Il sessaggio endoscopico negli uccelli

Di: Dott. Dario d'Ovidio - Foto: Dott. Dario d'Ovidio - Pubblicato il: 06/08/2010

I sistemi di identificazione del sesso negli uccelli monomorfici sono attualmente molteplici.

Esistono sistemi empirici ed imprecisi quali l’osservazione del comportamento e/o la valutazione delle caratteristiche morfometriche (palpazione del bacino) ed esistono sistemi scientifici e precisi quali il sessaggio genetico (PCR su penna o sangue) ed il sessaggio endoscopico.

Varie altre metodiche sono state testate ma non trovano larga diffusione quali, ad esempio, l’analisi degli steroidi fecali, che consente di identificare gli ormoni sessuali prodotti da individui adulti e sessualmente maturi, attraverso le feci.

Tra tutti i moderni sistemi, il sessaggio endoscopico rappresenta senza dubbio la tecnica tuttora più veloce ed efficace.

 

Inseparabile collo rosa (Agapornis roseicollis) anestetizzato e posizionato per l’endoscopia Foto: Dott. Dario d'Ovidio

 Inseparabile collo rosa (Agapornis roseicollis)  anestetizzato e posizionato per l’endoscopia - Foto: Dott. Dario d'Ovidio

Inseparabile collo rosa (Agapornis roseicollis) anestetizzato e posizionato per l’endoscopia Foto: Dott. Dario d'Ovidio

Preparazione dell’accesso chirurgico per la sonda (deplumazione e disinfezione)

Foto: Dott. Dario d'Ovidio

Incisione della cute con lama di bisturi - Foto: Dott. Dario d'Ovidio

Incisione della cute con lama di bisturi - Foto: Dott. Dario d'Ovidio

Discontinuazione della parete muscolare per via smussa

Discontinuazione della parete muscolare per via smussa - Foto: Dott. Dario d'Ovidio

                              Introduzione della sonda endoscopica e visualizzazione della cavità celomatica

Introduzione della sonda e visualizzazione della cavità celomatica - Foto: Dott. Dario d'Ovidio

Network

Deda Web - Soluzioni avanazate per il web Annunci Natura Trova Natura - La natura a portata di mouse