Che uccellino è?

Chiedi aiuto per i nidiacei in difficoltà caduti dal nido.
Max585
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 496
Iscritto il: 30 maggio 2011, 12:05

Re: Che uccellino è?

Messaggio da Max585 » 10 luglio 2019, 12:06

Il becco grosso e leggermente adunco mi fa pensare ad un maschio, ma la certezza si avra' solo con la fine della muta. Se la finestra da direttamente su un giardino o comunque uno spazio verde con qualche albero frequentato da altri cardelli, l'idea di togliere la rete e' ottima a mio avviso. Che lavoro che hai fatto! In bocca al lupo

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
Lia999
Messaggi: 77
Iscritto il: 12 maggio 2019, 11:58

Re: Che uccellino è?

Messaggio da Lia999 » 10 luglio 2019, 15:13

Giampiero ha scritto:
10 luglio 2019, 11:28
Hai raccolto un pullo , restituisci alla natura un cardellino adulto e sano.

Non mi sembra ci sia altro da aggiungere , solo un grosso in bocca al lupo a Lino da parte mia.
Max585 ha scritto:
10 luglio 2019, 12:06
Che lavoro che hai fatto! In bocca al lupo
Dai così mi fate piangere, che a stento trattengo la lacrimuccia all'idea di lasciarlo.
Mi sono convinta a lasciarlo ora perchè nelle scorse settimane per qualche giorno non ho visto cardellini in giro ed ero preoccupata ma negli ultimi giorni ogni tanto ne vedo uno e se non li vedo ne sento comunque il canto ma devo cercarli per vederli, sarà stato un caso o sarà che sono io che non li vedo...in ogni caso ora che mi sono accertata della loro presenza preferisco non correre rischi e lasciarlo andare, aspetto giusto la bella giornata (oggi per es c'è molto vento)
Max585 ha scritto:
10 luglio 2019, 12:06
Se la finestra da direttamente su un giardino o comunque uno spazio verde con qualche albero frequentato da altri cardelli
La finestra da sullo stesso giardino nel quale il cane lo ha catturato 2 mesi fa, è un giardino molto grande (più di 3000 metri quadri) che gira intorno alla casa e che si riempie di uccellini e di nidi, ma abbiamo anche 3 cani e 2 gatti sempre in agguato ...
le mangiatoie con acqua e semi sono già sul davanzale dove resteranno dopo la rimozione della rete, quindi Lino le conosce già molto bene. Mi procuro un bel pò di semi freschi e aspetto la giornata giusta e magari lo libero la mattina in modo che abbia tutta la giornata per ambientarsi, io cercherò di seguirlo finchè mi sarà possibile.
Ovviamente chiudo cani e gatti almeno i primi giorni

Ho appeso un'altra mangiatoia con i semi su un ciliegio poco distante dalla finestra e conto di metterne almeno un'altra sotto uno degli altri alberi.
Vi farò sapere dell'avvenuta liberazione.

Intanto grazie davvero a tutti, senza di voi non sarei mai riuscita, e credo che vi ringrazierebbe anche Lino :)

Lia999
Messaggi: 77
Iscritto il: 12 maggio 2019, 11:58

Re: Che uccellino è?

Messaggio da Lia999 » 10 luglio 2019, 15:17

Giampiero ha scritto:
10 luglio 2019, 11:28
Non ti fa impressione vedere come è cambiato da quando lo hai accolto ?
:) :) :)

grazie ancora e un bacione.
Allegati
IMG_3260.jpg

Lia999
Messaggi: 77
Iscritto il: 12 maggio 2019, 11:58

Re: Che uccellino è?

Messaggio da Lia999 » 10 luglio 2019, 15:18

non mi mette mai due foto insieme
Allegati
IMG_E4129.jpg

Max585
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 496
Iscritto il: 30 maggio 2011, 12:05

Re: Che uccellino è?

