sindrome da astronomo??

Il forum di discussione sulle patologie aviarie e sulle cure da attuare
Rispondi
Antonio53
Messaggi: 4
Iscritto il: 1 luglio 2011, 19:12

sindrome da astronomo??

Messaggio da Antonio53 »

Passero del Giappone,maschio,nato circa 20 giorni fa..
potrebbe trattarsi di loco congenito?..un'altra femmina dell'allevamento,adulta,presenta lo stesso atteggiamento (opistotono)..
su internet non ho trovato molto.L'unico articolo ne parla solo a proposito di grandi allevamenti di polli e tacchini (e tra l'altro è degli anni 20..!! :? )..
help please!
Allegati
Immag2267.jpg
Immag2265.jpg
Immag2264.jpg

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
ramsete
Messaggi: 1791
Iscritto il: 2 giugno 2010, 17:33

Re: sindrome da astronomo??

Messaggio da ramsete »

mammamia poveretto questo non l avevo mai visto non so' neppure come possa continuare a vivere in queste condizioni l unica sarebbe 1 bravo veterinario che ti consigli per il meglio che vita potrebbe avere in queste condizioni ??? ma resta fisso in questa posizione ?
Antonio53
Messaggi: 4
Iscritto il: 1 luglio 2011, 19:12

Re: sindrome da astronomo??

Messaggio da Antonio53 »

sì,resta sempre così..tranne quando perde l'equilibrio e rotola da un lato...le zampette(non si vedono molto bene)restano flesse in uno spasmo..per il momento viene nutrito dai genitori..ma dopo credo avrà serie difficoltà ad alimentarsi da solo.. :(
biagio11
Messaggi: 1410
Iscritto il: 16 novembre 2010, 19:48

Re: sindrome da astronomo??

Messaggio da biagio11 »

e' sicuramente affetto da problemi neurologici
federico77
Messaggi: 525
Iscritto il: 23 marzo 2011, 19:34

Re: sindrome da astronomo??

Messaggio da federico77 »

Salve Antonio. Sicuramente, come affermato correttamente anche da Biagio, ha dei problemi neurologici: potrebbe essere affetto da un'infezione virale, o batterica (ci sono delle tossine batteriche che colpiscono proprio l'SNC) che danno patologie sfocianti quasi sempre in sintomatologie neurologiche. Purtroppo spesso, in questi stadi, la malattia è già in fase avanzata ed è molto difficile che si riprenda. Se riesce ancora ad accettare il cibo potresti provare con un antibiotico ad ampio spettro (princicpi attivi: es. Enrofloxacin, Amoxicillina, ecc.) da somministrare col pastoncino, se lo accetta, o a gocce con l'acqua e un contagocce. Ovviamente i principi attivi che ti ho elencato riguardano farmaci ricettabili da un veterinario/medico.
In questo stadio non ti posso garantire risultati, ma siamo alle ultime chances, per cui io proverei.

A risentirci e speriamo bene. Federico
Antonio53
Messaggi: 4
Iscritto il: 1 luglio 2011, 19:12

Re: sindrome da astronomo??

Messaggio da Antonio53 »

molto gentile,Federico.
farò tesoro del tuo consiglio.
grazie.
federico77
Messaggi: 525
Iscritto il: 23 marzo 2011, 19:34

Re: sindrome da astronomo??

Messaggio da federico77 »

Di niente, Antonio. Se ti servono altri consigli chiedi pure.

Ciao e tienici aggiornati! Federico
Rispondi