Fondo Gabbia

Il Forum di discussione sui canarini e sulle sue variazioni

Moderatore: Max585

Poepila
Messaggi: 3952
Iscritto il: 26 marzo 2005, 18:30
Località: Capua (CE) ex Cologno al Serio (BG)
Contatta:

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da Poepila » 4 ottobre 2010, 18:02

:D :D

Vedi lo trovo anche da STEFANO il carbone vegetale- E costa poco
(non metto la ditta) . Ma puoi fare uso anche del carbone vegetale
per uso umano (farmacia) seriamente costa un po di più.

eliseo

:) :)

NB rare ma rare volte io lo uso.
[b][color=#FF0000]Io sono resterò un misero allevatore..(sono gli
altri i veri allevatori[/color][/b]
[b]OCCHIO al Lupo cattivo dal nome ALLEVATORE[/b]

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
alfaalex
Messaggi: 3139
Iscritto il: 17 luglio 2010, 0:57
Località: Cordenons (PN)

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da alfaalex » 4 ottobre 2010, 18:20

Ma c'è differenza tra grit per fondo e grit che viene somministrato come "alimento"? quello che utilizzo vi è espressamente specificato che è per il fondo gabbia.
R.N.A.: 84TL

spettacolalex
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 4192
Iscritto il: 26 giugno 2009, 10:29
Contatta:

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da spettacolalex » 4 ottobre 2010, 18:50

Gurda che in settimana dovrei andare da Stefano eh! Se c'è lo prendo! :D
La maggior parte delle domande hanno già ricevuto risposte
Si consiglia una ricerca nel forum prima di aprire nuovi topic
Leggete la sezione "I migliori topic sui canarini e consigli di HU"
Saluti
Alex

pier lorenzo orione
Messaggi: 17595
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da pier lorenzo orione » 5 ottobre 2010, 9:49

ma io ho specificato che è SBAGLIATO OBBLIGARE GLI UCCELLI A MANGIARE IL CARBONE O GRIT,se lo metti in mangiatoia a parte se ne servono alla bisogna,mai mescolarlo a semi e pastone.il carbone si trova nei negozi attrezzati x ornitologia.

lancashire
Messaggi: 1355
Iscritto il: 15 settembre 2005, 16:17
Località: S.C.V.
Contatta:

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da lancashire » 5 ottobre 2010, 9:56

Il carbone vegetale mi risulta da incompetente, che "ASSORBE" TUTTO sia le tossine che le vitamine ...
Vi siete mai chiesto perchè è facile allevare canarini e difficile allevare cardellini?

Da mie personalissime deduzioni:
> I canarini sono allevati in cattività da circa 500 anni, da competenti ed incompetenti, quelli in circolazione attualmente sono stati "vaccinati a tutto" pensate ad esempio a dei canarini gestiti da bambini ....
> I cardellini sono allevati in cattività da meno di 20 anni esclusivamente da competenti (gli incompetenti normalmente non riescono a produrre prole) ... è significativo ed argomento di riflessione quanto scritto da un "allevatore"
"io ho i permessi dal 2004 e in 6 anni questo è stato il primo anno che "mi è andata bene" sul registro mi sono passati quasi 100 cardellini,ma da quando li detengo ne avrò riprodotti una quarantina in totale."
[color=#0000BF][b]Lino[/b] (Non allevatore 46FT) Skype = superelabora[/color]
[color=#BF0000][i]«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»

«E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio.»

Albert Einstein .[/i][/color]

Poepila
Messaggi: 3952
Iscritto il: 26 marzo 2005, 18:30
Località: Capua (CE) ex Cologno al Serio (BG)
Contatta:

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da Poepila » 5 ottobre 2010, 10:52

:D :D

Lino . Stiamo parlando del carbone VEGETALE- e come penso sai
anche l 'uso. anche nella medicina tradizione per noi esseri umani.
Il discorso che stai facendo e SUPER giusto anche, che non si deve
dare il carbone VEGETALE, quando si da del colorante, perchè
assorbe tutto. Per cui sta a significare buttare soldi , se si da il
colorante.
Poi a scritto BENE :-Pier Lorenzo
SBAGLIATO OBBLIGARE GLI UCCELLI A MANGIARE IL CARBONE O GRIT
Il carbone limitato solo quanto PER DEI GROSSI ERRORI DA PARTE
DELL'ALLEVATORE
, si puo usare. Esempio la troppa Mela e Verdura
bagnata, con feci molli. ( ma non con feci dure) Ma certamente , resta
sempre super valido che non si puo OBBLIGARE mangiare una cosa.
Come i tanti super allevatori che tolgono , tutti le mangiatoie per mettere
e OBBLIGARE a mangiare un solo seme .Se poi andiamo a vedere e sempre
quel seme che e di moda.-

eliseo

:) :)

