Possibile tricomoniasi

Il Forum di discussione sui canarini e sulle sue variazioni

Moderatore: Max585

Filippo978
Messaggi: 299
Iscritto il: 25 dicembre 2018, 11:46

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da Filippo978 » 8 gennaio 2020, 6:15

Va preparato in piccole quantità da cambiare giornalmente oppure preparo il quantitativo per una fiala e lo lascio fino a che non è finito?
Grazie.ancora

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
AlessandroB
Messaggi: 293
Iscritto il: 18 novembre 2019, 21:05
Località: Favria(To)

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da AlessandroB » 8 gennaio 2020, 8:34

Filippo978 ha scritto:
8 gennaio 2020, 6:15
Va preparato in piccole quantità da cambiare giornalmente oppure preparo il quantitativo per una fiala e lo lascio fino a che non è finito?
Grazie.ancora
Conviene prepararlo giornalmente una piccola quantità penso che con la soluzione della fiala farai circa una linguetta.

Filippo978
Messaggi: 299
Iscritto il: 25 dicembre 2018, 11:46

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da Filippo978 » 8 gennaio 2020, 21:42

Grazie mille provvedo subito

Filippo978
Messaggi: 299
Iscritto il: 25 dicembre 2018, 11:46

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da Filippo978 » 9 gennaio 2020, 7:37

In mancanza di cous cous ho preparato un pastone con semolino (credo sia uguale essendo sempre grano duro) fermenti lattici che avevo in casa( yovis dal sapore dolciastro quindi migliore dell'enterogermina) e qualche goccia di vitamine, odore molto invitante, consistenza tipo polenta, lo ha assaggiato ma.sembra.non gradire... tutte a me capitano sig

AlessandroB
Messaggi: 293
Iscritto il: 18 novembre 2019, 21:05
Località: Favria(To)

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da AlessandroB » 9 gennaio 2020, 8:12

Filippo978 ha scritto:
9 gennaio 2020, 7:37
In mancanza di cous cous ho preparato un pastone con semolino (credo sia uguale essendo sempre grano duro) fermenti lattici che avevo in casa( yovis dal sapore dolciastro quindi migliore dell'enterogermina) e qualche goccia di vitamine, odore molto invitante, consistenza tipo polenta, lo ha assaggiato ma.sembra.non gradire... tutte a me capitano sig
Proprio uguale no... :lol: ti dico un altra cosa negli uccelli in generale l' olfatto e il gusto sono poco sviluppati quindi molte volte gli aromi nei pastoncini sono più per aggradare noi allevatori.

Filippo978
Messaggi: 299
Iscritto il: 25 dicembre 2018, 11:46

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da Filippo978 » 9 gennaio 2020, 21:09

Ah ecco x la serie non.ho capito nulla...cmq tornato stasera una.parte l'ha mangiata ma era diventato duro...stasera glie lo ripreparo più simile al pastone, quindi più secco e granuloso e vediamo...è più x aiutarlo...cmq il.canarino sembra migliorato, l'occhio è meno gonfio e gli sono anche ricresciute alcune penne anche se è ancora bruttino...altri 4 giorni di antibiotico e poi sospendo di nuovo e vediamo...incrociamo le dita

AlessandroB
Messaggi: 293
Iscritto il: 18 novembre 2019, 21:05
Località: Favria(To)

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da AlessandroB » 9 gennaio 2020, 22:40

Beh per le penne intorno all occhio ci va del tempo, quelle ricrescono sicuramente, l importante e guarirlo dalla trico e rimetterlo in forze, poi con qualche bagnetto con un pochino di bicarbonato vedrai come lo tiri a lucido :lol:

Filippo978
Messaggi: 299
Iscritto il: 25 dicembre 2018, 11:46

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da Filippo978 » 10 gennaio 2020, 21:00

Il.nuovo pastone è piaciuto, in effetti era molto simile al loro, quindi continuo con la cura

AlessandroB
Messaggi: 293
Iscritto il: 18 novembre 2019, 21:05
Località: Favria(To)

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da AlessandroB » 10 gennaio 2020, 23:39

Filippo978 ha scritto:
10 gennaio 2020, 21:00
Il.nuovo pastone è piaciuto, in effetti era molto simile al loro, quindi continuo con la cura
Non avevo dubbi :lol: :lol: hai messo anche qualche goccia di vitamina ' nell' acqua' del cous cous?