Messaggio da Max585 » 10 luglio 2019, 15:44

Un ultimo consiglio...prendi una di quelle mangiatoie per uccelli da appendere, la trovi a pochi euro su internet, e riempila di semi, soprattutto niger. Fallo abituare qualche giorno e poi lasciagliela fuori appesa in buona vista. Sara' di piu' facile individuazione per lui rispetto ai comuni piattini e difficilemte raggiungibile dai gatti. Inoltre sara' luogo di incontro di molteplici uccellini canori, sara' una deliza per te vederli (chissa che tra questi tra qualche mese non riconosceraqi Lino).

pier lorenzo orione
Messaggi: 17007
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Che uccellino è?

Messaggio da pier lorenzo orione » 10 luglio 2019, 16:04

l'ideale è lasciare la finestra aperta in modo che possa tornare x qualche tempo a nutrirsi ,ma credo che lo fara x poco tempo,ottimo lavoro!!

Lia999
Messaggi: 77
Iscritto il: 12 maggio 2019, 11:58

Re: Che uccellino è?

Messaggio da Lia999 » 10 luglio 2019, 17:20

Max585 ha scritto:
10 luglio 2019, 15:44
...prendi una di quelle mangiatoie per uccelli da appendere, la trovi a pochi euro su internet, e riempila di semi, soprattutto niger. Fallo abituare qualche giorno e poi lasciagliela fuori appesa in buona vista.

Inoltre sara' luogo di incontro di molteplici uccellini canori, sara' una deliza per te vederli (chissa che tra questi tra qualche mese non riconosceraqi Lino).
si le mangiatoie le ho già prese e sono anche carine sono casette di legno una con l'acqua l'altra con i semi, e Lino già mangia e beve lì quindi sarà facile per lui riconoscerle se tornerà a rifocillarsi per i primi giorni. Ne ho già appesa anche un'altra uguale sotto un ramo del ciliegio ma bene in vista a disposizione anche degli altri uccelli e conto di prenderne anche altre da appendere sempre qui intorno, soprattutto per l'autunno-inverno quando comincia a scarseggiare il cibo per i "residenti in loco".
pier lorenzo orione ha scritto:
10 luglio 2019, 16:04
l'ideale è lasciare la finestra aperta in modo che possa tornare x qualche tempo a nutrirsi ,ma credo che lo fara x poco tempo,ottimo lavoro!!
si è quello che ho intenzione di fare, tolgo la rete e lascio la finestra aperta giorno e notte, tanto è una stanza che sta isolata dal resto della casa, l'unico rischio è quello di ritrovarmi invasa da altri uccelli o civette...ma ben vengano.
Si anch'io credo che una volta libero avrà di meglio da fare...ha proprio voglia di uscire e come dargli torto, fuori è così bello.

Lia999
Messaggi: 77
Iscritto il: 12 maggio 2019, 11:58

Re: Che uccellino è?

Messaggio da Lia999 » 14 luglio 2019, 11:27

È fatta, Lino ha spiccato il volo! Era la giornata perfetta, sole pieno e una bella arietta fresca.
Abbiamo tolto la rete e abbiamo aspettato all’esterno che uscisse. Ci ha messo un bel po’, ma poi l’abbiamo visto uscire e volare in alto aldilà del tetto e verso il cielo che era particolarmente azzurro stamattina e i suoi colori hanno spiccato e brillato mentre “prendeva quota”. Inutile dire che è stato bellissimo.
Poi sono salita sul terrazzo che abbiamo sul tetto e un paio di cardellini mi sono volati davanti ma so che è improbabile che uno di quelli fosse Lino, anche se già so che da oggi in poi ogni volta che vedrò un cardellino penserò che sia lui.
La finestra resterà spalancata con acqua e cibo a disposizione.
L’ultima foto di stamattina.
Bacissimi
Allegati
20A235D8-DCE5-4C15-BFF2-BCFBC6E96FDC.jpeg

Lia999
Messaggi: 77
Iscritto il: 12 maggio 2019, 11:58

Re: Che uccellino è?