X Lino da ragazzo toglievo la carbonella dalla stufa a legna, e la macinavo.
Poi sai bene che NON voglio parlare per nessun motivo sul discorso CARDELLINI e altro.
[b][color=#FF0000]Io sono resterò un misero allevatore..(sono gli
altri i veri allevatori[/color][/b]
[b]OCCHIO al Lupo cattivo dal nome ALLEVATORE[/b]

lancashire
Messaggi: 1355
Iscritto il: 15 settembre 2005, 16:17
Località: S.C.V.
Contatta:

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da lancashire » 5 ottobre 2010, 11:20

Riguardo il discorso del piombo nella stampa dei giornali, ....
probabilmente potrebbe essere utile "somministrare carta stampata" almeno mangiano un pò di sali minerali (rame) [smilie=041.gif] [smilie=041.gif] [smilie=041.gif]

http://translate.google.it/translate?hl ... 8/823.html
[color=#0000BF][b]Lino[/b] (Non allevatore 46FT) Skype = superelabora[/color]
[color=#BF0000][i]«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»

«E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio.»

Albert Einstein .[/i][/color]

Poepila
Messaggi: 3952
Iscritto il: 26 marzo 2005, 18:30
Località: Capua (CE) ex Cologno al Serio (BG)
Contatta:

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da Poepila » 5 ottobre 2010, 12:43

:D :D

Lino:- veramente voglio ridere , nel leggere quello che hai scritto :mrgreen: .
Scrivi del piombo inerente alle testate giornalistiche. Be quelle sarebbe il minimo.
Perchè dalla stampa alla distribuzione passa 12-24 ore. Poi quanti giorni passano
prima che l 'uso della carta , come fondo della gabbia? Ma hai notato che di
solito l 'odore di questa carta , si sente in presenza dell'umidità, e dalle feci
liquide--(periodo cove) ma quasi mai prima? E anche l'odore della stampa,
dopo un po sparisce? Anche se il piombo resta, in minima parte.
Per cui si parla del piombo, e basta... :mrgreen: :mrgreen:
Lino ho visto scaricare NAVI ripeto Navi, e non ti dico quanto ben di dio c'era?.
Non ti dico poi come viene scaricato i semi. Per non parlare poi di altri prodotti,
per la conservazione di questi semi?. :mrgreen: :mrgreen: .
Per cui e meglio parlare SOLO esclusivamente, con quale materiale sia IDONEO
per i FONDI delle nostre gabbie. Io uso della carta --tipo contenitori delle Uova-
tagliata su misura--(ma costa). Usavo anche la carta paglia, la tagliavo su misura.
Ora non si trova più. Provato con il tutolo--umidità e puzza--Provato con la truciolo
per lo stallaggio---polvere--Provato e riprovato con tanti materiali.
Solo riprovando e valutando dove sono ubicate le nostre gabbie , si potrà così
trovare il tipo di materiale. Se poi prima dell'uso di un tipo di materiale si PENSA
al costo..........................

eliseo

:) :)
[b][color=#FF0000]Io sono resterò un misero allevatore..(sono gli
altri i veri allevatori[/color][/b]
[b]OCCHIO al Lupo cattivo dal nome ALLEVATORE[/b]

sculli3
Messaggi: 549
Iscritto il: 4 maggio 2009, 10:59

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da sculli3 » 5 ottobre 2010, 14:45

Io come fondo per le gabbie uso carta da forno...
personalmente la reputo buona...
non penso ci siano controindacazioni o sbaglio???
R.N.A. 33RM

Ciao!!!
Stefano

Poepila
Messaggi: 3952
Iscritto il: 26 marzo 2005, 18:30
Località: Capua (CE) ex Cologno al Serio (BG)
Contatta:

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da Poepila » 5 ottobre 2010, 15:00

:D :D

Ecco altra altarino scoperto???
Se ALEX (da TO) non mangiare la trota al forno? :shock:
Quando andrà da STEFANO a fare spesa, di mangime e altro. :mrgreen:

eliseo

:) :)
[b][color=#FF0000]Io sono resterò un misero allevatore..(sono gli
altri i veri allevatori[/color][/b]
[b]OCCHIO al Lupo cattivo dal nome ALLEVATORE[/b]

lancashire
Messaggi: 1355
Iscritto il: 15 settembre 2005, 16:17
Località: S.C.V.
Contatta:

