
Le ho provate di tutte : i genitori con o senza anelli per pulire il nido li tolgono tutti , anche se ci metto il nastro adesivo color carne!!!
Domanda : la FOI non puo' trovare un'altro sistema di identificazione?
Ciao da Cordialissimo
Insieme : fino alla fine

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
alfaalex
Messaggi: 3139
Iscritto il: 17 luglio 2010, 0:57
Località: Cordenons (PN)

Re: CHI LA PENSA COME ME ?

Messaggio da alfaalex » 4 novembre 2012, 15:03

E' un sistema usato in tutto il mondo, sono esserini troppo piccoli per poter fare altro, forse il chip sotto pelle, ma dovresti portare i pulli dal veterinario, e qui vai a capire se sono nati in cattività, non so neanche se sia realmente possibile.
R.N.A.: 84TL

CORDIALISSIMO
Messaggi: 737
Iscritto il: 2 novembre 2008, 19:22
Località: ROMA

Re: CHI LA PENSA COME ME ?

Messaggio da CORDIALISSIMO » 4 novembre 2012, 18:03

alfaalex ha scritto:E' un sistema usato in tutto il mondo, sono esserini troppo piccoli per poter fare altro, forse il chip sotto pelle, ma dovresti portare i pulli dal veterinario, e qui vai a capire se sono nati in cattività, non so neanche se sia realmente possibile.
Si ma secondo voi è una violenza o no?
Io li abolirei. Ma quante volte va rimesso un anellino prima che la mamma si adatti a vederlo nel nido?
Non so voi ma io ho seri problemi!!!!!!!!! :(
Ciao da Cordialissimo
Insieme : fino alla fine

nashir

Re: CHI LA PENSA COME ME ?

Messaggio da nashir » 7 dicembre 2012, 15:33

ci mancava solo questa... :roll:

Obama420
Messaggi: 1
Iscritto il: 25 ottobre 2014, 8:57

Re: CHI LA PENSA COME ME ?

Messaggio da Obama420 » 25 ottobre 2014, 8:58

Le ho provate di tutte : i genitori con o senza anelli per pulire il nido li tolgono tutti , anche se ci metto il nastro adesivo color carne!!! [smilie=041.gif] [smilie=111.gif]

Luigi69
Messaggi: 161
Iscritto il: 10 agosto 2014, 15:40

Re: CHI LA PENSA COME ME ?

Messaggio da Luigi69 » 26 ottobre 2014, 20:41

Prova ad aspettare uno o due giorni in più prima di anelare così eviti che l' anellino si sfili ed essendo già un pochino più pesanti che la mamma li butti giù dal nido. Comunque io sono circa 20 anni che ho canarini e molto raramente mi succede ciò !

Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 8520
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31
Località: Modena, ma Bolognese !

Re: CHI LA PENSA COME ME ?

Messaggio da Giulio G. » 28 ottobre 2014, 15:00

Ciao Obama, NON sono comportamenti normali quelli dei tuoi volatili. Ci sono dei rumori o delle luci strane ??
Allevi canarini ? se sì, di che tipo ? Applichi la consanguineità ?
1) Usa nidi di grande diametro (11 o 12 cm.) sono più profondi e rendono meno facile l'espulsione dal nido.
2) Controlla che l'imbottitura del nido non sia esagerata, nel caso, alleggeriscila.
3) Anella al 6° giorno (o dopo se la taglia lo permette) e sempre verso sera.
4) Abitua le femmine alle ispezioni del nido, con le uova e con i piccoli.
Quando accudisci i soggetti, muoviti lentamente e con dolcezza.
Se tutto questo non è sufficiente, inizia a pensare di cambiare le femmine, forse hanno qualcosa che non va.
Come per Luigi 69, anche da me non capita da anni.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.

Emiliapigeon
Messaggi: 4
Iscritto il: 3 settembre 2015, 6:23

Re: CHI LA PENSA COME ME ?

Messaggio da Emiliapigeon » 16 gennaio 2016, 10:31

Dall'ultima risposta a questa conversazione è trascorso del tempo... ma provo a chiedere se mi si possa spiegare cosa si intende esattamente con la frase:
"inizia a pensare di cambiare le femmine"
Grazie...

nino56
Messaggi: 7285
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: CHI LA PENSA COME ME ?

Messaggio da nino56 » 16 gennaio 2016, 13:14

Emiliapigeon ha scritto:Dall'ultima risposta a questa conversazione è trascorso del tempo... ma provo a chiedere se mi si possa spiegare cosa si intende esattamente con la frase:
"inizia a pensare di cambiare le femmine"
Grazie...
Semplice ci sono canarine che per genetica portano con se un qualche difetto....in questo caso porta le tue femmine in negozio che magari essendo adulte difficilmente verranno ricomprste per riproduzion ma solo per compagnia a qualche canarino...e comprane altre
Nino56

Rispondi