MORTE CANARINA CON LUMPS

Il forum di discussione sulle patologie aviarie e sulle cure da attuare
Rispondi
MASSIMILIANO76
Messaggi: 281
Iscritto il: 22 ottobre 2009, 15:42
Località: GENOVA

MORTE CANARINA CON LUMPS

Messaggio da MASSIMILIANO76 » 14 novembre 2013, 14:37

Buongiorno a tutti,
volevo descrivere a tutti quello che mi è successo ieri pomeriggio.
Una mia canarina giallo mosaico di un anno e mezzo affetta da due lumps (uno più grande e uno più piccolo) è morta poche ore dopo averle dato la tintura di iodio normale.
La canarina stava bene, era molto vispa e mangiava senza alcun problema.
Ieri pomeriggio, come suggerito da molti allevatori e veterinari, l'ho presa e con una siringa senza ago le ho dato sulle 2 cisti la tintura di iodio; al termine del trattamento ho rimesso la poverina in gabbia e questa ha iniziato a stare sul fondo della gabbia e a manifestare grosse difficoltà di movimento; dopo poche ore è morta lasciando me e la mia famiglia increduli e alquanto rattristati di quello che era successo. :shock: :(
Cosa può essere successo?
Può essere stata la tintura di iodio a causarne il decesso?
Ripeto, prima del trattamento stava benissimo!
Sono rimasto basito e senza parole dall'accaduto.....
Vorrei avere una spiegazione dell'accaduto.
Grazie.

Massimiliano
Ciao a tutti!

Massimiliano

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
Alex1977
Messaggi: 4236
Iscritto il: 4 giugno 2007, 14:52
Località: Palermo

Re: MORTE CANARINA CON LUMPS

Messaggio da Alex1977 » 14 novembre 2013, 14:47

Sposto il topic nella sezione Veterinaria

La tintura di iodio non credo proprio possa causare la morte di un soggetto. L'ho sempre utilizzata e non ho mai avuto problemi. Forse si è spaventata per la somministrazione? E magari il cuoricino non ha retto l'emozione.

Non saprei che dirti

Mi spiace, Alex.

Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 9107
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31
Località: Modena, ma Bolognese !

Re: MORTE CANARINA CON LUMPS

Messaggio da Giulio G. » 14 novembre 2013, 16:09

Non credo sia colpa delle tintura di jodio, la uso spesso e non è mai morto un canarino.
Ieri mio figlio ha lavato i canarini in preparazione di una mostra, uno di questi, come è stato appoggiato nella gabbia, è rimasto sul fondo, stecchito !! Siamo rimasti di c...a !! Il soggetto era in forma, vai a capire.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.

MASSIMILIANO76
Messaggi: 281
Iscritto il: 22 ottobre 2009, 15:42
Località: GENOVA

Re: MORTE CANARINA CON LUMPS

Messaggio da MASSIMILIANO76 » 14 novembre 2013, 17:16

Si, anche per me resta un fatto del tutto inspiegabile.
La teoria dell'infarto potrebbe essere plausibile.
Questo però mi fa sorgere un altro quesito: quanto è alta la probabilità di decesso cosi inspiegabile (magari per infarto) dopo aver preso in mano un canarino? E' raro o è un fatto comune? I nostri amici pennuti soffrono cosi tanto dall'essere presi in mano da noi?
Ciao a tutti!

Massimiliano

Berenice
Messaggi: 3268
Iscritto il: 3 agosto 2011, 14:06
Località: provincia di Varese

Re: MORTE CANARINA CON LUMPS

Messaggio da Berenice » 14 novembre 2013, 20:08

A me non è mai successo, non è così frequente... ma capita.
Infatti io non approvo chi fa vivere i canarini in atmosfera "protetta", cercando di non disturbarli mai e di mettere le mani nella gabbia il meno possibile. Questa "indifferenza" li inselvatichisce e rende i rari contatti con l'uomo dei momenti di vera sofferenza (di sicuro non è il tuo caso, Massimiliano).
Ora: non dico di stargli sempre addosso... ma un minimo di confidenza ci deve essere: se possono essere abituati all'uomo già dal nido, meglio ancora!

Poepila
Messaggi: 3952
Iscritto il: 26 marzo 2005, 18:30
Località: Capua (CE) ex Cologno al Serio (BG)
Contatta:

Re: MORTE CANARINA CON LUMPS

Messaggio da Poepila » 14 novembre 2013, 21:11

:D :D

L'eta del soggetto=?
In che punti stavano il LUMPS=?
La grandezza di questi LUMPS=?
VETERINARIO in aviaria??
L' informazioni diretta da parte dell'allevatore?
Magari l 'informazione avuta dall'amico dell'amico
del Allevatore . :D :D

Nulla di personale ma Troppe sono le volte che leggo
tramite vari siti e FB la solita informazione scritta alla
Mia ultima domanda

eliseo

:) :)
[b][color=#FF0000]Io sono resterò un misero allevatore..(sono gli
altri i veri allevatori[/color][/b]
[b]OCCHIO al Lupo cattivo dal nome ALLEVATORE[/b]

Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 9107
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31
Località: Modena, ma Bolognese !