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da lancashire » 5 ottobre 2010, 15:42

Poepila ha scritto::D :D

Lino:- veramente voglio ridere , nel leggere quello che hai scritto :mrgreen: .
Scrivi del piombo inerente alle testate giornalistiche. :) :)
... PRIMA LEGGI E POI PROTESTA! http://translate.google.it/translate?hl ... 8/823.html

da quasi 15 anni sembra che sia vietato l'uso del piombo nella stampa, (sembra che usino il carbonio per il nero) mentre per le stampe a colori, sembra che usino il rame ... per questo ... [smilie=041.gif] lo consigliavo come integratore di sali minerali [smilie=041.gif]

Confrontando costi e BENEFICI, la carta qualsiasi essa sia, è il miglior fondo delle gabbie CON GRIGLIA!
[color=#0000BF][b]Lino[/b] (Non allevatore 46FT) Skype = superelabora[/color]
[color=#BF0000][i]«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»

«E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio.»

Albert Einstein .[/i][/color]

pier lorenzo orione
Messaggi: 17595
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da pier lorenzo orione » 5 ottobre 2010, 15:56

penso che vada bene qualunque carta,purchè non sia stampata o colorata e sia assorbente,l'ideale è la carta da imballaggio che una volta usavo,ma da quando ho adottato le griglie sul fondo di tutte le gabbie,uso ormai da anni l'economica e assorbente carta di giornale(quotidiano).la carta da imballaggio o da forno si usa se non c'è la griglia sul fondo delle gabbie cosi non intossica gli uccelli con i metalli pesanti presenti nella carta stampata.eppure ho visto gente tenere canarini x anni usando la carta stampata sul fondo senza griglia,ma non erano allevatori e avevano pochi uccelli da compagnia. Ricordo che anche mio nonno teneva lucherini e canarini sul balcone e usava carta dei fotoromanzi che leggeva mia nonna.e gli uccelli campavano x anni.come si spiega?cmq è meglio essere prudenti,quindi: o GRIGLIA E GIORNALI SOTTO,OPPURE NIENTE GRIGLIA MA CARTA NON STAMPATA(consiglio sempre la 1°soluzione).

Alessandro92
Messaggi: 1559
Iscritto il: 29 agosto 2010, 16:50
Località: Sora (FR), Lazio - L'Aquila, Abruzzo

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da Alessandro92 » 5 ottobre 2010, 16:19

Mio padre è andato dall'apposito negozio nella mia città e gli hanno detto di non avere sali minerali e carbone vegetale perchè si comincia a somministrare in primavera in genere, quindi ce l'avranno per quel periodo lì.
Gli hanno anche detto di non usare la segatura per roditori perchè favorisce lo sviluppo dei pidocchi (?).
O sabbietta o giornale, loro vendono della sabbietta apposta per i fondi peccato che contenga silicio .-.
Alessandro
Ex Allevatore di:
Canarini Giallo Mosaico - Linea Maschile
Canarini Giallo Mosaico - Linea Femminile
Canarini Avorio Giallo Mosaico - Linea Maschile
Canarini Avorio Giallo Mosaico - Linea Femminile
EX R.N.A. FOI: 37ST

pier lorenzo orione
Messaggi: 17595
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da pier lorenzo orione » 5 ottobre 2010, 16:27

lancashire,questa non la sapevo!cmq meglio cosi,a volte capita che riescano a strappare qualche striscia che sporge dalla griglia e fa piacere sapere che non farà male ,visto che non contiene piombo o metalli pesanti.in ogni caso ,anche x motivi di igiene è sempre meglio usare la griglia.certo che è una rottura stare con la spugnetta e raschiare ,raschiare...,ma x la salute dei nostri pennuti,QUESTO E ALTRO!

