Aiuto per svezzamento giovane verdone

Chiedi aiuto per i nidiacei in difficoltà caduti dal nido.
elfatelematica
Messaggi: 16
Iscritto il: 14 agosto 2022, 14:41

Aiuto per svezzamento giovane verdone

Messaggio da elfatelematica »

Ciao a tutti e a tutte,
il 1 agosto, rientrando da lavoro, ho trovati un piccolo uccellino bloccato in un angolo del giardino, l'ho preso e l'ho spostato sotto l'unico albero da cui poteva essere caduto. Il giorno successivo era ancora li', vivo. La sera, quando torno da lavoro, lo sento che cinguetta, vado a vedere dov'è e si era nascosto dietro alcuni sassi. Appena mi avvicino mi corre incontro con la bocca aperta super affamato, alché, leggendo al volo, gli do su uno stecchino un po' di cibo del cane che l'uccellino divora e lo porto in casa per la notte (la mia è una zona di campagna urbana con parecchi gatti che girano). La mattina dopo lo rimetto fuori, esco un paio d'ore, poi rientro e lo trovo nuovamente nascosto dietro ai sassi, mi avvicino per spostarlo e di nuovo viene a chiedermi cibo. Ho chiamato il CRAS di zona che mi ha chiesto che uccello fosse e io ho risposto "bo un passerotto, non so", non mi hanno neanche fatto altre domande, mi hanno solo detto di lasciarlo li'; l'operatore mi ha dato l'impressione del "nastro registrato" e quindi non mi hanno fatto una bella impressione. A questo punto, nella mia fantasia ignorante da principessa Disney, ho pensato bene di prenderlo e di nutrirlo. Inutile dire che dopo aver cercato con calma su internet e aver letto il forum mi sono resa conto di aver completamente sbagliato! Mi sono morsa le mani, ma ormai purtroppo il danno è fatto e a qusto punto vorrei rimediare impegnandomi quanto posso per restituirlo alla natura, consapevole che sarà un percorso duro per entrambi.

La situazione attuale è questa: Cippi è con me in pianta stabile dal 3 agosto, ora so che è un verdone perché ho chiesto a una persona esperta. Mangia il pastoncino da imbecco, prima ogni mezzora, ora ogni due ore circa. Inoltre gli fornisco anche semi da fringilli selvatici (lessati) e erbe di campo che trovo intorno a casa (romice, piantaggine, poa). Il pastone lo mangia che è una bellezza, le altre cose le "ciuccia", ma non so quanto riesca a effettivamente a mangiarne. Gli ho messo anche cardi ed erba medica, ma questi non li ha considerati molto. In casa sta libero, ha due "case", una scatola e una gabbietta aperta sul tetto coi rami delle piante del giardino per saltare. Fa dei bei voli, deviazioni, atterraggi, partenze da terra. Attualmente però ha sviluppato un forte imprinting umano, nei primi giorni l'ho portato pure in ufficio per dargli da mangiare e ora, al rientro dalle ferie, dovrò rifarlo perché non ho nessuno che possa nurtrirlo così di frequente finché non mangia da solo.

Fatta questa lunghissima spiegazione della situazione (e, di nuovo, mi copro il capo di cenere per il mio errore iniziale), sono a chiedere aiuto. Ho letto la storia di Lia999 e del suo Lino e mi ha dato un po' di fiducia. La sto prendendo un po' come traccia da seguire perché tante cose sono spiegate li'. Avrei però qualche domanda in più da fare:

1) ho letto da qualche parte che il verdone impiega più tempo di altre specie a essere svezzato: secondo voi in quanto tempo grossomodo inizierà a mangiare da solo i semi?
2) ho la possibilità di costruire una voliera da mettere in giardino per provare a inselvatichirlo, a che punto dello svezzamento è opportuno che lo sposti? Temo che andando troppo in la' la notte faccia freddo :(
3) altri consigli utili?

Ho messo in allegato una foto di Cippi che dorme paciocco dopo aver mangiato.

