Hobby Uccelli > Community > Forum >

Alimentazione piccolo BALESTRUCCIO

Chiedi aiuto per i nidiacei in difficoltà caduti dal nido.

Alimentazione piccolo BALESTRUCCIO

Messaggioda Martonia » 10 agosto 2017, 10:23

Buongiorno, da circa una settimana ho a casa un piccolo balestruccio caduto dal nido, già impiumato ma ancora non in grado di volare. Per adesso lo sto nutrendo con omogenizzato di manzo, ma mi sembrerebbe il momento di passare a qualche cosa di più sostanzioso :mrgreen: , e visto che per il momento ho difficoltà a reperire le camole del miele (ho girato tre caccia e pesca in paesi limitrofi ma niente) volevo chiedere se potevo utilizzare carne macinata.
Grazie in anticipo per ogni consiglio.
Martonia
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 10 agosto 2017, 9:30

Re: Alimentazione piccolo BALESTRUCCIO

Messaggioda hobbybird » 10 agosto 2017, 21:01

L'omogeneizzato o la carne andrebbero usati il meno possibile in mancanza di meglio... se non trovi le camole del miele prova in un negozio che tratta rettili a cercare le camole della farina o ancora meglio i grilli (vivi o in lattina).
Se proprio non trovi niente puoi ordinare su internet i grilli le camole ecc. su siti come redbug, agripetgarden, microvitaruggeri ecc.

https://www.hobbyuccelli.it/sos_nidiacei/guide/guida-primo-soccorso-di-rondini-rondoni-balestrucci/5/alimentazione-da-imbecco-per-rondini-rondoni-balestruci.html
hobbybird
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 29 luglio 2017, 10:19

Re: Alimentazione piccolo BALESTRUCCIO

Messaggioda Martonia » 14 agosto 2017, 11:21

Sono riuscita a trovare le camole :) sta crescendo a vista d'occhio :D avrei ancora una domanda.. Siccome mi fa un po' schifo decapitare quelle bestioline vive che si dimenano pensavo di congelarle e tirarne fuori un tot all'occorrenza.. Però non so se possono fare male al piccino così :(
Martonia
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 10 agosto 2017, 9:30

Re: Alimentazione piccolo BALESTRUCCIO

Messaggioda Giampiero » 14 agosto 2017, 14:08

L'ideale sarebbe scottarle in acqua bollente per abbattere la carica batterica , poi puoi anche congelarle .
Vanno date a temperatura ambiente .
Giampiero
 
Messaggi: 593
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Alimentazione piccolo BALESTRUCCIO

Messaggioda Martonia » 16 agosto 2017, 17:07

Avrei bisogno di delucidazioni anche sul volo. A me sembra grande abbastanza per iniziare a fare qualche voletto di prova, invece gliene ho visti fare solo un paio. Ha già le ali che si incrociano dietro e fa in continuazione "stretching" allargandole, tirandole su e sbattendole. La mia preoccupazione è che ci possa essere qualcosa che non va, anche se sembra stare bene :(
Martonia
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 10 agosto 2017, 9:30

Re: Alimentazione piccolo BALESTRUCCIO

Messaggioda Giampiero » 16 agosto 2017, 18:05

La lunghezza delle ali c'entra poco .
Vedrai che a breve comincerà a fare dei bei voletti .
Dove lo hai sistemato?
Ce l'ha un posatoio ?
Giampiero
 
Messaggi: 593
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Alimentazione piccolo BALESTRUCCIO

Messaggioda Martonia » 16 agosto 2017, 20:52

In una scatola bella grande aperta sul davanti in modo che possa uscire se gli va, con dentro una cestina di vimini e un posatoio. Oggi ha fatto qualche voletto, ma per adesso svolazza e cade a terra.
Martonia
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 10 agosto 2017, 9:30

Re: Alimentazione piccolo BALESTRUCCIO

Messaggioda Giampiero » 16 agosto 2017, 22:17

Perfetto .
Non hai di che preoccuparti . In pochi giorni sarà pronto alla libertà .
Complimenti [smilie=041.gif]
Giampiero
 
Messaggi: 593
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Alimentazione piccolo BALESTRUCCIO

Messaggioda Martonia » 16 agosto 2017, 23:36

:D grazie mille per il sostegno!
Martonia
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 10 agosto 2017, 9:30


Torna a SOS Nidiacei

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite