Uccellino ferito

Il forum di discussione sulle patologie aviarie e sulle cure da attuare
Rispondi
Rita89
Messaggi: 10
Iscritto il: 12 luglio 2019, 16:44

Uccellino ferito

Messaggio da Rita89 » 12 luglio 2019, 16:53

Buonasera, mi sono appena iscritta mi scuso se non sto scrivendo nella sezione corretta ma spero che qualcuno possa aiutarmi. Ho trovato questo uccellino (allego foto), non muove le ali e cinguetta a voce bassa, credo abbia una zampa ferita perché con una zampa si attacca al dito e si regge mentre l'altra non la muove e non la appoggia. Non so di che razza sia, l'ho raccolto perché era sul marciapiede sotto casa, non si muoveva e ci sono molti gatti in giro. Ho contattato la LIPU della mia zona (provincia di Salerno) ma non hanno centri di recupero qui e mi hanno dato indicazioni su come nutrirlo. Ho cercato un veterinario aviario ma il più vicino è a Napoli e non ho modo di andarci prima di lunedì. Per favore potreste darmi delle indizioni per aiutarlo?
Allegati
IMG_20190712_174716.jpg

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
Max585
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 508
Iscritto il: 30 maggio 2011, 12:05

Re: Uccellino ferito

Messaggio da Max585 » 12 luglio 2019, 18:43

E' un piccolo di cinciallegra seppur grandicello (4-5 settimane), non sembra appena uscito dal nido. Probabilmente ha ricevuto un trauma, magari dopo aver urtato contro un vetro come spesso capita o investito. E' insettivoro, vedi se ti mangia spontaneamente insetti vivi (grilli, tarme, camole, ecc), o dovrai imboccarlo tu ogni ora. Se non e' gravepotrebbe riprendersi da qui a Lunedi, e potrai presto rilasciarlo. Altrimenti urge la visita veterinaria.

Rita89
Messaggi: 10
Iscritto il: 12 luglio 2019, 16:44

Re: Uccellino ferito

Messaggio da Rita89 » 12 luglio 2019, 19:51

Max585 ha scritto:
12 luglio 2019, 18:43
E' un piccolo di cinciallegra seppur grandicello (4-5 settimane), non sembra appena uscito dal nido. Probabilmente ha ricevuto un trauma, magari dopo aver urtato contro un vetro come spesso capita o investito. E' insettivoro, vedi se ti mangia spontaneamente insetti vivi (grilli, tarme, camole, ecc), o dovrai imboccarlo tu ogni ora. Se non e' gravepotrebbe riprendersi da qui a Lunedi, e potrai presto rilasciarlo. Altrimenti urge la visita veterinaria.
Grazie mille! Qualcuno invece ha detto che è un verzellino (?) , io non ne capisco niente. Al negozio di animali mi hanno dato "pastoncino per insettivori" della Manitoba e delle vitamine da mettere nell' acqua. Lui mangia e beve da solo. Per la zampa che tiene alzata con le " dita" aperte come faccio a capire se è rotta? Non è arrossata e non è gofia. Oltre a nutrirlo posso fare altro?
Allegati
IMG_20190712_183942.jpg

Rita89
Messaggi: 10
Iscritto il: 12 luglio 2019, 16:44

Re: Uccellino ferito

Messaggio da Rita89 » 12 luglio 2019, 20:19

Scusate, altra domanda. Non ho idea di dove e come catturare gli insetti ma in giardino ci sono delle formiche. Vanno bene? Devo dargliele vive o morte?

Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 1676
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Uccellino ferito

Messaggio da Giampiero » 12 luglio 2019, 20:27

Non saprei cosa dirti per la zampa . Dovrebbe essere visitato da un veterinario che possa valutare di presenza.
Comunque non è assolutamente un Verzellino , è una cinciallegra come ti ha detto Max .
In commercio , nei negozi di caccia e pesca , puoi reperire grilli e camole.

Max585
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 508
Iscritto il: 30 maggio 2011, 12:05

Re: Uccellino ferito

Messaggio da Max585 » 12 luglio 2019, 20:44

Ti dicono che è un verzellino ma ti danno pastone per insettivori...la gente è strana 😊 se mangia da solo è come ti dicevo, si tratta di un giovane infortunato. Le formiche nn vanno bene, continua a dare il pastone è procurati gli insetti da negozi caccia è pesca (in realtà i vermi disidratati si trovano ormai i tutti i grandi iper nelle sezioni giardino).
La zampa è evidentemente infortunata ma nn improvvisare nulla, riduci solamente i movimenti dell' uccello. Vedi come evolve la situazione nel weekend, è lunedì se puoi portalo da chi ne capisce qualcosa

Rita89
Messaggi: 10
Iscritto il: 12 luglio 2019, 16:44

Re: Uccellino ferito

Messaggio da Rita89 » 12 luglio 2019, 21:35

Va bene, continueró con il pastone, grazie davvero per le indicazioni! Io sono invalida, non posso guidare, come dicevo il veterinario aviario più vicino è a Napoli, a quasi 100km da casa mia. Cerco di farmi accompagnare da qualcuno il prima possibile. Lunedì sicuramente potrò andare a comprare gli insetti, nel frattempo va bene solo il pastone o è poco nutriente? Leggevo che si potrebbe dare un po' di macinato magro, è corretto? Comunque mi sono stupita di quanto fosse docile, resta tranquillamente in mano e addirittura mangia dal mio dito, è adorabile!

Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 1676
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Uccellino ferito

Messaggio da Giampiero » 13 luglio 2019, 0:12

Il fatto che un uccellino maturo e indipendente mostri tanta confidenza verso l'uomo fa pensare che sia stato allevato allo stecco ; questi esemplari hanno poca possibilità di sopravvivenza in natura se non sono stati adeguatamente educati alla vita selvatica .
Se è così come penso , accetterà solo gli alimenti che conosce (quelli che gli sono stati offerti per farlo crescere) oltre che a insetti e larve vive, che conosce per memoria innata .

Rita89
Messaggi: 10
Iscritto il: 12 luglio 2019, 16:44

Re: Uccellino ferito

Messaggio da Rita89 » 13 luglio 2019, 0:15

Giampiero ha scritto:
13 luglio 2019, 0:12
Il fatto che un uccellino maturo e indipendente mostri tanta confidenza verso l'uomo fa pensare che sia stato allevato allo stecco ; questi esemplari hanno poca possibilità di sopravvivenza in natura se non sono stati adeguatamente educati alla vita selvatica .
Se è così come penso , accetterà solo gli alimenti che conosce (quelli che gli sono stati offerti per farlo crescere) oltre che a insetti e larve vive, che conosce per memoria innata .
Quindi se si riprende non posso liberarlo? Ma le cinciallegre sono protette, non possono essere tenute in casa giusto? In questi casi cosa si dovrebbe fare (oltre,ovviamente, a farlo visitare)?

Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 1676
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Uccellino ferito

Messaggio da Giampiero » 13 luglio 2019, 0:41

Oltre alla questione legale , questi uccelli poco si adattano alla vita in gabbia .
Bisognerebbe fargli riacquisire gli istinti selvatici tenendoli in voliere allestite in modo simile alla loro nicchia ecologica e ridurre drasticamente i contatti .
Affidarli ad un centro di recupero è la cosa più saggia da farsi.

Rita89
Messaggi: 10
Iscritto il: 12 luglio 2019, 16:44

Re: Uccellino ferito

Messaggio da Rita89 » 13 luglio 2019, 7:23

Ok, sapete se c è un centro simile vicino Salerno? Io ho cercato su Internet e ne ho trovato solo uno a Benevento ma non ho davvero modo di arrivare fin lì.

Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 1676
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Uccellino ferito

Messaggio da Giampiero » 13 luglio 2019, 9:22

Non saprei.
Cerca : CRAS , CRFS o selezione Lipu.
Se trovi qualcosa di utile , magari chiamali prima di recarti li.

Rita89
Messaggi: 10
Iscritto il: 12 luglio 2019, 16:44

Re: Uccellino ferito

Messaggio da Rita89 » 13 luglio 2019, 13:18

Ho trovato il CRAS a Napoli ma prima di lunedì non ho nessuno che possa accompagnarmi. Un'altra cosa, ho notato che le feci sono bianche e cremose/semi-liquide è normale? Io gli sto dando il pastoncino per insettivori e le vitamine nell'acqua. E stamattina gli ho dato pochissimo macinato magro a temperatura ambiente, lo ha mangiato volentieri.

Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 1676
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Uccellino ferito

Messaggio da Giampiero » 13 luglio 2019, 14:42

Difficile esprimere un parere sulle feci da una descrizione sommaria , comunque , se non sono palesemente liquide è tutto normale .
Verifica che al Cras ti accettino l'uccellino prima di portarglieo .

Rita89
Messaggi: 10
Iscritto il: 12 luglio 2019, 16:44

Re: Uccellino ferito

Messaggio da Rita89 » 13 luglio 2019, 16:26

Va bene, grazie. Se dovessero esserci novità vi aggiorno

Rita89
Messaggi: 10
Iscritto il: 12 luglio 2019, 16:44

Re: Uccellino ferito

Messaggio da Rita89 » 14 luglio 2019, 9:32

Buongiorno, al Cras di Napoli hanno detto che devo chiamare mercoledì per prendere appuntamento... spero che nel frattempo la situazione non peggiori. Intanto vi allego qualche foto per farvi vedere la zampa, l'ala che sembra più staccata dal corpo rispetto all"altra e la coda che è divisa a metà. Io non ho mai avuto degli uccelli, sono totalmente ignorante in materia, dalle foto vi sembra messo molto male? Reggerá fino a mercoledì? Mangia e beve da solo. Le feci non capisco se sono buone, magari metto una foto anche di quelle.
Allegati
IMG_20190714_102022.jpg

Rita89
Messaggi: 10
Iscritto il: 12 luglio 2019, 16:44

Re: Uccellino ferito

Messaggio da Rita89 » 14 luglio 2019, 9:36

Ecco le altre foto
Allegati
IMG_20190714_102040.jpg
IMG_20190714_102946.jpg
IMG_20190714_102551.jpg
IMG_20190714_102721.jpg

Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 1676
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Uccellino ferito

Messaggio da Giampiero » 14 luglio 2019, 10:57

Non è certo il ritratto della salute ma non mi sembra in situazioni drastiche .
Puoi togliere il panno dalle gabbia ; metti piuttosto un ramo di conifere , lo farà sentire molto più a suo agio e magari potrà trovare qualche insetto da becchettare tra gli aghi.
Fagli prendere qualche ora di sole diretto , magari al mattino quando non è cocente .
Se ne avessi la possibilità , apprezzerebbe molto delle larve vive . Nei negozi di caccia e pesca puoi reperire camole del miele e tarme della farina.

Max585
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 508
Iscritto il: 30 maggio 2011, 12:05

Re: Uccellino ferito

Messaggio da Max585 » 14 luglio 2019, 11:00

Per ora non puoi fare molto se non lasciarlo tranquillo e alimentarlo nel miglior dei modi. Provvedi agli insetti quanto prima, da integrare col pastone.
Se non ha danni particolari interni o una patologia in corso non vedo perche non possa arrivare a Mercoledi.

Rispondi