Ringrazio chiunque sia arrivato fin qui nella lettura della mia avventura.
Buona giornata (e buon ferragosto visto che ci siamo!)
Allegati
20220813_144429262_iOS.jpg


ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2236
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Aiuto per svezzamento giovane verdone

Messaggio da Giampiero »

Il fatto che tu abbia capito perché hai sbagliato è apprezzabile e ti pone un passo avanti nell'impresa.
Grossomodo non sarà svezzato prima di 35 giorni dalla schiusa, quando sarà abile a rompere il guscio dei semi più coriacei; semi che userai poco perché dovrai basare la sua dieta sulle prative.
Offri piante che abbiano sviluppato il seme . Le piante che ignora, o non sono abbastanza mature da aver sviluppato il seme almeno allo stadio lattiginoso, o non ha capito che è commestibile. Prova ad aprire l'infiorescenza e fargli vedere che dentro ci sono i semi.
Il freddo non è un problema. Nella voliera non dovranno mancare zone che offrano riparo dalle correnti e le intemperie, e zone che garantiscano ombra. Occhio ai predatori!
Dagli il bagnetto (un dito d'acqua sempre pulita e vicino alla temperatura ambiente, mai troppo fredda) ma non forzarlo, fagli notare l'acqua ma lascia che sia lui a volersi bagnare, vedrai che ne vorrà approfittare ogni giorno.
In bocca al lupo.
elfatelematica
Messaggi: 16
Iscritto il: 14 agosto 2022, 14:41

Re: Aiuto per svezzamento giovane verdone

Messaggio da elfatelematica »

Ciao Giampiero,
grazie mille per la risposta, in effetti non avevo pensato ad aprire i fiori, siccome su qualcosa si era avventato e qualcosa no, pensavo che avesse dei "gusti". Grazie anche per le informazioni sulla voliera, avendo letto che gli uccellini temono il freddo avevo paura che lo sbalzo da casa a fuori fosse un problema, allora la riempirò di ricoveri con i rami del giardino, quando sarà il momento.
Per i semi, ho una curiosità più generale: al di la' di dello svezzamento di Cippi, di solito lascio i semi in un piattino per gli uccellini, e vedo che ne approfittano (passerotti, merli, almeno quelli che vedo io). È sbagliata come pratica?
Grazie di nuovo!
Francesca
Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2236
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Aiuto per svezzamento giovane verdone

Messaggio da Giampiero »

Va benissimo allestire mangiatoie per gli uccelli in inverno, ma bisogna avere l'accortezza di ridurre progressivamente i foraggiamenti fino ad eliminarli del tutto con l'arrivo della primavera o anche prima se il clima non è così rigido.
elfatelematica
Messaggi: 16
Iscritto il: 14 agosto 2022, 14:41

Re: Aiuto per svezzamento giovane verdone

Messaggio da elfatelematica »

Grazie mille Giampiero per la risposta! Per adesso Cippi chiede ancora le imbeccate, ma è pieno di erbe prative e sicuramente le mangia, poi non so quanto assimili, ma per adesso paziento :-)
Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2236
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Aiuto per svezzamento giovane verdone

Messaggio da Giampiero »

È normale che chieda ancora imbeccate; assecondalo ma non rimpinzarlo troppo, lascialo piuttosto un pochino affamato.
Volendo attribuirgli un'età, presumendo che tu lo abbia trovato subito dopo l'involo, ad oggi dovrebbe avere intorno ai 32 / 33 giorni. Non credo ci voglia più di una settimana prima che sia svezzato.
Controlla la lettiera, se espelle escrementi lontano dai pasti che gli offri "a mano" vuol dire che riesce a nutrirsi da solo, quantomeno dei semi più teneri.
elfatelematica
Messaggi: 16
Iscritto il: 14 agosto 2022, 14:41

Re: Aiuto per svezzamento giovane verdone

Messaggio da elfatelematica »

Giampiero, grazie di nuovo. Da quello che mi hai detto c'ho fatto caso e in effetti ho notato che ogni tanto ci sono escrementi di colore diverso rispetto a quelli, diciamo, del pastone, quindi come dici tu qualcosa mangia [smilie=041.gif]
Per l'età, ho allegato due foto, una del 2 agosto quando ha passato la notte in casa e una dell'altro ieri sulla gabbietta. Mi sa che dovrò aumentare le erbe prative a disposizione e a ridurre i semini perché su quelli ci passa molto più tempo, il piccolo ingordo :D
Ho trovato anche un punto per la voliera in giardino, magari questo fine settimana inizio a costruirla così quando è pronto ce lo sposto.
Grazie e buona giornata!
Allegati
20220817_145104640_iOS.jpg
20220802_190633321_iOS.jpg
elfatelematica
Messaggi: 16
Iscritto il: 14 agosto 2022, 14:41

