imbeccata artificiale oppure no

Il Forum di discussione sui canarini e sulle sue variazioni

Moderatore: Max585

Rispondi
Edel
Messaggi: 492
Iscritto il: 25 gennaio 2016, 9:47

imbeccata artificiale oppure no

Messaggio da Edel » 30 giugno 2020, 12:24

Ciao!!
Venerdì 3 luglio (al 14° gg) dovrebbero schiudersi, presumibilmente alcune uova.
Il problema è che si trovano in un nido in cui sono già presenti 4 pulli, che il giorno predestinato, avranno circa 5 gg.
La domanda è – Siccome non ho altre femmine disponibili, da poter utilizzare come balia (se non una che ormai credo, non mi andrà più in cova e un’altra che all’epoca avrà 2 pulli di 18 gg e che è quindi, da escludere) mi chiedo come dovrei organizzarmi per imbeccare i nascituri.
(Ah! Se a Quest’ultima aggiungessi un altro nido? Qualcuno lo ha mai fatto? Si può fare? Sarebbero nutriti o abbandonati?)
Invece per quanto riguarda l’Imbeccata?
Siringa? Meglio quella professionale?
Pastone commerciale pronto per l’imbecco, quale?
Quantità, dosaggio, tempi di somministrazione?
Habitat? Una scatola imbottita di stoffa? Cos'altro?
[smilie=hello2.gif]

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 9182
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31
Località: Modena, ma Bolognese !

Re: imbeccata artificiale oppure no

Messaggio da Giulio G. » 30 giugno 2020, 13:52

Lo so che non si deve rispondere ad una domanda con un'alra, da quanto tempo hai i canarini ?
I nuovi nati verranno schiacciati dai compagni di nido molto più grandi. Salvarli è difficilissimo.
Esistono i pastoni per l'imbecco.
Spero che non te lo abbia suggerito nessuno di fare questa cosa.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.

Edel
Messaggi: 492
Iscritto il: 25 gennaio 2016, 9:47

Re: imbeccata artificiale oppure no

Messaggio da Edel » 1 luglio 2020, 8:47

Sì lo so che il rischio è altissimo. (Non mi sono dilungato con la cronistoria per non seccarvi oltremodo, ma mi sono trovato in questa situazione per diversi passaggi di uova da un nido all'altro...un abbandono, eccetera eccetera)
Nessuno mi ha suggerito questo modo di procedere, che so, che in questo preciso frangente è del tutto errato, ma lo scopo è di non perdere le uova... poi se ciò dovrà avvenire che avvenga... :roll:
In ogni caso, sempre a patto che 'ste uova si schiudano nel nido dei 4 pulli di cui sopra, provvederò a tirarli fuori e in separata sede, provare ad imbeccarli.
Potreste darmi/farmi gentilmente una sorta di calendario e orari per imbeccate del tutto indicativo, perché possa autoregolarmi fino allo svezzamento, è ovvio, sempre che tutto vada a buon fine. [smilie=Hi ya!.gif]

Edel
Messaggi: 492
Iscritto il: 25 gennaio 2016, 9:47

Re: imbeccata artificiale oppure no

Messaggio da Edel » 1 luglio 2020, 8:57

Per essere ancora più preciso - I 4 sono nati il 29 giugno, le uova dovrebbero schiudersi il 3 luglio (14° gg).

N.B.
(E' inutile sottolineare il fatto, che so già che i nuovi nati sarebbero sopraffatti!! :? )

pier lorenzo orione
Messaggi: 18093
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: imbeccata artificiale oppure no

Messaggio da pier lorenzo orione » 1 luglio 2020, 10:13

se vuoi imbeccare a mano devi prendere pastone imbecco nidiacei tipo energette ,nutrient plus ,nutribird A 21 ecc ,i pulli vanno tenuti a temperatura costante di 30° e imbeccati una volta ogni ora per 14 ore al giorno fino a svezzamento.

Edel
Messaggi: 492
Iscritto il: 25 gennaio 2016, 9:47

Re: imbeccata artificiale oppure no

Messaggio da Edel » 1 luglio 2020, 14:15

Grazie, Pier. Precisissimo come sempre!
(Valuterò il da farsi).
Un saluto [smilie=Hi ya!.gif]

Rispondi