Prima esperienza: Alimentazione canarini

Forum dedicato all'alimentazione degli uccelli da gabbia e voliera. Puoi chiedere consigli in merito alla miscela di semi da fornire, sul pastoncino, sulle vtamine, ecc.
Rispondi
cicciorino
Messaggi: 18
Iscritto il: 19 gennaio 2019, 17:05

Prima esperienza: Alimentazione canarini

Messaggio da cicciorino » 19 gennaio 2019, 17:26

Ciao a tutti, non ho mai avuto uccelli e nei prossimi giorni vorrei acquistare una coppia di canarini, vorrei sapere quindi da voi esperti come curarli nel migliore dei modi.
I miei dubbi, sono soprattutto sull'alimentazione... su quante volte alla settimana dare frutta e verdura.

Comunque, per ora, vorrei seguire queste "regole":

- Misto semi per canarini sempre a disposizione
- Acqua sempre a disposizione
- Osso di seppia sempre a disposizione
- Frutta oppure verdura 1 volta ogni 2/3 massimo 4 giorni
- Pastoncino giallo morbido 1 volta ogni 8/10 giorni.

Chiedo a voi esperti se queste "regole" vanno bene oppure dovrò cambiare/modificare qualcosa.
Vorrei sapere particolarmente ogni quanti giorni si può dare frutta oppure verdura per evitare problemi intestinali, ogni quanto dare il pastoncino, e ogni quanto cambiare il mangime nella mangiatoia. Ogni giorno, oppure ogni 2 per far mangiare anche gli altri semi?

Mi affido ai vostri consigli cosi quanto li comprerò, saprò bene cosa fare e cosa non fare, senza farmi cogliere impreparato.
Grazie a tutti in anticipo per la vostra disponibilità.

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 8491
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31
Località: Modena, ma Bolognese !

Re: Prima esperienza: Alimentazione canarini

Messaggio da Giulio G. » 20 gennaio 2019, 0:49

Più verdura che frutta : cicoria, radicchio, spinaci, bietole, carota, un giorno si e due no, ogni tanto una fettina di mela o uno spicchio di arancia, mai insieme frutta e verdura. La verdura ben lavata, asciugata e a temperatura ambiente. Acqua fresca tutti i giorni.
Soffia i semi nella mangiatoia ogni giorno, quando è quasi vuota la riempi per 3/4.
Il pastone giallo con i semini neri, bello grasso, si chiama "tipo Holland". Non è il massimo, se non trovi altro, ne dai una linguetta scarsa ogni 3 gg.
Hai dimenticato il bagno, daglielo a giorni alterni, in estate tutti i giorni, possibilmente al mattino, al massimo due ore prima del tramonto, così hanno tempo di asciugarsi. Prima delle cove gli vanno tagliate le unghie. Non usare (non dargli) il cotone per imbottire il nido.
Ne riparliamo.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.

cicciorino
Messaggi: 18
Iscritto il: 19 gennaio 2019, 17:05

Re: Prima esperienza: Alimentazione canarini

Messaggio da cicciorino » 23 gennaio 2019, 21:08

Giulio G. ha scritto:
20 gennaio 2019, 0:49
Più verdura che frutta : cicoria, radicchio, spinaci, bietole, carota, un giorno si e due no, ogni tanto una fettina di mela o uno spicchio di arancia, mai insieme frutta e verdura. La verdura ben lavata, asciugata e a temperatura ambiente. Acqua fresca tutti i giorni.
Soffia i semi nella mangiatoia ogni giorno, quando è quasi vuota la riempi per 3/4.
Il pastone giallo con i semini neri, bello grasso, si chiama "tipo Holland". Non è il massimo, se non trovi altro, ne dai una linguetta scarsa ogni 3 gg.
Hai dimenticato il bagno, daglielo a giorni alterni, in estate tutti i giorni, possibilmente al mattino, al massimo due ore prima del tramonto, così hanno tempo di asciugarsi. Prima delle cove gli vanno tagliate le unghie. Non usare (non dargli) il cotone per imbottire il nido.
Ne riparliamo.
Grazie mille per i consigli, i canarini stanno davvero bene! [smilie=041.gif]

cicciorino
Messaggi: 18
Iscritto il: 19 gennaio 2019, 17:05

Re: Prima esperienza: Alimentazione canarini

Messaggio da cicciorino » 15 maggio 2019, 20:25

Ciao a tutti, per non farmi cogliere impreparato successivamente, vorrei sapere cosa modificare oppure aggiungere nel periodo della muta dei canarini. Come cambia l'alimentazione?

Inoltre vorrei sapere: l'uovo sodo, che va utilizzato durante la crescita dei pulli, posso utilizzarlo anche durante l'anno? Se si, ogni quanto? Tenendo conto che somministro anche il pastoncino. Potrei magari alternare ogni tot giorni pastoncino e uovo?

Grazie

Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 8491
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31
Località: Modena, ma Bolognese !

Re: Prima esperienza: Alimentazione canarini

Messaggio da Giulio G. » 16 maggio 2019, 23:15

L'uovo sodo, oltre al periodo di allevamento, lo puoi dare una o due volta a settimana, durante la muta e in inverno.
Da solo o mescolato al pastone, ne basta un quarto per due canarini.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.

cicciorino
Messaggi: 18
Iscritto il: 19 gennaio 2019, 17:05

Re: Prima esperienza: Alimentazione canarini

Messaggio da cicciorino » 17 maggio 2019, 11:07

Ho capito, allora potrei fornire l'uovo sodo praticamente in qualsiasi mese/periodo se volessi.
Soltanto il pastoncino, invece, quante volte a settimana durante la muta?
La quantità di frutta e verdura durante la muta rimane uguale?

Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 8491
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31
Località: Modena, ma Bolognese !

Re: Prima esperienza: Alimentazione canarini

Messaggio da Giulio G. » 17 maggio 2019, 18:18

Dopo la muta puoi dare il pastone (poco) due volte a settimana e una volta l'uovo sodo.
Frutta e verdura durante la muta sempre la stessa quantità.
Quando fa molto caldo, puoi sospendere pastone e uovo.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.

cicciorino
Messaggi: 18
Iscritto il: 19 gennaio 2019, 17:05

Re: Prima esperienza: Alimentazione canarini

Messaggio da cicciorino » 20 maggio 2019, 13:10

Ok, grazie mille

Rispondi