non canta...raffreddamento?

Il forum di discussione sulle patologie aviarie e sulle cure da attuare
Rispondi
emi98
Messaggi: 2549
Iscritto il: 16 aprile 2011, 16:17

non canta...raffreddamento?

Messaggio da emi98 »

Allora uno dei miei 3 canarini nerorossi a smesso di cantare e quando vado a dare da mangiare anche il verso di paura è cambiato è un po più rauco e "grattato"...potrebbe essere raffreddato?
cosa posso fare?

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
emi98
Messaggi: 2549
Iscritto il: 16 aprile 2011, 16:17

Re: non canta...raffreddamento?

Messaggio da emi98 »

nessuno rispone?
federico77
Messaggi: 525
Iscritto il: 23 marzo 2011, 19:34

Re: non canta...raffreddamento?

Messaggio da federico77 »

Salve emi, sono un veterinario appassionato di canarini (allevo Malinois da quasi dieci anni). Allora tre sono le ipotesi: o si è preso un'infezione batterica alle vie resipratorie, o ha dei parassiti nella trachea (acari della specie Sternostoma tracheacolum), oppure ancora può avere un'infezione micotica (da lieviti) tipo aspergillosi o candidosi ai sacchi aerei. In ogni caso la sintomatologia è praticamente identica. Se avesse gli acari che ti dicevo, il tuo pargoletto dovrebbe avere di rantoli, fischi e delle volte tossire durante le ore notturne. Intanto isolalo dagli altri e prova a metterlo al riparo dalle correnti d'aria, dargli in ogni caso luce solare (non direttamente al sole) e un'alimentazione equilibrata (miscela di semi per canarini, osso di seppia, frutta e verdura fresche, lavate e asciutte, e ogni tanto un po' di pastoncino casalingo con tuorlo d'uovo sodo). Cura l'igiene di gabbia, beverini e posatoi.
Vai poi dal tuo veterinario di fiducia e digli di procurarti dell'ivermactina o selamectina (prodotti Ivomec o Dectomax), o se ne ha già pronti in soluzione, fatti dare una siringhetta da riempire con circa 1 ml dei suddetti prodotti. Metti poi una (e solo una, poiché i prodotti sono piuttosto tossici per i canarini) goccia di prodotto tra le aluccie, a contatto con la pelle, subito dietro il collo. Spesso è questo il problema e nel giro di due giorni dovrebbe già migliorare, sempre che si tratti di acari delle vie respiratorie. Se fosse un'infezione batterica o micotica ci sono altre terapie e soluzioni, ma intanto prova con questa prima tappa. Potrebbe trattarsi anche di un probleme epatico (del fegato, per intenderci), ma dovresti vederlo molto ingrossato, soffiando gentilmente tra le piume del ventre, ma molto probabilmente solo un tuo conoscente veterinario può dirti ad occhio se il fegato è interessato da megalìa (aumento di volume).
Le diagnosi delle malattie respiratorie nei canarini non sono mai semplici, poiché molte cause eziologiche presentano gli stessi sintomi.

Intanto prova così e tienici aggiornati. Ciao!
emi98
Messaggi: 2549
Iscritto il: 16 aprile 2011, 16:17

Re: non canta...raffreddamento?

Messaggio da emi98 »

Oggi canatava,meno del solito,ma cantava ed in maniera pulita e non grattata.
federico77
Messaggi: 525
Iscritto il: 23 marzo 2011, 19:34

Re: non canta...raffreddamento?

