Hobby Uccelli > Community > Forum >

Uccellino abbandonato

Chiedi aiuto per i nidiacei in difficoltà caduti dal nido.

Uccellino abbandonato

Messaggioda petauro » 20 aprile 2017, 7:16

Ciao a tutti,
ho cercato di informarmi per quanto possibile ieri sera ma ho alcune perplessità:

Ho trovato a terra un uccellino, zona parcheggio/strada, a rischio auto e gatti verso le 17.00.
Quando apre le ali si vede la pelle rosa di schiena e collo.
Ho provato a metterlo in un posto più sicuro vicinissimo ma tornato dopo 1 ora era nella stessa posizione e non c'era traccia di altri volatili, stava calando la sera, verso le 19.00 ho riprovato mettendolo sempre a una decina di metri dal ritrovamento ma in 1 ora di attesa nessuno si è avvicinato, io lo guardavo da una 30ina di metri semi nascosto.
Gli ho dato qualche goccia d'acqua con zucchero di canna (molto poco) e si è subito vivacizzato, dopo la sete è arrivata la fame e apriva il becco, avevo solo un uovo, l'ho cotto sodo e schiacciato e ammorbidito con acqua l'ho rifocillato.
Fa solo 2 3 imboccate e poi subito gli occhi si chiudono.
Quando mangia cinguetta ma è un cinguettio sordo e debole e la cosa mi preoccupa, non cinguetta mai altrimenti.
Riprovo a metterlo vicino a dove l'ho trovato e vedo se qualcuno arriva? Ma è zona popolata da gatti, il pericolo è alto.
L'ho tenuto nella solita scatola questa notte, forse è un merletto, giro le foto. Confermate? Grazie.
Allegati
uccellino-02.jpg
uccellino-01.jpg
petauro
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 20 aprile 2017, 6:50

Re: Uccellino abbandonato

Messaggioda petauro » 20 aprile 2017, 7:21

Gli ho dato solo il rosso d'uovo,
so benissimo di non dover prendere i merletti a terra ma era immobile e pronto ad essere schiacciato/mangiato e c'è stato un vento fortissimo per tutto il giorno, avevo anche paura fosse caduto.
petauro
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 20 aprile 2017, 6:50

Re: Uccellino abbandonato

Messaggioda pier lorenzo orione » 20 aprile 2017, 10:27

si è caduto dal nido ma gli mancava poco a lasciarlo ,secondo me se lo mettevi in un cespuglio nella zona i genitori sarebbero arrivati a nutrirlo.Ormai l'hai preso e non serve piu riportarlo in zona ,a meno di non individuare il nido e rimetterlo dentro .Quindi devi nutrirlo fino all'indipendenza,l'uovo sodo non va bene.Devi andare in un negozio di pesca e prendere tarme della farina ,che andranno sbollentate x qualche minuto e offerte un paio ogni ora per 13 ore al gg .puoi alternarle a pezzetti di carne cruda e pastone x insettivori.Sarà svezzato in un mese circa.
pier lorenzo orione
 
Messaggi: 14959
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Uccellino abbandonato

Messaggioda petauro » 20 aprile 2017, 11:26

Lì era spacciato.
Riportato altre 2 volte guardato a distanza, non se lo fila nessuno, inoltre emette in cinguettio sordo, appena avvertibile da vicino...
Già preso e dato il pappone, ora prendo le tarme, da quando posso dargliele senza sbollentarle?
petauro
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 20 aprile 2017, 6:50

Re: Uccellino abbandonato

Messaggioda pier lorenzo orione » 21 aprile 2017, 15:26

devi sempre sbollentarle perchè hanno carica batterica alta e possono causare enteriti mortali.
pier lorenzo orione
 
Messaggi: 14959
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17


Torna a SOS Nidiacei

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron