penna uccello a me sconosciuto

Hai trovato o hai visto un uccello selvatico a te sconosciuto? Descrivilo oppure mostra le foto e gli amici della community ti aiuteranno ad identificarlo. Discussioni legate alle tecniche e ai metodi per il riconoscimento degli uccelli selvatici, mediante la lettura delle piume o mediante l'osservazione del volo.

Moderatore: Giampiero

Rispondi
barbieric
Messaggi: 3
Iscritto il: 20 giugno 2022, 12:03

penna uccello a me sconosciuto

Messaggio da barbieric »

Buongiorno mi chiamo Cesare e abito nella bassa provincia di Mantova ai confini con l'Emilia.
Ieri mentre passeggiavo in campagna con il mio cane mi sono imbattuto nella penna di cui allego la foto. In questa zona della campagna mantovana vi sono aironi (bianchi e grigi), guardabuoi, qualche cicogna, nibbio bruno, gheppio, smeriglio, cornacchie, corvi, ghiandaie, gazze, solo per citare le specie più grandi. Questa penna non saprei proprio a quale uccello possa appartenere. Voi ne avete un'idea?
Grazie per le risposte e buona giornata.
Allegati
Penna.jpg


ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2212
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: penna uccello a me sconosciuto

Messaggio da Giampiero »

Quanto è lunga la penna?
barbieric
Messaggi: 3
Iscritto il: 20 giugno 2022, 12:03

Re: penna uccello a me sconosciuto

Messaggio da barbieric »

la penna è lunga 30 cm
Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2212
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: penna uccello a me sconosciuto

Messaggio da Giampiero »

Non ne ho la assoluta certezza, ma dovrebbe appartenere ad un Ibis sacro (Threskiornis aethiopicus)
barbieric
Messaggi: 3
Iscritto il: 20 giugno 2022, 12:03

Re: penna uccello a me sconosciuto

Messaggio da barbieric »

Credo che hai ragione
"Nel mantovano, nel Parco del Mincio in particolare, la specie si vede già da diversi anni, ed ha già raggiunto presenze importanti; nel maggio scorso, ad esempio, in un campo nei pressi dell'abitato di Soave (Porto Mantovano), in occasione dell'allagamento del campo stesso a scopo irriguo, si sono contati più di 40 individui di ibis sacro."
Grazie.
Rispondi