Filippo978
Messaggi: 299
Iscritto il: 25 dicembre 2018, 11:46

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da Filippo978 » 11 gennaio 2020, 14:35

Si, ho utilizzato i fermenti lattici con 7/8 gocce di vitamina, il canarino sembra migliorare ma il gonfiore sopra l'occhio rimane, sembra il gobbo di.notredame

mrtonics
Messaggi: 357
Iscritto il: 20 ottobre 2017, 10:33

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da mrtonics » 14 gennaio 2020, 0:28

Vorrei aggiungere la mia esperienza personale di questi giorni. Canarina gialla, noto sul nascere un principio di tricomoniasi ad un solo occhio, nessun gofiore o comportamento anomalo ma vedo che attorno all'occhio manca qualche piumetta, lo prendo subito in cura e parto con 8 giorni di Flagyl 250mg, una compressa in un litro d'acqua che cambio durante la giornata anche 3 o 4 volte al giorno provvedendo a rimescolare prima la bottiglia in modo da dare al canarino una soluzione non sedimentata. Ho usato il Vagilen che è un generico del Flagyl perchè ha le capsule apribili e quindi la medicina è già perfettamente polverizzata. Durante la cura nessuna diarrea, alla fine degli 8 giorni inizio un ciclo di 5gg di multivitaminico, al primo giorno di multi vitaminico presenta diarrea ma poi si riprende subito. Al quinto giorno quando ero indeciso se cominciare il secondo ciclo l'indomani noto che per la prima volta in tutti questi giorni il canarino comincia a strofinarsi velocemente il becco sui posatoi a livello da sembrare improvvisamente l'occhio peggiorato e chiuderlo ogni tanto, lo avevo lasciato alle 14 normale e lo trovo alle 15,30 in quel modo, evidentemente aveva cominciato a prudergli, per tutta la cura era andato tutto ok e poi improvvisamente questo comportamento. In tutto questo pulizia maniacale sempre di gabbia, fondo e posatoi e bagnetto pulito a giorni alterni. Siamo al quinto giorno del secondo ciclo l'occhio lo ha meno stropicciato ma è più spiumato rispetto all'inizio della cura. Non ha gonfiore e non ha lacrimazione. Quando potrò avere la certezza che sia effettivamente guarito? Grazie.

nino56
Messaggi: 8100
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da nino56 » 14 gennaio 2020, 8:59

Ascolta..una compressa di flagyl in un litro di acqua....e troppo poco....devi polverizzare un quarto di compressa in 70 ml di acqua ogni mattina
Nino56

mrtonics
Messaggi: 357
Iscritto il: 20 ottobre 2017, 10:33

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da mrtonics » 14 gennaio 2020, 10:20

Ah ecco... Volendolo sempre rapportare ad una bottiglietta, posso fare una capsula in mezzo litro invece che in un litro? Ovviamente questo ormai in un eventuale prossimo ciclo. Con la proporzione che mi hai detto tu in realtà è una compressa in 280ml quindi poco più di un quarto di litro.

nino56
Messaggi: 8100
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da nino56 » 14 gennaio 2020, 11:52

E sempre megli preparare sul momento il prodotto
Nino56

Filippo978
Messaggi: 299
Iscritto il: 25 dicembre 2018, 11:46

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da Filippo978 » 15 gennaio 2020, 7:45

Aggiornamento: il gonfiore rimane ma l'occhio malato sembra migliorato grosso modo però noto attorno l'occhio sano la mancanza di qualche piuma...possibile che si ammali anche l'altro.nonostante sia sotto flagyl al secondo ciclo? Se riesco posto una foto di entrambi gli occhi...è una storia infinita sig

Filippo978
Messaggi: 299
Iscritto il: 25 dicembre 2018, 11:46

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da Filippo978 » 15 gennaio 2020, 7:53

:evil:
Allegati
IMG_20200115_075205.jpg
Occhio sano
IMG_20200115_075149.jpg
Occhio malato

nino56
Messaggi: 8100
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da nino56 » 15 gennaio 2020, 9:48

La tricomoniasi e difficile da debellare...
Nino56

AlessandroB
Messaggi: 293
Iscritto il: 18 novembre 2019, 21:05
Località: Favria(To)

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da AlessandroB » 15 gennaio 2020, 17:47

Ci vuole tanta pazienza, però a livello generale mi sembra migliorato sembra un po meno impallato, poi tieni conto che in questo periodo bevono anche meno quindi assumono meno principio attivo.