Re: Aiuto per svezzamento giovane verdone

Messaggio da elfatelematica »

Ciao a tutti!
Piccolo aggiornamento: Cippi mangia da solo ancora il pastoncino e sbecchetta i semi, ho tolto i semini comprati perché temo che siano più appetibili delle piante :-D Per adesso è sempre in casa, svolazza libero e mi sembra che voli anche molto controllato.
Sto pensando al passaggio successivo, al trasferimento in giardino per perdere l'imprinting umano e fargli prendere confidenza con l'esterno, anche perché ho notato che è pauroso, quando mi sta sulla spalla e mi avvicino alla porta vedo che mi lascia e torna indietro.

Ho qualche dubbio però:
1) la dimensione della gabbia / voliera: qual è la dimensione consigliata? In casa è abituato a volare, ho paura che chiuderlo lo porti un po' a impigrirsi, ma non posso approntare una voliera gigante, quindi cerco consigli. Stavo anche pensando di sentire di nuovo il cras di zona, anche se sono un po' diffidente come avevo scritto all'inizio.

2) va bene trasferirlo di punto in bianco da casa a fuori? Non soffrirà di stress per il cambiamento d'ambiente? Pensavo, se è opportuno, di approntargli la voliera con rami e ricoveri, e comunque è un giardino tranquillo in cui può vedere il passaggio di persone conosciute (i miei genitori che conosce).

Intanto grazie per tutti i consigli!
Buona giornata
Francesca
pier lorenzo orione
Messaggi: 19490
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Aiuto per svezzamento giovane verdone

Messaggio da pier lorenzo orione »

va bene la voliera all'esterno ma attenzione ai predatori,metti una doppia rete ,come dimensioni piu grande è meglio è
Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2236
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Aiuto per svezzamento giovane verdone

Messaggio da Giampiero »

Come ti avevo detto, non ci sarebbe voluto più di una settimana perché raggiungesse l'indipendenza.
Non smettere di punto in bianco con i semi secchi ma riduci progressivamente; lasciane sempre una piccola manciata a disposizione, serviranno a rinforzare il becco e a garantire una sufficiente riserva di grasso. Assicurati che riesca a rompere il guscio di quelli più coriacei.
Come ha detto Pier Lorenzo, la voliera più grande è meglio è. Non importa tanto l'altezza ma è importante che la lunghezza garantisca spazio per esercitare il volo, fondamentale per irrobustire i muscoli delle ali.
Non risentirà del cambio di ambiente, anzi... Sbagliato darebbe spostarlo continuamente da dentro a fuori.
elfatelematica
Messaggi: 16
Iscritto il: 14 agosto 2022, 14:41

Re: Aiuto per svezzamento giovane verdone

Messaggio da elfatelematica »

Ciao, grazie mille a entrambi per le risposte!
Giampiero, si è come avevi detto tu :D anche se Cippi ci prova a chiedere di essere imboccato, si rassegna e mangia da solo (o da sola perché in realtà non mi è chiaro il sesso :lol: ). Ok per i semi magari li metto "contati" in modo da stare più attenta a capire quello che sbuccia davvero.

Per la voliera, mi sono espressa male, scusatemi. Sto valutando se comprarla o costruirla: da una parte ci sarebbe una spesa, ma una soluzione completa, dall'altra ci sarebbe l'impegno di tempo, ma una soluzione ad hoc. Quindi il mio dubbio è più che altro su impiegare soldi o tempo su una soluzione che poi risulta inutile. Per esempio, dimensioni L 80 x P 50 x H 95 oppure L 71 x P 45 x H 139 potrebbero andare? Nella mia assoluta ignoranza, per quanto Cippi vola in casa, mi sembrano piccole, ma magari con la vostra conoscenza dite che vanno bene.

