sono morti :(

Il forum di discussione sulle patologie aviarie e sulle cure da attuare
Rispondi
10francesco84
Messaggi: 52
Iscritto il: 24 gennaio 2007, 22:01

sono morti :(

Messaggio da 10francesco84 » 2 marzo 2007, 0:19

in questo istante ho fatto una scoperta ke mi ha davvero rattristato e mi ha colpito profondamento,ho trovato i miei due pulli di rosso mosaico morti e la mamma che li covava ancora,non so darmi una spiegazione, i pulli avevano ormai una settimana, erano ormai grandicelli,ma per ragioni che non conosco non ce l'hanno fatta...sono davvero addolorato :cry: :cry: :cry: :cry:

scusate, so ke non interesserà a nessuno ma ho voluto sfogarmi, amo i miei canarini ed amavo i miei pulli...

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
lancashire
Messaggi: 1355
Iscritto il: 15 settembre 2005, 16:17
Località: S.C.V.
Contatta:

Messaggio da lancashire » 2 marzo 2007, 0:21

prova a guardare se avevano un puntino nero sulla pancia
[color=#0000BF][b]Lino[/b] (Non allevatore 46FT) Skype = superelabora[/color]
[color=#BF0000][i]«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»

«E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio.»

Albert Einstein .[/i][/color]

10francesco84
Messaggi: 52
Iscritto il: 24 gennaio 2007, 22:01

Messaggio da 10francesco84 » 2 marzo 2007, 0:29

un puntinonero no, però avevano una piccola macchia nera su un lato della pancia,ma credo fosse un organo

lancashire
Messaggi: 1355
Iscritto il: 15 settembre 2005, 16:17
Località: S.C.V.
Contatta:

Messaggio da lancashire » 2 marzo 2007, 0:33

Ok è il classico puntino nero, da quello che mi risulta provoca la più alta mortalità dei nidacei prima dei 10 giorni, non faccio il veterinario, ma ci sono contrastanti versioni sulla causa dello stesso. ti scrivo in privato
[color=#0000BF][b]Lino[/b] (Non allevatore 46FT) Skype = superelabora[/color]
[color=#BF0000][i]«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»

«E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio.»

Albert Einstein .[/i][/color]

10francesco84
Messaggi: 52
Iscritto il: 24 gennaio 2007, 22:01

Messaggio da 10francesco84 » 2 marzo 2007, 0:42

come faccio a vedere cosa mi hai scritto in privato?scusa ma sono novello

chicco68
Messaggi: 23
Iscritto il: 19 maggio 2006, 19:45
Località: Canada

Messaggio da chicco68 » 2 marzo 2007, 0:43

Ciao Lino
daresti delucidazioni anche a me perfavore ( manda pure un mp se vuoi)
Ogni consiglio e sempre ben accetto.

lancashire
Messaggi: 1355
Iscritto il: 15 settembre 2005, 16:17
Località: S.C.V.
Contatta:

Messaggio da lancashire » 2 marzo 2007, 0:59

x francesco guarda in alto a questa pagina c'è scritto che hai un nuovo messaggio oppure clicca su non ci sono nuovi messaggi (alcune volte non funziona l'avviso) e leggi la posta che ti è arrivata.
X chicco avevi un mio messaggio precedente!
[color=#0000BF][b]Lino[/b] (Non allevatore 46FT) Skype = superelabora[/color]
[color=#BF0000][i]«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»

«E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio.»

Albert Einstein .[/i][/color]

Albatro
Messaggi: 599
Iscritto il: 8 gennaio 2006, 20:16

Messaggio da Albatro » 2 marzo 2007, 8:00

Black spot o malattia del punto nero ( :evil: :evil: ) è micidiale nei primi giorni di vita dei pulli, come ha giustamente detto Lino!!!
Purtroppo capita a diversi allevatori di perdere intere nidiate a causa di questa malattia di cui non si conoscono ancora le cause ed alla quale anche io non ne sono esente.
La natura di questa malattia mi è ancora sconosciuta e di metodi per curarla accertatati sembra che nn ce ne siano, in poche parole quando appare sembra che nn ci sia altro da fare che affidarsi alla buona sorte.
Quest'anno sto studiando sui miei soggetti se avviene per trasmissione ereditaria ed in che percentuale, fino ad ora su 3 decessi 2 avevano questo puntino nero, ed altri pulli ne sono affetti!!

