disintossicare il fegato dei canarini

Il forum di discussione sulle patologie aviarie e sulle cure da attuare
Rispondi
gnagnax
Messaggi: 2995
Iscritto il: 16 ottobre 2007, 19:23
Località: messina

disintossicare il fegato dei canarini

Messaggio da gnagnax » 5 ottobre 2011, 19:20

c'è qualche rimedio per disintossicare il fegato dei canarini dopo avere fornito il pastone con il colorante rosso???i miei canarini stanno finendo la muta e trovo le feci tutte rosse....secondo me per il troppo colorante...c'è qualche cosa per rimediare???
[color=#FF0000]Non smettere di cercare ciò che ami o finirai per amare ciò che trovi[/color]

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
VanHelsing
Messaggi: 388
Iscritto il: 16 novembre 2010, 15:45

Re: disintossicare il fegato dei canarini

Messaggio da VanHelsing » 5 ottobre 2011, 19:49

So che il tarasacco è un buon toccasana specialmente le foglie però non so se per il fegato faccia qualcosa..
*Non c'è amore più vero di quello per la natura*

gnagnax
Messaggi: 2995
Iscritto il: 16 ottobre 2007, 19:23
Località: messina

Re: disintossicare il fegato dei canarini

Messaggio da gnagnax » 5 ottobre 2011, 20:16

attendiamo altre risposte....vediamo...
[color=#FF0000]Non smettere di cercare ciò che ami o finirai per amare ciò che trovi[/color]

VanHelsing
Messaggi: 388
Iscritto il: 16 novembre 2010, 15:45

Re: disintossicare il fegato dei canarini

Messaggio da VanHelsing » 5 ottobre 2011, 20:21

Ma una curiosità.. perchè il pastoncino rosso intossica il fegato?
*Non c'è amore più vero di quello per la natura*

gnagnax
Messaggi: 2995
Iscritto il: 16 ottobre 2007, 19:23
Località: messina

Re: disintossicare il fegato dei canarini

Messaggio da gnagnax » 5 ottobre 2011, 20:25

lo appesantisce...e comunque è il colorante che appesantisce il fegato e non il pastone in se stesso...
[color=#FF0000]Non smettere di cercare ciò che ami o finirai per amare ciò che trovi[/color]

VanHelsing
Messaggi: 388
Iscritto il: 16 novembre 2010, 15:45

Re: disintossicare il fegato dei canarini

Messaggio da VanHelsing » 5 ottobre 2011, 20:27

Ah ok..
*Non c'è amore più vero di quello per la natura*

Alessandro92
Messaggi: 1559
Iscritto il: 29 agosto 2010, 16:50
Località: Sora (FR), Lazio - L'Aquila, Abruzzo

Re: disintossicare il fegato dei canarini

Messaggio da Alessandro92 » 5 ottobre 2011, 21:13

il pastone all'uovo una firmetta ce la mette sempre, cmq sia ci sono i semi di cardo mariano da rompere e fornire, o molto semplicemente esiste il prodotto apposito, un multivitaminico in cui è presente l'estratto di cardo mariano e serve proprio a disintossicare il fegato dei canarini, a ricostituirlo e a proteggerlo.
Si chiama de-tox, sono gocce da mettere in acqua, si fornisce almeno per 15 gg, la dose se non erro è di 15 gocce in un beverino da 25 ml (quelli piccoli piccoli). Chi fornisce coloranti deve somministrarlo d'obbligo se non vuole che si ammalino i canarini, chi non li fornisce lo può dare ugualmente dato che fa bene. Io non allevo canarini a fattore rosso, ma in genere lo do 1-2 (ma volendo anche 3 XD ) volte l'anno. Mio padre ha 1 canarino nero rosso (e se tutto va bene gli avrei trovato anche una bella femmina nero rosso che sta cercando come un disperato) e dato che ha fatto uso di pastone con colorante è obbligato a fornirle.

Cmq le feci rosse dipendono dal colorante che le colora, se gli dai le carote per 2-3 gg dopo un po' le vedrai arancioni. Se hanno problemi di fegato li vedi affannati, apatici e se soffi sul ventre in corrispondenza del fegato puoi notare una macchia nerastra sintomo di fegato che non sta bene, ma non è il tuo caso.
Alessandro
Ex Allevatore di:
Canarini Giallo Mosaico - Linea Maschile
Canarini Giallo Mosaico - Linea Femminile
Canarini Avorio Giallo Mosaico - Linea Maschile
Canarini Avorio Giallo Mosaico - Linea Femminile
EX R.N.A. FOI: 37ST

pier lorenzo orione
Messaggi: 17986
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: disintossicare il fegato dei canarini

Messaggio da pier lorenzo orione » 6 ottobre 2011, 9:50

c'è anche il piumedoro detossic(forse è lo stesso?) multivitaminico con estratto di cardo mariano,sempre idrosolubile.