Ciao e grazie!
Francesca
Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2236
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Aiuto per svezzamento giovane verdone

Messaggio da Giampiero »

Il sesso lo si capirà a breve, quando avrà compiuto la muta post giovanile.
In merito alla voliera, beh... ognuno deve tener conto delle proprie possibilità. Si fa come si può!
Personalmente opterei per una soluzione "fai da te" magari sfruttando una parete, un angolo in muratura o comunque cercando di ottimizzare le caratteristiche dell'ambiente disponibile.
Cercherei di realizzarla di almeno 1,5 - 2 m di lunghezza
elfatelematica
Messaggi: 16
Iscritto il: 14 agosto 2022, 14:41

Re: Aiuto per svezzamento giovane verdone

Messaggio da elfatelematica »

Grazie mille per i consigli! Questo fine settimana inizio a costruire la voliera con mio padre, vorrei spostare Cippi fuori il prima possibile finché il tempo è bello, mi sembra che in casa, anche se libero, patisca un po'. Vi aggiorno!
Buona giornata!
Francesca
pier lorenzo orione
Messaggi: 19490
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Aiuto per svezzamento giovane verdone

Messaggio da pier lorenzo orione »

comunque è un maschio
elfatelematica
Messaggi: 16
Iscritto il: 14 agosto 2022, 14:41

Re: Aiuto per svezzamento giovane verdone

Messaggio da elfatelematica »

Ah grazie per l'informazione! Per curiosità, da cosa l'hai capito? Pensavo che per i verdoni non si capisse il sesso fino a un certo punto, come diceva Giampiero
pier lorenzo orione
Messaggi: 19490
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Aiuto per svezzamento giovane verdone

Messaggio da pier lorenzo orione »

i giovani maschi sono già adesso piu gialli delle femmine e con un verde piu vivace
elfatelematica
Messaggi: 16
Iscritto il: 14 agosto 2022, 14:41

Re: Aiuto per svezzamento giovane verdone

Messaggio da elfatelematica »

Grazie Pier Lorenzo per l'informazione! Ho iniziato a costruire la voliera, ho anche trovato un angolo di giardino che mi sembra adeguato, spero di riuscire a spostarlo presto in modo da prendere confidenza con l'esterno.
Invece è successa una cosa di cui vorrei chiedere a voi: stamani quando mi sono alzata ho trovato in terra un po' di piume e poi Cippi che è diventato un po' calvo :shock: vi allego le foto come riferimento. Cosa può essere successo? Si sarà spaventato di qualcosa? O sta facendo la muta? Oggi come comportamento mi sembra normale, forse un pochino più tranquillo del solito, ma ha mangiato, fatto il bagnetto, svolazzato, fatto i bisogni... Riuscite a togliermi il dubbio?
Grazie e buona domenica!
Allegati
20220828_110657521_iOS.jpg
20220828_102159553_iOS.jpg
pier lorenzo orione
Messaggi: 19490
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Aiuto per svezzamento giovane verdone

Messaggio da pier lorenzo orione »

si è spaventato di notte a causa di qualche rumore improvviso e ha sbattuto contro le sbarre della gabbia,x fortuna che non si è ferito seriamente ,le piume ricresceranno velocemente
elfatelematica
Messaggi: 16
Iscritto il: 14 agosto 2022, 14:41

Re: Aiuto per svezzamento giovane verdone

Messaggio da elfatelematica »

Grazie per l'aiuto, mi spiace si sia fatto male, ma almeno non è nulla di più grave, poverino!
Intanto questo fine settimana abbiamo quasi finito la voliera, manca solo la rete sotto e lo sportello (più l'arredamento). Alla fine è venuta L185xA100xP75 :D ci siamo fatti un po' prendere la mano! Pensavo sopra di mettere un graticcio di canne che fa passare l'aria, ma protegge un po' il tetto, secondo voi ci vuole qualcos'altro?
Grazie e buona giornata!
Francesca
Allegati
WhatsApp Image 2022-08-29 at 12.36.01.jpeg
pier lorenzo orione
Messaggi: 19490
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Aiuto per svezzamento giovane verdone

Messaggio da pier lorenzo orione »

ovviamente dovrai mettere un tetto di plexigass per proteggerlo dalla poggia e una doppia rete tipo zanzariera per proteggerlo dai predatori che potrebbero artigliarlo dall'esterno e ferirlo a morte,inoltre andrà protetto dalle intemperie con lastre di plaxigass trasparenti nella parte superiore .
elfatelematica
Messaggi: 16
Iscritto il: 14 agosto 2022, 14:41

Re: Aiuto per svezzamento giovane verdone

Messaggio da elfatelematica »