lorenzo
Messaggi: 1225
Iscritto il: 12 agosto 2006, 18:56

Messaggio da lorenzo » 2 marzo 2007, 8:17

Azzzz...... :shock: .........non dite così dai, in questi giorni si stanno giusto schiudendo le uova e i genitori stanno amorevolmente accudendo i pullotti, se penso che tutto ciò potrebbe essere vano a causa di qualcosa che non si sa come venga mi sale la tristezza!! :cry:
[img]http://lnx.ornieuropa.com/forum/image.php?u=10&type=sigpic&dateline=1258288108[/img][img]http://i136.photobucket.com/albums/q162/ciccio333/Lorenzo.gif[/img][img]http://i136.photobucket.com/albums/q162/ciccio333/firmaaoe.jpg[/img]

lancashire
Messaggi: 1355
Iscritto il: 15 settembre 2005, 16:17
Località: S.C.V.
Contatta:

Messaggio da lancashire » 2 marzo 2007, 8:33

Albatro ha scritto:Black spot o malattia del punto nero ( :evil: :evil: ) è micidiale nei primi giorni di vita dei pulli, come ha giustamente detto Lino!!!
???????????????????????? Discinesie biliari ????????????????????????
NON SONO UN VETERINARIO MA IN MANCANZA DI CURE ACCERTATE UN'IDEA L'AVREI E PRIMA DI FARLI MORIRE QUASI CERTAMENTE PROBABILMENTE SI POTREBBE PROVARE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
[color=#0000BF][b]Lino[/b] (Non allevatore 46FT) Skype = superelabora[/color]
[color=#BF0000][i]«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»

«E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio.»

Albert Einstein .[/i][/color]

lancashire
Messaggi: 1355
Iscritto il: 15 settembre 2005, 16:17
Località: S.C.V.
Contatta:

Messaggio da lancashire » 2 marzo 2007, 8:53

Per opportuna informazione, lo scorso anno pur in presenza di punto nero su svariati nidacei e pur essendo conclamata l'altissima mortalita in questi casi, NON ME NE E' DECEDUTO ALCUNO, e non ho somministrato alcuna cura..... non so se "l'alimentazione somministrata nel periodo" sia stata propredeutica a tale favorevole evento, era il primo anno che riavevo canarini; quest'anno cercherò di avere maggiori certezze.
[color=#0000BF][b]Lino[/b] (Non allevatore 46FT) Skype = superelabora[/color]
[color=#BF0000][i]«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»

«E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio.»

Albert Einstein .[/i][/color]

lorenzo
Messaggi: 1225
Iscritto il: 12 agosto 2006, 18:56

Messaggio da lorenzo » 2 marzo 2007, 13:42

lancashire ha scritto:Per opportuna informazione, lo scorso anno pur in presenza di punto nero su svariati nidacei e pur essendo conclamata l'altissima mortalita in questi casi, NON ME NE E' DECEDUTO ALCUNO, e non ho somministrato alcuna cura..... non so se "l'alimentazione somministrata nel periodo" sia stata propredeutica a tale favorevole evento, era il primo anno che riavevo canarini; quest'anno cercherò di avere maggiori certezze.
Visto che parli di "alimentazione propedeutica" riesci a scriverci cosa lasciavi a disposizione dei genitori per l'imbocco così magari possiamo prendere spunto! :P :D
[img]http://lnx.ornieuropa.com/forum/image.php?u=10&type=sigpic&dateline=1258288108[/img][img]http://i136.photobucket.com/albums/q162/ciccio333/Lorenzo.gif[/img][img]http://i136.photobucket.com/albums/q162/ciccio333/firmaaoe.jpg[/img]

lancashire
Messaggi: 1355
Iscritto il: 15 settembre 2005, 16:17
Località: S.C.V.
Contatta:

Messaggio da lancashire » 2 marzo 2007, 14:19

... prima le certezze poi le metterò a disposizione di tutti, quest'anno siamo già diventati in 3 a provare la mia sperimentazione dello scorso anno e credo che sia più che sufficiente. ..... è consigliabile non cambiare il certo per l'incerto.
[color=#0000BF][b]Lino[/b] (Non allevatore 46FT) Skype = superelabora[/color]
[color=#BF0000][i]«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»

«E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio.»

Albert Einstein .[/i][/color]

chicco68
Messaggi: 23
Iscritto il: 19 maggio 2006, 19:45
Località: Canada

Messaggio da chicco68 » 2 marzo 2007, 15:44

Caro Lino
potresti essere definito il nuovo salvatore del mondo canarinoso se ci aiuti con il tuo metodo alimentare, potresti salvare molte vite.
Ciao
Ogni consiglio e sempre ben accetto.

Fausto
Messaggi: 2742
Iscritto il: 16 luglio 2006, 19:29
Località: Prov. MI

Messaggio da Fausto » 2 marzo 2007, 19:06

Spostiamo il topic nella sezione Veterinaria :wink:
[b][color=#4040FF]RNA 29HM[/color][/b]
[color=#4040FF][i]" Meglio stare zitti e dare l'impressione di essere stupidi, che aprir bocca e togliere ogni dubbio "[/i][/color] - J. J. Rousseau
[color=#FF0000][b]No messaggi privati, per favore. Le domande vanno postate nel forum. Grazie[/b][/color]

Albatro
Messaggi: 599
Iscritto il: 8 gennaio 2006, 20:16

Messaggio da Albatro » 2 marzo 2007, 19:58

.. prima le certezze poi le metterò a disposizione di tutti, quest'anno siamo già diventati in 3 a provare la mia sperimentazione dello scorso anno e credo che sia più che sufficiente. ..... è consigliabile non cambiare il certo per l'incerto.
Se porti altri a conoscenza del tuo metodo di sperimentazione i risultati potrebbero essere numericamente maggiori e dare una più ampia prospettiva!!!

Io ad esempio potrei essere disposto a trattare i soggetti affetti da tale patologia in 2 modi diversi, una parte secondo il mio metodo, ed una secondo il tuo ed avere raffronti!!!

Un inciso: io i soggetti affetti da punto nero un trattamento in realtà lo faccio, consigliato da altri allevatori, tuttavia i risultati fin'ora ottenuti sono deludenti per tale motivo non sono, e non entro in particolari!!!

lancashire
Messaggi: 1355
Iscritto il: 15 settembre 2005, 16:17
Località: S.C.V.
Contatta:

Messaggio da lancashire » 2 marzo 2007, 22:10

Ok mi avete quasi convinto.
Apro un sondaggio per i presunti volontari mi riservo di comunicare solo ad alcuni eventuali sperimentatori la tecnica che presumo possa andare bene.
[color=#0000BF][b]Lino[/b] (Non allevatore 46FT) Skype = superelabora[/color]
[color=#BF0000][i]«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»

«E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio.»

Albert Einstein .[/i][/color]

Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 9176
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31
Località: Modena, ma Bolognese !

Messaggio da Giulio G. » 3 marzo 2007, 1:19

Il puntino nero,all'altezza del fegato, è la proventricolite.
Fungilin,una goccia direttamente nel becco x 5/6gg.
Dico bene?
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.

lancashire
Messaggi: 1355
Iscritto il: 15 settembre 2005, 16:17
Località: S.C.V.
Contatta:

Messaggio da lancashire » 3 marzo 2007, 8:01

Giulio G. ha scritto:Il puntino nero,all'altezza del fegato, è la proventricolite.
Fungilin,una goccia direttamente nel becco x 5/6gg.
Dico bene?
Non mi risulta la tipologia di malattia MA POTREI SBAGLIARE.
Tu pensa a Punnet! [smilie=041.gif]
[color=#0000BF][b]Lino[/b] (Non allevatore 46FT) Skype = superelabora[/color]
[color=#BF0000][i]«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»

«E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio.»