Messaggio da federico77 »

Bene, emi. Allora è meno grave di quanto pensassi. Tieni il tuo canarino al riparo dalle correnti d'aria per un po' di tempo: tienilo fuori nelle belle giornate, non esposto al vento e con un canovaccio sulla gabbia durante i momenti più caldi. Ricordati il bagnetto, una miscela di semi di buona qualità, frutta e verdura fersche da cambiare quotidianamente (come l'acqua nel beverino). Igiene dei beverini, posatoi e mangiatoie, poi. Metti nella gabbia un osso di seppia e un po' di grit marino (gusci d'ostrica macinati, per intenderci, quello della sabbia di lettiera).
Ricordati infine che da agosto inizia la muta, quindi è normale che non canti fino a circa metà ottobre. Durante la muta dagli quotidianamente un po' di pastoncino casalingo a base di tuorlo d'uovo sodo. Lascia sempre perdere biscotti, spighe di sementi industriali ;-)
Se i problemi respiratori persistono fammi sapere.

Ciao! Federico
emi98
Messaggi: 2549
Iscritto il: 16 aprile 2011, 16:17

Re: non canta...raffreddamento?

Messaggio da emi98 »

Oggi canatava come un forsennato,il beverino lo pulisco giornalieramente,fornisco tutte le cose che hai scritto tranne il grit.
spettacolalex
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 4192
Iscritto il: 26 giugno 2009, 10:29

Re: non canta...raffreddamento?

Messaggio da spettacolalex »

Non è la mancanza del grit che non faceva cantare..
ma il grit è importante, non deve mai mancare in gabbia....
La maggior parte delle domande hanno già ricevuto risposte
Si consiglia una ricerca nel forum prima di aprire nuovi topic
Leggete la sezione "I migliori topic sui canarini e consigli di HU"
Saluti
Alex
emi98
Messaggi: 2549
Iscritto il: 16 aprile 2011, 16:17

Re: non canta...raffreddamento?

Messaggio da emi98 »

Mi sa che il mio canarino va a giorni alterni,oggi muto come un pesce
federico77
Messaggi: 525
Iscritto il: 23 marzo 2011, 19:34

Re: non canta...raffreddamento?

Messaggio da federico77 »

Stai tranquillo, emi. Guarda sempre come respira, non dovresti vederlo "imballottato" e con le ali leggermante divaricate. Se non vedi questi segni si può dire che di malattie respiratorie croniche non ne ha. Prova a metterlo su una gabbia singola e lontano dai compagni/e per stimolarlo al canto (non si devono vedere fra loro). Se vedi che in questo caso canta è un altro motivo per confermare la prima ipotesi. Comunque con queste calure e in questo periodo dell'anno è più difficile che i maschi cantino, poiché si tratta anche di una questione di calo di ormoni maschili (testosterone) che non sto qui a spegarti.
L'importante, come ti dicevo, è che controlli il gonfiore del piumaggio, le ali se sono belle chiuse o leggermente divaricate e inoltre il respiro, che A RIPOSO e non in condizioni di stress da caldo deve avvenire a becco chiuso.

Ciao e alla prossima. Federico

P.S. Il grit (meglio se marino, ovvero gusci di conchiglie macinate) è molto importante per la triturazione del cibo nello stomaco muscolare degli uccelli (i canarini, come ben sai non masticano) ;-)
emi98
Messaggi: 2549
Iscritto il: 16 aprile 2011, 16:17

Re: non canta...raffreddamento?

Messaggio da emi98 »

Lui non è grosso e le ali le tiene vicine al corpo,lui è solo in una gabbia sulla terrazza.
federico77
Messaggi: 525
Iscritto il: 23 marzo 2011, 19:34

Re: non canta...raffreddamento?

Messaggio da federico77 »

Bene, emi. Allora non dovrebbe aver particolari problemi. Occhio soprattutto alle correnti d'aria e non lasciarlo troppo tempo al sole, visto il caldo di queste giornate ;-)

Al rpossimo post, se ci sono problemi! Ciao

Federico
emi98
Messaggi: 2549
Iscritto il: 16 aprile 2011, 16:17

Re: non canta...raffreddamento?

Messaggio da emi98 »

è nella terrazza quindi non è esposto al sole e le correnti ci sono ma la gabbia è contornata da nylon.
Rispondi