Grazie mille per tutti i consigli! Penso che sabato trasferirò Cippi nella nuova sistemazione.
Ho un'altra domanda riguardo all'alimentazione: adesso Cippi si nutre principalmente di "semi per uccelli selvatici" e le erbe prative, diciamo che per i suoi gusti un 65%-35%, in più ogni tanto spilluzzica ancora il pastoncino per nidiacei (me lo chiede come "colazione" secondo me un po' per abitudine). Quando lo trasferirò fuori come gestirò l'alimentazione? Riduco i semi e aumento le erbe? Tolgo il pastoncino?
pier lorenzo orione
Messaggi: 19490
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Aiuto per svezzamento giovane verdone

Messaggio da pier lorenzo orione »

se hai intenzione di liberarlo dovra nutrirsi esclusivamente di semi di erbe prative che può trovare nei dintorni,al massimo puoi integrare con un pò di scagliola ogni tanto ,se invece lo vuoi tenere in voliera per tutta la vita lascia pure misto di semi sempre a disposizione e le erbe prative come integrazione occasionale che fanno comunque molto bene alla sua salute psicofisica.
elfatelematica
Messaggi: 16
Iscritto il: 14 agosto 2022, 14:41

Re: Aiuto per svezzamento giovane verdone

Messaggio da elfatelematica »

Ok forse sbaglio io e gli procuro una quantità di erbe insufficiente a nutrirsi. Provo ad aumentare la quantità e a ridurre i semi, magari compro solo la scagliola come mi hai indicato.
gymn
Messaggi: 3
Iscritto il: 16 giugno 2022, 2:09

Таможенное оформление международное

Messaggio da gymn »

Транспортная компания «ВЭД ЛАЙН» реализовывает услуги отгрузки сборных грузов и также легковых автомобилей из Южной Кореи с судозаходом в Лесной Терминал г. Находка с особенностью совершенья транзита в Монголию и к тому же Казахстан. Предоставляем полное обслуживание сборных грузов и автотранспортных средств из Южной Кореи, включая оформление и к тому же утверждение требующейся документации, фахтование морского судна, таможенного оформления и также экспедиторских услуг на Лесном Терминале. Сохранно оформим Ваш сборный груз или же автомобиль из Южной Кореи. Сборные перевозки грузов и к тому же автотранспорта реализовываются в трюме корабля. Это самый быстрый метод перевозки в Казахстан и еще Монголию. Мы имеем кадры профессиональных работников с большим опытом в международных доставках сборных грузов и автомобилей из Южной Кореи. Мы заинтересованы в защите Вашего бизнеса и оформлении требований на грузоперевозку. Доверьте нашим экспедиторам перевозку своих сборных грузов и легковых автомобилей отправляемых из Южной Кореи — «ВЭД ЛАЙН» обеспечит моментальное, устроит своевременную логистику, отгрузку Вашего сборного груза также и легковых автомобилей, надежно и незамедлительно по проходным ценам.
http://anseo.ru/sites/?url=ved-line.ru
Таможенное оформление международное
pier lorenzo orione
Messaggi: 19490
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Aiuto per svezzamento giovane verdone

Messaggio da pier lorenzo orione »

elfatelematica ha scritto: 1 settembre 2022, 15:41 Ok forse sbaglio io e gli procuro una quantità di erbe insufficiente a nutrirsi. Provo ad aumentare la quantità e a ridurre i semi, magari compro solo la scagliola come mi hai indicato.
tieni presente che le possibilità di sopravvivenza in natura per un uccellino allevato a mano sono comunque molto scarse ,ma se vuoi provare a liberarlo provaci pure non si sa mai.ti consiglio di lasciare aperta la porta della voliera con cibo e acqua all'interno in modo che possa tornare a rifocillarsi per i primi tempi e poi si spera che ce la farà,ma non farti illusioni.
elfatelematica
Messaggi: 16
Iscritto il: 14 agosto 2022, 14:41

Re: Aiuto per svezzamento giovane verdone

Messaggio da elfatelematica »