Messaggio da Lia999 » 14 luglio 2019, 13:47

Lo so che voi credete che abbia finito con le domande ora che il cardellino è libero ma io ne ho qualun’altra: come detto la finestra è aperta con acqua e cibo a disposizione ma se Lino, come credo, non dovesse tornare, troverà si le erbe che sono ovunque, ma per l’acqua? I cardellini dove trovano l’acqua in natura? La prendono dalle erbe? Qui vicino c’è una sorgente ma non è proprio a portata di mano...

Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 1631
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Che uccellino è?

Messaggio da Giampiero » 14 luglio 2019, 14:19

"Quando desideri fortemente qualcosa , l'universo cospira con te affinché ciò avvenga" (cit.)
Buona fortuna , Lino [smilie=041.gif] [smilie=041.gif] [smilie=041.gif]

Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 1631
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Che uccellino è?

Messaggio da Giampiero » 14 luglio 2019, 14:31

Dall'alto del loro punto di vista gli uccellini scorgono ciò che noi neppure pensiamo esista.
Una fonte d'acqua gli uccelli la trovano in ogni dove ; proprio stamattina ammiravo un Verzellino fare il bagno in un rigolino d'acqua che sgorgava da un muretto .... che non avrei neanche notato , se non fosse stato per l'uccelletto :D

Lia999
Messaggi: 77
Iscritto il: 12 maggio 2019, 11:58

Re: Che uccellino è?

Messaggio da Lia999 » 14 luglio 2019, 14:52

☺️ bene come sempre mi tranquillizzi con la tua conoscenza in materia.
Intanto avevo già cominciato a disseminare il giardino con recipienti d’acqua appesi ai rami degli alberi, avendo paura che mentre sarà facile trovare le erbe prative sarà più difficile per Lino inesperto trovare l’acqua. Magari qualche mangiatoia e beverino male non fanno ma ora devo lasciare che la natura faccia il suo corso.
È stato un bene trovare questo forum, mi avete davvero accompagnato passo dopo passo.

Max585
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 496
Iscritto il: 30 maggio 2011, 12:05

Re: Che uccellino è?

Messaggio da Max585 » 14 luglio 2019, 16:10

In natura gli uccellini bevono molto di meno che in cattivita', in quanto 40-50% del peso dei semi che mangiano e' acqua. Ma come dice Giampiero, tranquilla che qualcosa trovera'. In bocca al lupo Lino

Lia999
Messaggi: 77
Iscritto il: 12 maggio 2019, 11:58

Re: Che uccellino è?

Messaggio da Lia999 » 14 luglio 2019, 17:24

Perfetto ☺️
Piano piano imparo anch’io...
Intanto poco fa ho trovato un passerotto in mezzo all’erba e c’erano i genitori che gli stavano intorno, sono rimasta a guardare da lontano un bel po’ ma, ovviamente è arrivato il gatto che l’ha preso e i genitori sono volati via. Sono riuscita a toglierglielo dalla bocca, aveva una zampetta un po’ gonfia all’attaccatura.
Per fortuna conoscevo già il nido perché erano giorni che vedevo l’andirivieni dei genitori e si vedeva chiaramente la paglia secca che sbucava dalle tegole del tetto (proprio sopra la finestra di Lino) e non avevo dubbi. Abbiamo preso la scala lunga che usiamo per pulire le grondaie e mi sono arrampicata fino al nido, ce l’ho infilato delicatamente e ho sentito subito il caratteristico trillo degli altri che fanno quando vanno i genitori col cibo nel becco.
Prima Lino dalla bocca del cane, ora il gatto, poveri uccellini...

Max585
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 496
Iscritto il: 30 maggio 2011, 12:05

Re: Che uccellino è?

Messaggio da Max585 » 14 luglio 2019, 17:56

Ottimo lavoro, non ne sbagli una :D Purtroppo tra cani e gatti incostuditi, smisurate orde di corvidi attratti dall'immondizia, e insetticidi e erbidici usati a profusione, il numero di uccelletti e' calato drasticamente negli ultimi 10 anni. Chissa' cose ne restera' tra qualche anno

Rispondi