Hobby Uccelli > Community > Forum >

COPPIA

In questo forum sono raccolte le interviste che Hobby Uccelli ha realizzato in collaborazione con diversi amici allevatori che hanno voluto raccontarsi, spiegando ed illustrando le proprie tecniche di allevamento frutto di esperienze ed insegnamenti acquisiti negli anni.

COPPIA

Messaggioda mattia984 » 10 gennaio 2017, 19:50

salve,
oltre a quelli che mi hanno regalato, vorrei acquistare dei canarini.
vorrei partire con qualcosa di semplice per poi incrociarli o provare con selvatico e un canarino.
il risultato che cerco, nonostante le difficoltà che sicuramente troverò, è un risultato bellissimo, di qualità e raro.

qualcuno sa' indicarmi da dove partire?

o che selvatico provare ad incrociare con maschio o femmina di canarino/a?

PS. ho già un maschio rosso brinato, e una femmina mosaico, ma questo è relativo.

grazie
mattia984
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 10 gennaio 2017, 15:16

Re: COPPIA

Messaggioda stef » 22 gennaio 2017, 16:52

ciao, purtroppo come scriveva il grande Zingoni nel suo libro Canaricoltura,ormai tutti gli incroci possibili ed immaginabili sono gia stati fatti,per cui nulla di qualita'piu'rara,bellissima, o nuova è possibile attuare..fermorestando che taluni incroci sono difficilissimi da attuare,e solo per veri e propri illustri intenditori "alchimisti".
Puoi comunque tentar cio'che ti suggerisce il tuo istinto ,dato che in teoria ogni coppia di razze differenti e' formabile tranne eccezioni incompatibili...dato che in pratica,piu'che la razza ,conta"l'affinita'di coppia",per cui anche 2 canarini di razze compatibili od identiche ,o non di razza;se non si piaceran come individui, non c è verso farli filiare...dovrai pertanto tentar veri e propri scambi di coppie per capire chi si è davvero scelto...e quello sara'il tuo punto di partenza.
Puoi cominciare con un semplice cardellino che ti dara' le piu'alte percentuali di successo..da incrociare con quelli che gia hai. [smilie=041.gif]
buonafortuna.
stef
 
Messaggi: 51
Iscritto il: 10 dicembre 2016, 18:52

Re: COPPIA

Messaggioda gnappo » 5 marzo 2017, 20:12

Prova ad incrociare con un passero selvatico anche se molti ritengono che sia impossibile io ci sono riuscito
Gnappo è un passero
gnappo
 
Messaggi: 309
Iscritto il: 5 marzo 2017, 18:10

Re: COPPIA

Messaggioda stef » 5 marzo 2017, 20:32

...non c è quasi nulla di impossibile negli accoppiamenti ,dato che funziona esattamente come fra noi umani...se si piacciono e van d'accordo, teoricamente si formano coppie all apparenza impossibili ed improbabili.
Io al mio maschietto Gloster ho dovuto cambiar ben 3"spose" Consort,dato che solo con la terza c è stato"il colpo di fulmine"ed ora son in piena cova.
stef
 
Messaggi: 51
Iscritto il: 10 dicembre 2016, 18:52

Re: COPPIA

Messaggioda gnappo » 5 marzo 2017, 20:49

Concordo soprattutto per il fatto che sia successo a me ed anche io credo che nel campo dell ibridologia ornitologica non ci siano limiti (almeno per uccelli di famiglie simili o uguali)
Gnappo è un passero
gnappo
 
Messaggi: 309
Iscritto il: 5 marzo 2017, 18:10

Re: COPPIA

Messaggioda stef » 6 marzo 2017, 13:31

ciao,buonagiornata a te:tieni comunque presente che,il piu'delle volte, abbiamo comunque a che fare con entita'e caratterialita'ben definite e diverse l' uno dall'altro...per cui quando accade il"miracolo"che una coppia si piaccia,tanto da filiare,è altamente rischioso poi separarli per effettuar altri incroci o formare altre coppie.
Non è cosi'semplice come tanti dicono riuscir far accoppiare 2 uccellini(di qualunque razza o tipologia )sono loro scegliersi,e non noi pretender da loro si piacciano e ci facciano" pulli a raffica e comando" per noi...per cui per una coppia che riusciamo assortire bene e filiare,altre 3 in media falliscono o manco si sopportano ;hanno una gerarchia ben definita fra loro,e caratteri diversi l' uno dal altro, per cui si instaura una compensazione di carattere nella coppia giusta..ad esempio una coppia entrambi rissosi(il che denota incompatibilita'caratteriale)non filieranno quasi mai...fermorestando che, a me personalmente, capita che, quando tolgo uno dei 2 "coniugi"della coppia ben assortita,per la toelettatura/cure del caso ,l'altro urla come un matto reclamando il partner..per cui si instaura una vera simbiosi di coppia...quello che noi ,tra umani, chiamiamo/definiamo "Vero Amore".
Probabilmente il passerotto è stato scelto dalla rispettiva consorte,il che non è detto accada mettendogli un altro partner...sono "piccoli miracoli della natura"inspiegabili ...come quando io ogni volta passando davanti alla gabbia, saluto il marito della coppia di Gloster con un preciso "ciao"seguito dal suo nome ,ed ogni volta lui mi risponde in perfetta sincronia e con un identico preciso suono di saluto;tutto cio'mi è costato molto tempo e pazienza....mesi e mesi di esercizio...ma ti assicuro che esser salutati da loro ogni mattina ti fa pensare che......qualcosa esiste davvero di insondabile;non sono solo"fringillidi da valutare in una mostra battendo, il giudice di gara ,la matita sulla gabbietta"...ma piccoli miracoli scaturiti dalla nostra volonta'...esattamente come il passerotto su cui nessun avrebbe mai puntato si accoppiasse con quella partner:quindi tanto di cappello a te per il"miracolo"!
stef
 
Messaggi: 51
Iscritto il: 10 dicembre 2016, 18:52

Re: COPPIA

Messaggioda gnappo » 7 marzo 2017, 16:41

Hai propio ragione non ho propio parole per il tuo discorso anche il mio passerotto gnappo (il marito della canarina) risponde ai mie richiami. È propio una soddisfazzione vedrlo che si fida talmentte tanto di me che viene sulla mia spalla sul sito e gira per casa nostra. Anche io crdo sia un piccolo miracolo quest ibridazione ritenuta quasi da tutti impossibile. Se volete continuare a seguire le vicende dei piccoli ibridi andate sulla sezione fringillidi e cercate ibrido passero×canarina . spero che tu mattia possa riuscere nella tua impresa di ibridazione con qualche specie spero di esserti stato d aiuto. P.S comunque puoi ibridare anche con cardellini e verdoni.
Gnappo è un passero
gnappo
 
Messaggi: 309
Iscritto il: 5 marzo 2017, 18:10


Torna a Gli allevatori si raccontano

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite