Aiuto!

Chiedi aiuto per i nidiacei in difficoltà caduti dal nido.
Rispondi
Adre
Messaggi: 3
Iscritto il: 6 maggio 2019, 15:28
Località: Ravenna

Aiuto!

Messaggio da Adre » 6 maggio 2019, 17:26

Salve a tutti!
La mia gatta ha catturato due uccellini, vorrei salvarli e tenerli perché sono ancora piccoli e ho lo spazio dove metterli...
Uno ha una ferita alla testa e l'altro alla coscia, entrambe superficiali e disinfettate con Betadine.
Vorrei capire a quale specie appartengono così so cosa dargli da mangiare senza avvelenarli involontariamente :lol:
Quando avvicino il dito aprono il becco, per questo ho dato loro solo un po' d'acqua in attesa di sapere cosa possono mangiare.
(Il ricovero nella foto è provvisorio)

https://imgur.com/0dXr6PT
https://imgur.com/EK5i8Ty

Grazie [smilie=061.gif]
Allegati
Uccellino 1.jpg

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
Pierobarcelona
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 202
Iscritto il: 25 giugno 2012, 22:58
Località: Barcelona (Spagna)
Contatta:

Re: Aiuto!

Messaggio da Pierobarcelona » 6 maggio 2019, 18:59

Ciao Andre,
prima di tutto devo dirti che gli unici che possono allevarli e reintrodurli in natura, sono i centri di protezione,
Un privato non puó assolutamente allevare e mettere in gabbia un uccello autoctono e selvaggio, perché sennó andrebbe contro la legge.
So che è difficile ragionare con la mente quando il cuore ti suggerisce di essere crocerossina... ma purtroppo cosí è.
I nidiacei che ha catturato il tuo gatto sono merli giovani. L'unico consiglio che posso darti, nel tempo che staranno in casa tua e perché non muoiano di fame, nell'attesa di trovare un centro disposto ad accettarli è questo: I merli sono onnivori, mangiano di tutto, anche se il latte e il pane è meglio evitarlo. Preferibilmente, visto che hai un gatto, prendi un poco dei suoi croccantini, inumidiscili fino a che siano mollicci e dai da mangiare quello, se hai un giardino con un lato umido, scava un poco e se trovi vermi, vanno benissimo.
Tutto questo solo per mantenerli vivi nel frattempo, perchè mai sarebbero felici chiusi in una gabbia, per molto amore che tu gli possa dare.
Saluti
Pierino Perrone
Barcelona (Spagna)

http://avescatalanas.blogspot.com.es/

Adre
Messaggi: 3
Iscritto il: 6 maggio 2019, 15:28
Località: Ravenna

Re: Aiuto!

Messaggio da Adre » 6 maggio 2019, 19:57

Pierobarcelona ha scritto:
6 maggio 2019, 18:59
Ciao Andre,
prima di tutto devo dirti che gli unici che possono allevarli e reintrodurli in natura, sono i centri di protezione,
Un privato non puó assolutamente allevare e mettere in gabbia un uccello autoctono e selvaggio, perché sennó andrebbe contro la legge.
So che è difficile ragionare con la mente quando il cuore ti suggerisce di essere crocerossina... ma purtroppo cosí è.
I nidiacei che ha catturato il tuo gatto sono merli giovani. L'unico consiglio che posso darti, nel tempo che staranno in casa tua e perché non muoiano di fame, nell'attesa di trovare un centro disposto ad accettarli è questo: I merli sono onnivori, mangiano di tutto, anche se il latte e il pane è meglio evitarlo. Preferibilmente, visto che hai un gatto, prendi un poco dei suoi croccantini, inumidiscili fino a che siano mollicci e dai da mangiare quello, se hai un giardino con un lato umido, scava un poco e se trovi vermi, vanno benissimo.
Tutto questo solo per mantenerli vivi nel frattempo, perchè mai sarebbero felici chiusi in una gabbia, per molto amore che tu gli possa dare.
Saluti
Ti ringrazio tantissimo per la risposta, ora provo a dargli un po' di pappetta di croccantini!
Domani mattina chiamo il centro più vicino, già una volta sono venuti a prendere un falchetto e una quaglia... Ormai mi conoscono [smilie=icon_jokercolor.gif]

Adre
Messaggi: 3
Iscritto il: 6 maggio 2019, 15:28
Località: Ravenna

Messaggio da Adre » 7 maggio 2019, 14:13

Aggiornamento:

Uno dei due uccellini è morto :c l'altro se ne sta per i fatti suoi ma sembra star bene.
Mentre ero a scuola mio padre ha chiamato un'associazione qua vicino, mi hanno detto di tenerlo... Sono confusa o.o che devo fare? Tenerlo finché non si rimette in forze?
Si è spazzolato un lombrico a pezzetti e ora cinguetta come un matto, vorrei provare a metterlo nella voliera fuori così ha più spazio...
Consigli?

Adre

pier lorenzo orione
Messaggi: 17057
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Aiuto!

Messaggio da pier lorenzo orione » 8 maggio 2019, 17:10

portarlo subito dove l'ha trovato metterlo in un cespuglio e i genitori verranno a nutrirlo ,non è caduto dal nido lo ha già lasciato spontaneamente

Rispondi