Re: MORTE CANARINA CON LUMPS

Messaggio da Giulio G. » 15 novembre 2013, 0:22

Perchè, usare la tintura di jodio non va bene ?
Io sono uno di quelli che consiglia di pennellare i lumps con la tintura di jodio, ma dico anche di aspettare che cadano da soli !!
Lo faccio da anni, visto che allevo Gloster, e non è mai successo niente.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.

MASSIMILIANO76
Messaggi: 281
Iscritto il: 22 ottobre 2009, 15:42
Località: GENOVA

Re: MORTE CANARINA CON LUMPS

Messaggio da MASSIMILIANO76 » 15 novembre 2013, 9:34

Nel mio caso è successo cosi:
1) canarina di 1 anno e mezzo con lumps laterale e uno piu piccolo sul dorso;
2) la canarina era vispissima, abbiamo faticato parecchio ad afferrarla;
3) abbiamo dato qualche goccia di tintura di jodio con siringa senza ago;
4) poi rimessa in gabbia la poverina ha iniziato ad essere sofferente e a muoversi lentamente;
5) dopo un po, data la colpa dell'accaduto alla tintura di jodio, l'abbiamo ripresa e cercato di rimuoverle la tintura spalmata con acqua e cotone, ma la poverina aveva il cuore che le batteva fortissimo;
6) poi rimessa in gabbia dopo poche ore è morta.
Quello che mi chiedo è:
1) la tintura di jodio può dare bruciore sulla pelle del soggetto ?
2) la tintura di jodio può essere tossica ed avere effetto letale a breve termine?
Su internet ho trovato il seguente articolo di cui riporto di seguito il link e che vi invito a leggere:
http://www.pets-life.net/2012/10/canarini-i-lumps.html
in cui si dice che la tintura di jodio deve essere somministrata a piccole dosi, altrimenti risulta tossica per i canarini.
Ciao a tutti!

Massimiliano

Poepila
Messaggi: 3952
Iscritto il: 26 marzo 2005, 18:30
Località: Capua (CE) ex Cologno al Serio (BG)
Contatta:

Re: MORTE CANARINA CON LUMPS

Messaggio da Poepila » 15 novembre 2013, 12:07

:D :D

Sono tanti ma tanti gli anni .E certamente non
dipendete dalla tintura di Iodio la Morte del soggetto.

Ma la morte potrebbe indurre e dire che la causa e lo
stress SUBITO dal soggetto:_

2) la canarina era vispissima, abbiamo faticato parecchio ad afferrarla;
ma la poverina aveva il cuore che le batteva fortissimo;

eliseo

:) :)

NB di solito quando vi sono dei problemi di salute nei soggetti
e sempre consigliabile l'Uso di una gabbia piccola .Per evitare
lo stress nel cercare di prendere il soggetto..Dopo che il soggetto
guarisce si rimette nella Normale gabbia..Certamente per la cura
inerente a LUMPS passava un po di tempo in una gabbietta piccola.
[b][color=#FF0000]Io sono resterò un misero allevatore..(sono gli
altri i veri allevatori[/color][/b]
[b]OCCHIO al Lupo cattivo dal nome ALLEVATORE[/b]

Berenice
Messaggi: 3268
Iscritto il: 3 agosto 2011, 14:06
Località: provincia di Varese

Re: MORTE CANARINA CON LUMPS

Messaggio da Berenice » 15 novembre 2013, 20:01

E fuggendo alla presa, potrebbe anche aver sbattuto malamente da qualche parte...
Sono tutte ipotesi valide.

Sonoko
Messaggi: 178
Iscritto il: 6 novembre 2007, 16:39

Re: MORTE CANARINA CON LUMPS

Messaggio da Sonoko » 26 novembre 2013, 9:02

La paura per il lungo inseguimento e la cattura (comprovata dal suo cuoricino che batteva fortissimo :cry: ) saranno state determinanti, ma non avrà contribuito allo stress emotivo anche il dolore? :o La tintura di iodio brucia, anche se di meno dell'alcool...
:?
Sono d'accordissimo su questo:
"Infatti io non approvo chi fa vivere i canarini in atmosfera "protetta", cercando di non disturbarli mai e di mettere le mani nella gabbia il meno possibile. Questa "indifferenza" li inselvatichisce e rende i rari contatti con l'uomo dei momenti di vera sofferenza (di sicuro non è il tuo caso, Massimiliano).
Ora: non dico di stargli sempre addosso... ma un minimo di confidenza ci deve essere: se possono essere abituati all'uomo già dal nido, meglio ancora!"
La crudeltà verso gli animali è tirocinio della crudeltà contro gli uomini.

Rispondi