Due canarini tedeschi: Münchener e Rheinlander

Di: Carlo Balestrazzi - Foto: Hobby Uccelli - Pubblicato il: 02/03/2012

Canarini Tedeschi: Münchener e Rheinlander

Accenniamo su questa scheda a due razze Tedesche, quasi sconosciute al di fuori della loro patria, ma sicuramente interessanti e degne di una migliore fortuna e diffusione: il canarino Münchener ed il canarino Rheinlander.

Canarino MonaceseCanarino Münchener

Il primo canarino è noto anche come Monacese, e la sua terra d'origine è la Baviera, nei dintorni di Monaco ed a Monaco stessa.

E' un canarino molto particolare, derivato dal Bossu Belga, e forse con anche sangue Scotch Fancy.

Il Monacese è un canarino di grande taglia, compresa tra 15 e 16 cm., ma anche di più, se possibile.

La sua posizione è eretta, praticamente verticale, con la coda verticale e non passante al di sotto del posatoio, come nel caso dello Scotch Fancy, con il collo proteso in avanti, anche se non orizzontale.

Le zampe non sono rigide, ma le tibie devono comunque essere visibili. Non si tratta di un canarino arricciato, ma di una razza a piumaggio liscio, ed il piumaggio deve essere sempre ben attillato, eventuali arricciature costituiscono difetto.

La testa deve essere ovale, piccola e leggermente appiattita. Petto visibile e leggermente prominente.

A volte è stato definito un "brutto Scotch", ma possiede una personalità molto particolare, e non merita di essere denigrato.

Ovviamente, ognuno ha i suoi gusti.

Canarino RheilanderIl Canarino Rheinlander

Il Rheinlander è invece un piccolo canarino ciuffato, riconosciuto dal 2009, della lunghezza massima di 12 cm., con portamento eretto e leggermente curvato.

Naturalmente esiste anche la versione non ciuffata che serve come coniuge, in quanto la coppia deve sempre essere assortita tra un soggetto ciuffato ed uno a testa liscia. I colori ammessi sono solo giallo (intenso e brinato), e bianco. Da taluni viene definito un "mini Lancashire".

In realtà, La Deutscher Kanarien und Vogelzuchter-Bund afferma che si tratta del prodotto di meticciamenti tra Gloster ciuffati,  Münchener e Hoso Giapponesi, e forse con Lancashire.

Il ciuffo (nella varietà ciuffata) può essere screziato, ma in ogni caso mai debordante sulla nuca, pena l'ingiudicabilità dell'esemplare, e possibilmente esteso solo sul davanti della testa. La posizione è eretta, e il corpo, ancorché piccolo, è massiccio, con petto pieno e prominente.

In ambedue i casi poco o nulla viene diffuso su quello che riguarda alimentazione e accoppiamenti.

Alimentazione e riproduzione del canarino Münchener e del canarino Rheinlander

Riguardo al Monacese, trattandosi di un Canarino di forte taglia, si può ipotizzare che non possegga un grande slancio riproduttivo, quindi andrà gestito come altre razze di forma e posizione di grossa taglia, ritardando le cove, limitandole a non più di due, meglio se una, ed utilizzando eventualmente le balie.

L'uso delle balie andrà comunque previsto per tutte le coppie, anche quelle che dimostrino una certa autonomia iniziale.

L'alimentazione dei piccoli dovrà godere di un rinforzo proteico discreto, e andrà tenuto pronto uno sciroppo infantile antibiotico in casi di problemi batterici all'apparato digerente.

La coppia corretta sarà come al solito Intenso X Brinato, immettendo preziosi soggetti malamente variegati di verde come apportatori di miglioramenti alla struttura della piuma.

Canarini di grande mole non hanno bisogno di grandi voliere, ma al massimo di gabbioni per il periodo invernale e di normali gabbie da cova per il periodo riproduttivo.

La coppia corretta sarà la solita intenso X brinato, o semi intenso X brinato.

Il Rheinlander, invece, è un canarino più piccolo, che avrà quindi minori necessità proteiche durante la crescita. Viene a volte definito "mini-Lancashire", perciò, come il Lancashire, potrà essere solamente giallo, o intenso o brinato. Quindi, la coppia corretta sarà sempre Ciuffato Intenso X non Ciuffato Brinato, ovvero Ciuffato Brinato X non Ciuffato Intenso, senza curarsi se il maschio sia di un tipo o dell'altro, purché sempre un soggetto Ciuffato sia unito ad un non Ciuffato, e un Intenso ad un Brinato.

Il soggetto con piccole macchie verdi non possono essere esposti, ma possono essere impiegati nella riproduzione proficuamente, normalmente queste macchie tendono a scomparire nella prole.

L'alloggio per questi canarini sarà come di consueto una gabbia da cova in primavera, ma un gabbione o una voliera nelle altre stagioni, naturalmente protetta in inverno, dovrebbero essere canarini robusti, ma è meglio non rischiare a far loro trascorrere l'inverno all'aperto.

Network

Deda Web - Soluzioni avanazate per il web Annunci Natura Trova Natura - La natura a portata di mouse