Alessandro92
Messaggi: 1559
Iscritto il: 29 agosto 2010, 16:50
Località: Sora (FR), Lazio - L'Aquila, Abruzzo

Re: disintossicare il fegato dei canarini

Messaggio da Alessandro92 » 6 ottobre 2011, 11:29

pier lorenzo orione ha scritto:c'è anche il piumedoro detossic(forse è lo stesso?) multivitaminico con estratto di cardo mariano,sempre idrosolubile.
sicuramente, cambia solo il nome perchè sarà di un'altra ditta.
Alessandro
Ex Allevatore di:
Canarini Giallo Mosaico - Linea Maschile
Canarini Giallo Mosaico - Linea Femminile
Canarini Avorio Giallo Mosaico - Linea Maschile
Canarini Avorio Giallo Mosaico - Linea Femminile
EX R.N.A. FOI: 37ST

gnagnax
Messaggi: 2995
Iscritto il: 16 ottobre 2007, 19:23
Località: messina

Re: disintossicare il fegato dei canarini

Messaggio da gnagnax » 6 ottobre 2011, 18:58

ma elementi naturali non ne esistono???
[color=#FF0000]Non smettere di cercare ciò che ami o finirai per amare ciò che trovi[/color]

federico77
Messaggi: 525
Iscritto il: 23 marzo 2011, 19:34

Re: disintossicare il fegato dei canarini

Messaggio da federico77 » 6 ottobre 2011, 19:02

Calma, calma: tante nozioni buttate là senza fondamento: ok per il prodotto de-tox, che comunque è sostituibilissimo con del comune tarassaco o verdura a foglia verde, ricche di vitamina A, fondamentale per la prevezione di molte patologie. Che senza il colorante i canarini si ammalano, questa è una bufala: il colorante serve solo a colorare il piumaggio, ovviamente lo si dà (fin troppo in eccedenza) ai canarini a fattore rosso, per esaltarne il colore. Quindi per disintossicare i canarini:

1) Meno boiate di prodotti e coloranti artificiali e più dieta naturale (verdura e frutta), vera prevenzione agli stati di intossicazione epatica, come per noi, d'altronde.
2) Meno pastoncini e prodotti integrativi (spighe al miele, biscotti, ecc.): limitare il pastoncino a una-due vv alla settimana, e aumentarlo solo in momenti "critici", ovvero muta e riproduzione.

Ovviamente se lo scopo di un allevatore è quello di ottenere soggetti coloratissimi a discapito della salute dei canarini, questo è un altro paio di maniche.

Saluti. Federico

gnagnax
Messaggi: 2995
Iscritto il: 16 ottobre 2007, 19:23
Località: messina

Re: disintossicare il fegato dei canarini

Messaggio da gnagnax » 6 ottobre 2011, 19:14

io li ho colorati soltanto per farli apparire più belli...anche perchè dopo per venderli non li vuole nessuno...sicuramente un soggetto con un rosso sgargiante sarà preferito ad un soggetto con un rosso sbiadito...adesso volevo sapere soltanto per farli stare meglio cosa adottare...quindi tu suggerisci solo tarassaco???
[color=#FF0000]Non smettere di cercare ciò che ami o finirai per amare ciò che trovi[/color]

federico77
Messaggi: 525
Iscritto il: 23 marzo 2011, 19:34

Re: disintossicare il fegato dei canarini

Messaggio da federico77 » 6 ottobre 2011, 19:26

Guarda, da veterinario non posso consigliarti altro che dare solo il meglio per la loro salute. Per cui meno sostanze artificiali, che tutto fanno fuorché apportare benefici all'organismo, e più alimenti naturali, consoni alla loro natura di uccellini.

Ciao! Federico

gnagnax
Messaggi: 2995
Iscritto il: 16 ottobre 2007, 19:23
Località: messina

Re: disintossicare il fegato dei canarini

Messaggio da gnagnax » 6 ottobre 2011, 19:37

ho capito...ma come ti ho spiegato non mi posso tenere 19 novelli tutti dentro...e per venderli devo per forza colorarli e quindi dagli il colorante....
[color=#FF0000]Non smettere di cercare ciò che ami o finirai per amare ciò che trovi[/color]