Albert Einstein .[/i][/color]

VITO75
Messaggi: 12
Iscritto il: 18 aprile 2006, 12:45
Località: Milano

Messaggio da VITO75 » 5 marzo 2007, 13:31

:shock: :shock: D'accordo con Giulio .
Si tratta della cistifellea ingrossata dovuta da infezione batterica molto comune . Molti adoperano il Fungilin nelle cure precova . Io sono sempre dell' idea che va fatto un antibiogramma per capire le reali cause senza andare a naso ma senz altro è proventricolite.
drugo

lancashire
Messaggi: 1355
Iscritto il: 15 settembre 2005, 16:17
Località: S.C.V.
Contatta:

Messaggio da lancashire » 6 marzo 2007, 1:31

Proventricolite credo di NO
http://www.pappagalli.ch/PDS%20PDD.pdf
http://utenti.lycos.it/canary/articoli/ ... colite.htm

Cistifellea - Discinesie biliari - credo di SI
Cura della Cistifellea = credo di NO
[color=#0000BF][b]Lino[/b] (Non allevatore 46FT) Skype = superelabora[/color]
[color=#BF0000][i]«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»

«E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio.»

Albert Einstein .[/i][/color]

lancashire
Messaggi: 1355
Iscritto il: 15 settembre 2005, 16:17
Località: S.C.V.
Contatta:

Messaggio da lancashire » 23 giugno 2007, 20:36

Tirato in ballo da altro post confermo che per questo anno nessun soggetto ha avuto il puntino nero!
Alimentazione data pastoncino al cous cous; dato che alcuni degli iscritti al forum somministrano pastoncino al cous cous chiedo se con tale alimentazione si siano verificati casi di puntino nero.
Il punto nero è sintomo di Discinesie biliari
NON SI DA' PER CERTO CHE IL PASTONCINO AL COUS COUS EVITI LA MALATTIA DEL PUNTINO NERO!
[color=#0000BF][b]Lino[/b] (Non allevatore 46FT) Skype = superelabora[/color]
[color=#BF0000][i]«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»

«E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio.»

Albert Einstein .[/i][/color]

lancashire
Messaggi: 1355
Iscritto il: 15 settembre 2005, 16:17
Località: S.C.V.
Contatta:

Messaggio da lancashire » 24 giugno 2007, 9:04

Rettifico parzialmente il mio post precedente.
Discinesie biliari = infiammazione della cistifellea
Quindi a mio parere trattasi di problema alimentare, a prescindere da eventuali cure specifiche ritengo che la causa derivi dall'alimentazione. Avevo provato lo scorso anno a costituire tramite questo forum un "gruppo di sperimentazione" ma nessuno si è presentato all'appello.
A quello che affermavo in precedenza (probabilmente il pastoncino al cous cous) evita il puntino nero, mi sento in dovere di di aggiungere e precisare che l'alimentazione da me normalmente fornita, differisce notevolmente dalla normale alimentazione somministrata dalla maggioranza di chi detiene canarini DA QUI LA PRECISAZIONE forse è il cous cous forse è l'alimentazione che gli fornisco che mi ha evitato quest'anno l'insorgenza nei nidacei del puntino nero.
[color=#0000BF][b]Lino[/b] (Non allevatore 46FT) Skype = superelabora[/color]
[color=#BF0000][i]«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»

«E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio.»

Albert Einstein .[/i][/color]