Ciao Pier Lorenzo,
avevo letto in altre discussioni la cosa che mi hai scritto, cerco come dici tu di non farmi illusioni, ma dall'altra parte mi impegno al massimo a dargli gli strumenti per sopravvivere.
Ci sono alcune cose che mi danno fiducia (ma chiedo a te per consulto).
Una è che da quando l'ho spostato fuori, seppur più limitato rispetto a dentro casa dove volava libero, ha un atteggiamento diverso, per prima cosa cinguetta! In casa faceva qualche versetto, soprattutto quando era più piccolo, ora invece canta molto all'alba e quando vola da una parte all'altra della voliera. L'impressione è che chiami i suoi simili, soprattutto la mattina quando si sentono altri cinguettii. E qualche volta ho visto dei passeri passare di li', oltre alle tortore che stanno nell'albero sopra di lui.
L'altra cosa è che mi sembra che si nutra principalmente delle erbe che gli porto. Ha sempre la scagliola che mi avevi consigliato, la tengo perché non so quanto mangia e ho paura di fornirgli poche piante, ma mi sembra che rispetto ai primi giorni diminuisca meno.
Al di la' di questo, tornando sul pratico, ora il poveretto è sempre calvo dallo spavento che aveva preso un paio di settimane fa', anche se mi sembra che stia iniziando a spuntare una piumetta: inoltre, ho notato sul fianco (tipo sulla "spalla") delle piume verdi più accese. Posso aspettare che faccia la muta in modo da liberarlo "in forze" o è troppo tardi?
Grazie, al solito, per tutti i consigli!
pier lorenzo orione
Messaggi: 19490
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Aiuto per svezzamento giovane verdone

Messaggio da pier lorenzo orione »

io ti direi di liberarlo a fine settembre ,sempre lasciando un punto di ristoro dentro e fuori dalla voliera aperta ,l'istinto farà il resto.
elfatelematica
Messaggi: 16
Iscritto il: 14 agosto 2022, 14:41

Re: Aiuto per svezzamento giovane verdone

Messaggio da elfatelematica »

Grazie per il consiglio!
Tra l'altro ieri mattina ho aperto la voliera per mettere le erbette nuove e il giovanotto è volato via! È stato via qualche ora, pensavo di non vederlo più, ma poi nel primo pomeriggio è tornato, è stato un po' con noi in giardino e poi, come se nulla fosse, è tornato nella voliera, si è fatto il bagno e si è messo a dormire su un ramo. Gli ho lasciato la voliera aperta finché eravamo fuori, ma non è più uscito e poi verso le 18 l'ho chiusa nuovamente (si vede che il giro in libertà lo aveva distrutto :D )
Vikazxcweras
Messaggi: 2
Iscritto il: 18 settembre 2022, 13:51

Test, just a test

Messaggio da Vikazxcweras »

ноготочки ноготочки 2022 дизайн ноготочков ноготочки дизайн красивые
ноготочки короткие ноготочки #имя? ноготочки фото фото ноготочков дизайн ноготочков 2022 ноготочки дизайн 2022 ноготочки осень ноготочки маникюр ногти ноготочки скачать ноготочки новинки ноготочков ноготочки новинки осенние ноготочки ноготочки 2022 новинки новинки ноготочков 2022 ноготочки мем салон ноготочки салон ноготочков длинные ноготочки нежные ноготочки записываемся +на ноготочки короткие ноготочки дизайн делаем ноготочки мастер ноготочков белые ноготочки черные ноготочки ноготочки цвета цвета ноготочков ноготочки волгоград маленькие ноготочки ноготочки дизайн фото дизайн ноготочков фото счастливые ноготочки ноготочки +на короткие ногти ноготочки френч #имя? ноготочков +как пишется ноготочки фото 2022 фото ноготочков 2022 ноготочки про какие ноготочки острые ноготочки студия ноготочков ноготочки
+в школу студия ноготочки [url=https://vk.com/id750005615]
pier lorenzo orione
Messaggi: 19490
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Aiuto per svezzamento giovane verdone

Messaggio da pier lorenzo orione »

elfatelematica ha scritto: 12 settembre 2022, 12:31 Grazie per il consiglio!
Tra l'altro ieri mattina ho aperto la voliera per mettere le erbette nuove e il giovanotto è volato via! È stato via qualche ora, pensavo di non vederlo più, ma poi nel primo pomeriggio è tornato, è stato un po' con noi in giardino e poi, come se nulla fosse, è tornato nella voliera, si è fatto il bagno e si è messo a dormire su un ramo. Gli ho lasciato la voliera aperta finché eravamo fuori, ma non è più uscito e poi verso le 18 l'ho chiusa nuovamente (si vede che il giro in libertà lo aveva distrutto :D )
per il momento fai cosi ,di notte chiudilo finche torna a dormire ,poi quando deciderà lui se ne andrà.c'è il rischio che qualche predatore entri di notte nella voliera se è aperta e riesca a catturarlo perchè non può scappare,mentre di giorno è meno probabile
Rispondi