VanHelsing
Messaggi: 388
Iscritto il: 16 novembre 2010, 15:45

Re: disintossicare il fegato dei canarini

Messaggio da VanHelsing » 6 ottobre 2011, 19:47

La carota è un colorante naturale però non so se riesci a raggiungere gli obbiettivi desiderati
*Non c'è amore più vero di quello per la natura*

gnagnax
Messaggi: 2995
Iscritto il: 16 ottobre 2007, 19:23
Località: messina

Re: disintossicare il fegato dei canarini

Messaggio da gnagnax » 6 ottobre 2011, 19:50

io già li ho colorati...adesso vorrei sapere se c'è qualche alimento naturale per disintossicare il fegato...
[color=#FF0000]Non smettere di cercare ciò che ami o finirai per amare ciò che trovi[/color]

federico77
Messaggi: 525
Iscritto il: 23 marzo 2011, 19:34

Re: disintossicare il fegato dei canarini

Messaggio da federico77 » 6 ottobre 2011, 20:02

Allora dà loro frutta e verdura come ti dicevo: come per noi, sono gli unici alimenti in grado di aiutare il fegato a smaltire gli eccessi di sostanze artificiali e i grassi del pastone. Diminuisci poi le calorie, dando meno pastoncino: limitalo a una volta a settimana. Ovviamente, se poi il colore si sbiadisce un po', non ci puoi far niente, ma la salute è la prima cosa... spero.

Federico

gnagnax
Messaggi: 2995
Iscritto il: 16 ottobre 2007, 19:23
Località: messina

Re: disintossicare il fegato dei canarini

Messaggio da gnagnax » 6 ottobre 2011, 20:05

ormai ho quasi finito di colorarli dato che stanno terminando la muta...quindi....
[color=#FF0000]Non smettere di cercare ciò che ami o finirai per amare ciò che trovi[/color]

federico77
Messaggi: 525
Iscritto il: 23 marzo 2011, 19:34

Re: disintossicare il fegato dei canarini

Messaggio da federico77 » 6 ottobre 2011, 20:09

Quindi ormai finisci quello che stavi facendo (sigh) e poi disintossicali con frutta (es. mela e arancio) e verdura (tutte quelle a foglia verde vanno bene, più tarassaco di campo, ben lavate, asciugate e a temp. ambiente).

Ciao. Federico

gnagnax
Messaggi: 2995
Iscritto il: 16 ottobre 2007, 19:23
Località: messina

Re: disintossicare il fegato dei canarini

Messaggio da gnagnax » 6 ottobre 2011, 20:24

ok...grazie per i consigli....!!!!
[color=#FF0000]Non smettere di cercare ciò che ami o finirai per amare ciò che trovi[/color]

beat83
Messaggi: 202
Iscritto il: 24 gennaio 2019, 8:28

Re: disintossicare il fegato dei canarini

Messaggio da beat83 » 30 marzo 2020, 10:29

pier lorenzo orione ha scritto:
6 ottobre 2011, 9:50
c'è anche il piumedoro detossic(forse è lo stesso?) multivitaminico con estratto di cardo mariano,sempre idrosolubile.
Io ho preso il Tutto fortificante della piumedoro può essere che è cambiato il nome?

AlessandroB
Messaggi: 290
Iscritto il: 18 novembre 2019, 21:05
Località: Favria(To)

Re: disintossicare il fegato dei canarini

Messaggio da AlessandroB » 30 marzo 2020, 18:41

beat83 ha scritto:
30 marzo 2020, 10:29
pier lorenzo orione ha scritto:
6 ottobre 2011, 9:50
c'è anche il piumedoro detossic(forse è lo stesso?) multivitaminico con estratto di cardo mariano,sempre idrosolubile.
Io ho preso il Tutto fortificante della piumedoro può essere che è cambiato il nome?
Hanno cambiato un po i nomi, dovresti vedere nella descrizione se c è all interno cardo mariano o silimarina, comunque altri buoni prodotti ce ne sono tipo epatosil(ornitalia), silypro (pineta) ecc... quasi tutte le azienda fanno questi prodotti

beat83
Messaggi: 202
Iscritto il: 24 gennaio 2019, 8:28

Re: disintossicare il fegato dei canarini

Messaggio da beat83 » 31 marzo 2020, 9:03

AlessandroB ha scritto:
30 marzo 2020, 18:41
beat83 ha scritto:
30 marzo 2020, 10:29
pier lorenzo orione ha scritto:
6 ottobre 2011, 9:50
c'è anche il piumedoro detossic(forse è lo stesso?) multivitaminico con estratto di cardo mariano,sempre idrosolubile.
Io ho preso il Tutto fortificante della piumedoro può essere che è cambiato il nome?
Hanno cambiato un po i nomi, dovresti vedere nella descrizione se c è all interno cardo mariano o silimarina, comunque altri buoni prodotti ce ne sono tipo epatosil(ornitalia), silypro (pineta) ecc... quasi tutte le azienda fanno questi prodotti
Si cè il cardo mariano e vitamine del gruppo B. Durante la colorazione dei canarini a fattore rosso si può dare lo stesso magari 5 giorni ogni mese come riportato sulla confezione?

Rispondi