Fausto
Messaggi: 2742
Iscritto il: 16 luglio 2006, 19:29
Località: Prov. MI

Messaggio da Fausto » 24 giugno 2007, 15:13

lancashire ha scritto:Rettifico parzialmente il mio post precedente.
Discinesie biliari = infiammazione della cistifellea
Quindi a mio parere trattasi di problema alimentare, a prescindere da eventuali cure specifiche ritengo che la causa derivi dall'alimentazione. Avevo provato lo scorso anno a costituire tramite questo forum un "gruppo di sperimentazione" ma nessuno si è presentato all'appello.
A quello che affermavo in precedenza (probabilmente il pastoncino al cous cous) evita il puntino nero, mi sento in dovere di di aggiungere e precisare che l'alimentazione da me normalmente fornita, differisce notevolmente dalla normale alimentazione somministrata dalla maggioranza di chi detiene canarini DA QUI LA PRECISAZIONE forse è il cous cous forse è l'alimentazione che gli fornisco che mi ha evitato quest'anno l'insorgenza nei nidacei del puntino nero.
Lino, non so se sia il cous cous ad evitare il Black Spot, ti posso solo dire che il cous cous ho iniziato a somministrarlo da due settimane ( cous cous misto a frittatina e solo di domenica ), prima somministravo la sola frittatina.
Ai miei canarini somministro il misto, pastoncino Dolceforno morbido, al mattino semi germinati + pastoncino che ritiro a mezzogiorno sempre e comunque, la domenica frittatina ( da due settimane a questa parte cous cous + frittatina ), no verdura, no frutta.
Quest'anno ho fatto 14 pulli ( aspetto il responso dell'ultima cova della seconda coppia di bianchi recessivi e poi chiudo ) e di Black Spot nemmeno l'ombra.

PS - Non uso steramina o cose del genere nell'acqua per i semi da germinare, semplicemente li risciacquo molto ma molto bene e quando li somministro, al mattino, a mezzogiorno poi li ritiro e li butto.
[b][color=#4040FF]RNA 29HM[/color][/b]
[color=#4040FF][i]" Meglio stare zitti e dare l'impressione di essere stupidi, che aprir bocca e togliere ogni dubbio "[/i][/color] - J. J. Rousseau
[color=#FF0000][b]No messaggi privati, per favore. Le domande vanno postate nel forum. Grazie[/b][/color]

salbos
Messaggi: 28
Iscritto il: 20 novembre 2005, 16:18
Località: Napoli
Contatta:

Messaggio da salbos » 26 giugno 2007, 19:20

Concordo pienamente con Lino, anche io per quest'anno non ho avuto decessi per punto nero.
oltre al misto semi, ho somministrato pastone secco e novita' di quest'anno cous cous
ciao

lancashire
Messaggi: 1355
Iscritto il: 15 settembre 2005, 16:17
Località: S.C.V.
Contatta:

Messaggio da lancashire » 27 giugno 2007, 10:28

Ok allora si prosegue qui.
Se cortesemente coloro che hanno avuto il problema del puntino nero ci dicessero quale alimenti forniscono ai canarini e cortesemente mi inviassero un messaggio privato con l'indicazione della marca o della tipologia di pastoncino utilizzato, forse potremmo avere delle idee più chiare.
Nel contempo chiedo a coloro che utilizzano il pastoncino al cous cous se hanno verificato presenza o decessi attribuibili al puntino nero (sarebbe gradita la precisazione della tempistica della sua somministrazione).
Cortesemente, questo messaggio è indirizzato a tutti coloro che abbiano verificato la presenza del puntino nero anche senza che lo stesso abbia provocato decessi.
Grazie
[color=#0000BF][b]Lino[/b] (Non allevatore 46FT) Skype = superelabora[/color]
[color=#BF0000][i]«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»

«E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio.»

Albert Einstein .[/i][/color]

garibaldi
Messaggi: 81
Iscritto il: 11 gennaio 2007, 20:31

Messaggio da garibaldi » 27 giugno 2007, 15:16

a me è morto l'unico pulletto nato in un solo uovo fatto e schiuso, dopo 5 giorni dalla nascita con il puntino nero,la femmina in inverno è stata un pò debilitata,quindi le ho dato un multivitaminico e il pastone giallo secco,verdura ed ogni tanto della mela,bagnetto non spesso,solitamente perilla bianca e miscela per canarini... :cry:

lancashire
Messaggi: 1355
Iscritto il: 15 settembre 2005, 16:17
Località: S.C.V.
Contatta:

Re: sono morti :(

Messaggio da lancashire » 16 maggio 2008, 22:15

Riesumo il post.
[color=#0000BF][b]Lino[/b] (Non allevatore 46FT) Skype = superelabora[/color]
[color=#BF0000][i]«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»

«E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio.»

Albert Einstein .[/i][/color]

Rispondi