Filippo978
Messaggi: 299
Iscritto il: 25 dicembre 2018, 11:46

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da Filippo978 » 15 gennaio 2020, 21:20

Ma quanto potrei portarmela dietro questa tricomoniasi??? È già quasi un mese...quindi deduco che devo continuare a ciclo di antibiotico-sospensione con vitamine-antibiotico?!?

pier lorenzo orione
Messaggi: 18167
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da pier lorenzo orione » 16 gennaio 2020, 10:33

dovrai fare diversi cicli di terapia ,ma la guarigione totale non è garantita

Filippo978
Messaggi: 299
Iscritto il: 25 dicembre 2018, 11:46

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da Filippo978 » 18 gennaio 2020, 13:45

Aggiornamento ad oggi: peggiorato anche l'occhio che sembrava sano non so più che fare oltre che ricominciare il terzo ciclo di antibiotico...quanto mi spiace vederlo stare così, fondamentalmente mangia beve ecc ecc ma ora con entrambi gli occhi malati credo stia veramente di cacca...avevo sospeso il tobral credete sia il caso di unire flagyl e tobral?

nino56
Messaggi: 8100
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da nino56 » 18 gennaio 2020, 21:17

Non so se hai cambiato posologia...prima davi acqua fresca...ripeto 1/4 un quarto di compressa polverizzata in un beverino da70 ml di acqua e il prodotto va buttato e rinnovato tutte lattine e....per unabuona riuscita di guarigione la trico va curata dai primi giorni di sintomi...tu praticamente sei molto in ritardo in quanto se ricordo bene per due cicli hai dato una compressa in 1 litro di acqua.
Praticamente nulla..spero possa riprendersi
Nino56

Filippo978
Messaggi: 299
Iscritto il: 25 dicembre 2018, 11:46

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da Filippo978 » 19 gennaio 2020, 6:54

No Nino, io ho iniziato la cura il giorno dopo esattamente il 26/12 con 1/4 di compressa nel beverino assieme al tobral che in seguito ho sospeso su consiglio di un utente...sono già 3 settimane e sembrava migliorato l'occhio ma ora si è ammalato quello sano e sembra peggiorato quello in via di guarigione.
Chiedo allora continuo con i cicli di flagyl includendo il tobral?

Filippo978
Messaggi: 299
Iscritto il: 25 dicembre 2018, 11:46

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da Filippo978 » 19 gennaio 2020, 7:21

X sicurezza chiedo magari sbaglio qualcosa, il quarto di pasticca che polverizzo alla quale aggiungo acqua non è proprio solubile, vedo micro particelle che galleggiano che poi si depositano sul fondo del beverino è normale questa.cosa giusto? La pasticca non è idrosolubile quindi è anche difficile che si dissolva totalmente in acqua o sbaglio ?

rex
Messaggi: 192
Iscritto il: 12 settembre 2016, 16:21

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da rex » 19 gennaio 2020, 10:20

Si..non è idrosolubile..ma devi fare il modo che lo sia..la devi schiacciare con un cucchiaino in modo che si polverizza..poi lo metti nel beverino..quando aggiungi l'acqua metti la mano sopra e la agiti...magari quando la prepari lo fai stare 10 minuti senza acqua così quando metti il beverino beve subito la soluzione...
Auguri.. ciao

Filippo978
Messaggi: 299
Iscritto il: 25 dicembre 2018, 11:46

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da Filippo978 » 19 gennaio 2020, 11:15

Infatti così faccio ma credo che beva xchè cmq uno degli occhi era guarito...x il tobral niente? Continuo solo col flagyl?

Filippo978
Messaggi: 299
Iscritto il: 25 dicembre 2018, 11:46

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da Filippo978 » 19 gennaio 2020, 11:22

Come vedete credo sia malato anche l'altro
Allegati
IMG_20200119_111838.jpg
Occhio che era sano
IMG_20200119_112029_1.jpg
Occhio in guarigione

nino56
Messaggi: 8100
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da nino56 » 19 gennaio 2020, 11:39

La trico tel ho detto oltre a essere contagiosa e dura da debellare.
Riguardo alla compressa io la schiaccio mettendola su carta pubblicitaria e uso un piccolo martello fino a polverizzarla..
Comunque si continua con flagyl e metti tobral a giorni alterni ma..mettine poca perche se e tanta gli da fastidio e comincia a strofinarsi...ed e quello che poi gli fa diventare l occhio gonfio
Nino56

Filippo978
Messaggi: 299
Iscritto il: 25 dicembre 2018, 11:46

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da Filippo978 » 19 gennaio 2020, 12:39

Anche io la.metto tra due pezzi di carta ed uso un bicchiere piano sotto...il tobral lo metto con un cotton fioc quanto basta non esagero, un bastoncino x occhio a questo punto...di nuovo gentilissimi tutti quanti

Max585
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 775
Iscritto il: 30 maggio 2011, 12:05

Re: Possibile tricomoniasi

Messaggio da Max585 » 20 gennaio 2020, 20:10

Oltre allo sminuzzamento potresti scogliere la pasticca in acqua calda (non troppo ovviamnete, 40 gradi ca). La solubilita' e' notevolmente maggiore e il soluto non riprecipita quando poi si raffredda.

Rispondi