Alex1977
Messaggi: 4236
Iscritto il: 4 giugno 2007, 14:52
Località: Palermo

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da Alex1977 » 5 ottobre 2010, 16:37

Normale che il negoziante promuova i suoi prodotti denigrando tutto il resto. Deve vendere e tu ormai vista l’asperienza dovresti averlo capito…….
Nick a mio parere sei un po’ troppo scientifico, meccanico, allevi come se si trattasse di un’impressa titanica!!!
Se trasmetti questa tua ansia ai soggetti posso garantirti che non vedrai pulli l’anno prossimo. Sii più naturale, trucioli, sabbia, basta un semplice foglio di giornale con tanto di griglia in modo da impedire il contatto con le zampe. Stop!
Per acquistare dei soggetti avrai scritto 1.200 post chiedendo di tutto di più……..ok domande lecite e noi felici di aiutarti ma deve essere un hobby non un impegno gravoso per te e la tua famiglia.
La tua giovane età è un pregio per questo ambiente ma il mio aro nonno mi diceva “FUOCO FORTE TORNA CENERE”.
Non vorrei che a minima delusione CHE CI SARA’ STANNE SICURO abbandonassi tutto. Sii più equilibrato, sereno, divertiti nell’allevare.

I miei sono consigli, poi libero di fare quello che vuoi.

Ciao, Alex.

Poepila
Messaggi: 3952
Iscritto il: 26 marzo 2005, 18:30
Località: Capua (CE) ex Cologno al Serio (BG)
Contatta:

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da Poepila » 5 ottobre 2010, 17:40

:D :D

BRAVO LINO parole sante:-
è il miglior fondo delle gabbie CON GRIGLIA
Poi ripeto le solite cose. E l'allevatore a decidere cosa deve usare.
Carta-tuttolo di Mais-trucioli di falegnameria-segatura-sabbia-
sabbia al silicio-farina di polenta, ecc ecc ecc.

Ma vi ricordo che anche l 'ambiente e importante , se fate uso di
questi materiali. E vi sono anche dei periodi che certi materiali
rispondo alla grande. E certi non lo sono. Periodo cova -e pulli
presenti nella gabbia, creano più feci.-
Alla base di tutto la GRIGLIA.-

eliseo

:) :)
[b][color=#FF0000]Io sono resterò un misero allevatore..(sono gli
altri i veri allevatori[/color][/b]
[b]OCCHIO al Lupo cattivo dal nome ALLEVATORE[/b]

pier lorenzo orione
Messaggi: 17595
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da pier lorenzo orione » 5 ottobre 2010, 17:47

Alex i tuoi consigli sono giusti ,ma è tipico dei ragazzi giovani entusiasmarsi e andare a 100 all'ora ,x poi sgonfiarsi con la stessa velocità.in questi anni nella nostra associazione(AOLP PONENTE LIGURE) sono passati parecchi giovani,entusiasti e lanciati ad allevare anche specie difficili,tipo cardellini ,spinus sudamericani ecc,ma quasi il 99% ha abbandonato tutto dopo un paio d'anni.alla fine restiamo sempre gli stessi,ogni anno piu vecchi (l'età media è 60 anni,io sono uno dei piu giovani).speriamo che Nick perseveri nella sua passione,il nostro hobby ha un disperato bisogno di un ricambio generazionale,ma oggi il mondo cambia a ritmo incredibile,tutto è veloce,immediato ed effimero,non c'è piu posto x la pazienza,l'osservazione e l'esperienza.

Alessandro92
Messaggi: 1559
Iscritto il: 29 agosto 2010, 16:50
Località: Sora (FR), Lazio - L'Aquila, Abruzzo

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da Alessandro92 » 5 ottobre 2010, 18:23

Alex hai ragione, questo è un difetto del mio carattere con cui combatto da anni, infatti più passa il tempo e più scompare fortunatamente :mrgreen:

Io ho cercato un'alternativa al giornale perchè dal mio punto di vista è scomodo, tutto qui. Alle fine le alternative più sicure sono:
o giornale
o sabbia con grit per volatili
quindi nessuna novità ;_;

Almeno ho imparato qualcosa di nuovo (sali minerali e carbone vegetale), grazie per i consigli.
Alessandro
Ex Allevatore di:
Canarini Giallo Mosaico - Linea Maschile
Canarini Giallo Mosaico - Linea Femminile
Canarini Avorio Giallo Mosaico - Linea Maschile
Canarini Avorio Giallo Mosaico - Linea Femminile
EX R.N.A. FOI: 37ST

annabari
Messaggi: 1337
Iscritto il: 13 aprile 2008, 11:54
Località: bari

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da annabari » 6 ottobre 2010, 12:10

perdonate la domanda, ma questo carbone vegetale di cui parlate(ne faccio uso per me!) si trova per volatili o è lo stesso dell'erboristeria? in caso di problemini intestinali è meglio di un antibiotico...
e... la storia delle griglie forse è solo questa: non esiste un prodotto che magicamente renda e lasci pulito. brusca e detersivo (ma pure il lysoform allungato) e molta pazienza rendono tutti sani e felici!
con rispetto
anna
"... caro Dio, facci vivere come gli uccelli del cielo e i gigli dei campi" - Pier Paolo Pasolini

pier lorenzo orione
Messaggi: 17595
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da pier lorenzo orione » 6 ottobre 2010, 16:19

su questo non sono d'accordo:gli antibiotici sono farmaci che vanno usati secondo prescrizione medica o ,in questo caso veterinaria.Il loro abuso porta piu danni che benefici,invece il carbone è un rimedio naturale(va bene anche quello dell'erboristeria ma è piu caro) che non ha controindicazioni e si può usare come prevenzione o x curare disturbi intestinali cronici o lievi(le cd feci molli).in caso di grave dissenteria con malessere generale è indispensabile una visita veterinaria

Alessandro92
Messaggi: 1559
Iscritto il: 29 agosto 2010, 16:50
Località: Sora (FR), Lazio - L'Aquila, Abruzzo

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da Alessandro92 » 6 ottobre 2010, 16:51

Però se si allevano canarini di colore durante la muta non bisogna dare il carbone vegetale altrimenti assorbirà buona parte del colorante e si coloreranno poco e niente (vedi post sopra), per il resto dell'anno glielo puoi dare tranquillamente insieme a quei cibi contenenti betacarotene, non credo che il carbone andrà ad assorbirsi anche quello dato che sarà naturale, spero di aver consigliato bene.

P.S.: prevenire è sempre meglio che curare in ogni ambito, comunque se si da l'antibiotico a scopo preventivo gli distruggi il sistema immunitario, è come se tu prendessi un antibiotico per non prenderti l'influenza, alla fine oltre a distruggerti rischi che i batteri si rafforzino.
Alessandro
Ex Allevatore di:
Canarini Giallo Mosaico - Linea Maschile
Canarini Giallo Mosaico - Linea Femminile
Canarini Avorio Giallo Mosaico - Linea Maschile
Canarini Avorio Giallo Mosaico - Linea Femminile
EX R.N.A. FOI: 37ST

annabari
Messaggi: 1337
Iscritto il: 13 aprile 2008, 11:54
Località: bari

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da annabari » 6 ottobre 2010, 21:49

ehm... ho scritto che il carbone (in alcuni casi) forse "è meglio di un antibiotico"!!!
ma ancora non mi è chiaro dove si recuperi, o se si frantumano le tavolette...
"... caro Dio, facci vivere come gli uccelli del cielo e i gigli dei campi" - Pier Paolo Pasolini

Alessandro92
Messaggi: 1559
Iscritto il: 29 agosto 2010, 16:50
Località: Sora (FR), Lazio - L'Aquila, Abruzzo

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da Alessandro92 » 6 ottobre 2010, 22:29

annabari ha scritto: ma ancora non mi è chiaro dove si recuperi, o se si frantumano le tavolette...
come ha già scritto chi l'ha consigliato: o nei negozi ornitologici specializzati (a me han detto che sarebbe stato disponibile assieme ai sali minerali in primavera) o prendi quello per le persone.
Alessandro
Ex Allevatore di:
Canarini Giallo Mosaico - Linea Maschile
Canarini Giallo Mosaico - Linea Femminile
Canarini Avorio Giallo Mosaico - Linea Maschile
Canarini Avorio Giallo Mosaico - Linea Femminile
EX R.N.A. FOI: 37ST

pier lorenzo orione
Messaggi: 17595
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da pier lorenzo orione » 7 ottobre 2010, 10:41

si puoi frantumare le tavolette fino a ridurle in polvere e lo fornisci mescolato al grit e sali minerali in polvere.tale miscela si lascia sempre a disposizione in mangiatoia a parte(mai mescolata a mangime) e rabboccata quando è consumata completamente.Questo è il mio metodo ,molti fanno diversamente ,ma l'importante sono i risultati.

Alessandro92
Messaggi: 1559
Iscritto il: 29 agosto 2010, 16:50
Località: Sora (FR), Lazio - L'Aquila, Abruzzo

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da Alessandro92 » 7 ottobre 2010, 17:34

pier lorenzo orione ha scritto:si puoi frantumare le tavolette fino a ridurle in polvere e lo fornisci mescolato al grit e sali minerali in polvere.tale miscela si lascia sempre a disposizione in mangiatoia a parte(mai mescolata a mangime) e rabboccata quando è consumata completamente.Questo è il mio metodo ,molti fanno diversamente ,ma l'importante sono i risultati.
se gliela lasci sempre a disposizione non corri il rischio che il carbone vegetale ti assorba tutto il colorante (sempre leggendo i vostri post precedenti) non facendo colorare i canarini rossi (o non allevi questa razza)?
Alessandro
Ex Allevatore di:
Canarini Giallo Mosaico - Linea Maschile
Canarini Giallo Mosaico - Linea Femminile
Canarini Avorio Giallo Mosaico - Linea Maschile
Canarini Avorio Giallo Mosaico - Linea Femminile
EX R.N.A. FOI: 37ST

pier lorenzo orione
Messaggi: 17595
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da pier lorenzo orione » 8 ottobre 2010, 9:10

x chi alleva canarini di colore in effetti è meglio eliminare il carbone durante il periodo della muta,quando viene fornito il colorante,ma una volta terminata la muta e la colorazione,si può rimettere nella mangiatoia a parte assieme a grit e sali minerali.Eppure io allevo ciuffolotti,i cui maschi vanno colorati, e si colorano ugualmente senza togliere il carbone,anche se richiedono dosidi colorante molto minori di quelle usate x canarini

Alessandro92
Messaggi: 1559
Iscritto il: 29 agosto 2010, 16:50
Località: Sora (FR), Lazio - L'Aquila, Abruzzo

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da Alessandro92 » 8 ottobre 2010, 17:00

pier lorenzo orione ha scritto:x chi alleva canarini di colore in effetti è meglio eliminare il carbone durante il periodo della muta,quando viene fornito il colorante,ma una volta terminata la muta e la colorazione,si può rimettere nella mangiatoia a parte assieme a grit e sali minerali.Eppure io allevo ciuffolotti,i cui maschi vanno colorati, e si colorano ugualmente senza togliere il carbone,anche se richiedono dosidi colorante molto minori di quelle usate x canarini
forse si colorano lo stesso perchè essendo sani non mangiano spesso il carbone, per questo non ti "ruba" il colorante (?), anche se il carbone come avete scritto voi mira ad assorbire i prodotti tossici che si formano durante i processi fermentativi nell'intestino, penso che vada ad assorbire solo le tossine e tutto il resto lo "lascia andare" (?)
Alessandro
Ex Allevatore di:
Canarini Giallo Mosaico - Linea Maschile
Canarini Giallo Mosaico - Linea Femminile
Canarini Avorio Giallo Mosaico - Linea Maschile
Canarini Avorio Giallo Mosaico - Linea Femminile
EX R.N.A. FOI: 37ST

pier lorenzo orione
Messaggi: 17595
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da pier lorenzo orione » 8 ottobre 2010, 17:30

Bè no,il carbone ,se ingerito in gran qtità,assorbe sia le tossine che farmaci e riduce l'assorbimento delle vitamine,infatti viene utilizzato anche in medicina umana e veterinaria come terapia adiuvante x gli avvelenamenti.però i nostri uccelli,se ce l'hanno a disposizione ad libitum ,raramente lo mangiano in gran quantità,infatti nelle mie mangiatoie dura un paio di mesi in media,e ne metto un cucchiaino scarso mescolato a grit e sali minerali.Anche di questo,come x tutto il resto,non bisogna esagerare!

Alessandro92
Messaggi: 1559
Iscritto il: 29 agosto 2010, 16:50
Località: Sora (FR), Lazio - L'Aquila, Abruzzo

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da Alessandro92 » 8 ottobre 2010, 17:36

Ah e allora se non si forza l'animale a mangiarlo o se non ha problemi intestinali non credo proprio che possa far danni, anzi...
Allora chi alleva canarini a fattore rosso deve solo far attenzione a questo piccolo incoveniente che potrebbe manifestarsi.
Alessandro
Ex Allevatore di:
Canarini Giallo Mosaico - Linea Maschile
Canarini Giallo Mosaico - Linea Femminile
Canarini Avorio Giallo Mosaico - Linea Maschile
Canarini Avorio Giallo Mosaico - Linea Femminile
EX R.N.A. FOI: 37ST

annabari
Messaggi: 1337
Iscritto il: 13 aprile 2008, 11:54
Località: bari

Re: Fondo Gabbia

Messaggio da annabari » 8 ottobre 2010, 18:54

ok, grazie a tutti. chiaro! in ogni caso a bari, questo prodotto aviario non l'ho mai riscontrato...
"... caro Dio, facci vivere come gli uccelli del cielo e i gigli dei campi" - Pier Paolo Pasolini

Rispondi